mercoledì, Febbraio 21contatti +39 3534242011
Shadow

Azzurra a Lucca. Orvietane ancora senza Harden

All’andata finì 75-63 per la Gesam Lucca. Era un’altra Azzurra ed era anche l’esordio di Massimo Romano come head coach.  Con il passare del tempo la squadra ha metabolizzato le idee e il credo tattico di coach Romano e  risulta essere in crescita, come dimostrano le prestazioni dal match casalingo contro Cagliari in poi, che hanno fruttato due vittorie contro Cagliari e Trieste e due più che onorevoli sconfitte a Umbertide  e in casa contro l’imbattuta capolista Ragusa.

Si giocherà ancora senza una straniera perché sono in fase di completamento le procedure per il tesseramento e l’arrivo in Italia di Joanna Harden,  la play/guardia californiana che prenderà il posto di Sidney Crafton fino al termine del campionato, e il tutto dovrebbe avvenire nei prossimi giorni. In classifica Lucca è al 7° posto con 14 punti e Orvieto al 11° con 8. Le squadre praticamente si equivalgono quanto a punti realizzati (945 Lucca, 927 Orvieto) mentre Lucca ne subisce di meno (980 Lucca, 1062 Orvieto). Nei tiri da 2 meglio Lucca (44,5% contro 42,7%), nei tiri da 3 e nei tiri liberi meglio Orvieto (29,9% e 75% contro 26,9% e 72,1%). Qualche rimbalzo offensivo in più per Lucca (164 contro 152), più difensivi per Orvieto (399 contro 350), saldo palle perse/recuperate  a favore di Lucca (-27 contro -58), ma nelle ultime partite il numero delle palle perse dalla nostra squadra è in sensibile costante diminuzione. 1039 la valutazione globale per Lucca contro 917 di Orvieto.

Il quintetto sul quale coach Mirko Diamanti punta abitualmente è composto dalla playmaker Erica Reggiani (15^ nei tiri liberi, 13^ nelle palle perse, 2^ negli assist e 4^ per falli subiti), dalla guardia della nazionale Martina Crippa (14^ per punti realizzati, 6^ nei tiri liberi, 16^ nei rimbalzi difensivi, 1^ per palle recuperate, 16^ per falli fatti ma anche 6^ per falli subiti), dall’ala slovena  Eva Komplet, dall’ala/pivot USA Kaila Pedersen (11^ nel totale tiri, 9^ nei tiri liberi, 2^ nei rimbalzi difensivi e nel totale rimbalzi e 4^ in quelli offensivi, 15^ nei falli subiti) e dalla pivot Nikolina Milic (11^ nei tiri da 2, 5^ nel totale tiri e 12^ nei rimbalzi offensivi). In panchina la playmaker Chiara Rossi, la play/guardia Veronica Perini prelevata di recente dalla CariSpezia, la guardia Elisa Templari, l’ala Alice Richter e la pivot Elisa Ercoli. Una buona settimana di allenamenti per le atlete orvietane che ora dovranno mettere sul parquet quel qualcosa in più che le possa portare al primo successo esterno. Palla a due iniziale alle ore 18 di domenica 18 gennaio al PalaTagliate di Lucca.

Antonio Amatulli – Azzurra Ceprini Orvieto

Commenti

comments

Powered by Facebook Comments


SOSTIENI L'INFORMAZIONE ORVIETANA.
SOSTIENI ORVIETO24/ORVIETOSPORT

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Popups Powered By : XYZScripts.com