mercoledì, Luglio 24contatti +39 3534242011
Shadow

Rientro vittorioso per l’Orvieto Basket

Orvieto, dopo le finali di coppa umbra e la settimana di riposo, rientra nel campionato con una vittoria.

Orvieto Basket ottiene i due punti in casa di una coriacea Città di Castello che tiene testa alla capolista fino ai minuti finali dell’incontro. La squadra di coach Olivieri, priva dell’infortunato Negrotti, mostra, sin dai primi minuti, grande concentrazione, forse mancata nelle ultime gare, siglando un 8-0 marcato  Cupello-Battistelli.

Castello si affida principalmente alle mani del bomber Cecci, che siglerà i sei degli otto punti dell’intero quarto per i suoi colori, mentre Orvieto continua ad accumulare vantaggio grazie alla prima tripla dell’incontro siglata dal giovane Trinchitelli chiudendo la prima frazione con il massimo vantaggio di 13 punti , 8-21.

Il secondo quarto vede i ragazzi di coach Cristini uscire dal torpore iniziale, come dimostra il parziale di 9-0 , 7 pt. consecutivi di Agea che consente ai tifernati di trovarsi al 16° a ridosso degli orvietani 17-21. Dopo il necessario time-out richesto dal coach orvietano,  Salucci e compagni, in tre minuti, grazie ad una maggiore attenzione in difesa ed alcuni contropiedi mortiferi concretizzati dalla guardia Frosinini, si va al riposo lungo con un distacco ancora a due cifre, 29-41.

Al rientro dall’intervallo, Castello, ancora una volta, non intende deludere il proprio pubblico e con grande volontà tenta di nuovo il recupero. Così grazie a Giunti  e poi Agea (sei punti consecutivi) si riporta sotto la doppia cifra al 26°, 37-45 e ancora 39-46 al 27°. Al 29° è proprio Cecci, miglior realizzatore fra i padroni di casa, a portare i suoi al minimo distacco dell’incontro, meno cinque, 43-48. Sarà una tripla del giovanissimo Battistelli contro la zona schierata da coach Cristini a scuotere gli orvietani che con Cupello (match winner dell’incontro con 17 punti)  riescono a chiudere la terza frazione sul più nove, 44-53.

Nell’ultimo quarto con Picciaia i rupestri si riportano  al 33° di nuovo in doppia cifra sul 47-59 e due minuti dopo Abet sigla il massimo vantaggio dell’incontro 47-65. Al 38° Castello, con l’ennesima prova di orgoglio, riduce lo svantaggio di otto lunghezze portandosi 57-67 con la tripla di Gavarini ma nei minuti finali Orvieto contiene il ritorno tifernate e con Frosinini e Savoia fissa il risultato sul 57-75, chiudendo con tutti e dieci i giocatori a referto.

Prossimo incontro per la squadra del presidente Febbraro sarà a Porano sabato 24 gennaio alle ore 21,15 contro Guado Tadino, in quanto la domenica scenderà in campo la squadra dell’Azzurra contro Venezia nel campionato di A1 femminile.

Città di Castello Basket – Orvieto Basket
57 – 75

(8-21 ; 21-20 ; 15-12 ; 13-22)

A.S.D. Orvieto Basket

Trinchitelli 5, Salucci 7, Picciaia 6, Pimpolari 6, Cupello 17, Savoia 7, Frosinini 14, Gulino 2,  Abet 2, Battistelli 9.

Allenatore: L. Olivieri
Assistente All.: A. Grillo
Prep.Atletico:  A. Cupello

Città di Castello Basket CDCB ASD

Scarabottini 7,  Martinelli , Cristini, Gavarini 12, Cecci 14, Petruzzi, Agea 16, Giunti 5, Pazzagli n.e., Nardi.A

Allenatore: Cristini
Assistente All.:
Prep. Atletico:

ARBITRI: D. Scipioni, O. Peruzzi

Commenti

comments

Powered by Facebook Comments


SOSTIENI L'INFORMAZIONE ORVIETANA.
SOSTIENI ORVIETO24/ORVIETOSPORT

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Banner to display

No Banner to display

Popups Powered By : XYZScripts.com