domenica, giugno 26contatti +39 3534242011




Promozione: pari Petrignano, l’AMC torna a -1. Quella strana statistica dell’Orvietana

Questo articolo è stato letto 2025 volte

Si blocca il Petrignano a Clitunno: il miglior attacco del campionato deve accontentarsi della spartizione della posta, dopo 8 vittorie consecutive. Ne approfitta subito l’AMC che batte l’Orvietana con un gol dopo pochi minuti capitalizzato al massimo. Continuano a vincere Amerina ed Arrone. Anche la Nuova Gualdo supera di misura l’Assisi e definisce meglio la zona playoff.

15 i gol realizzati, dei quali 7 segnati dalle squadre di casa e 8 da quelle in trasferta. Un solo pareggio. La zona bassa di classifica presenta una novità: 3 punti di distanza tra la zona playout e la zona salvezza diretta, un gap creatosi grazie alla vittoria del Macchie sul GM10 nello scontro più delicato della domenica e alla sconfitta del Bevagna. L’Olimpia Collepepe Pantalla sale fino al 7° posto, a 3 lunghezze dal quinto, considerando la rosa e gli obiettivi è forse al momento una delle sorprese più positive. Sembra finito il periodo di ripresa del Campitello, mentre l’Arrone si dimostra la squadra più in forma del momento.

Primo pareggio interno per il Clitunno e curiosa statistica per l’Orvietana: dopo 18 giornate i biancorossi hanno ottenuto 6 vittorie (3 in casa e 3 fuori), 6 pareggi (3 in casa e 3 fuori) e 6 sconfitte (sempre 3 in casa e 3 fuori), con 23 gol segnati e 23 subiti. Con questi numeri la squadra di Montenero non può che occupare esattamente il centro della classifica: 8° posto sui 16 disponibili.

Nel prossimo turno si rinnoverà la sfida al vertice a distanza con l’AMC98 di scena a Macchie e il Petrignano che ospiterà il GM10. L’Amerina va sul campo del Ducato, l’Arrone se la vedrà in casa contro il San Venanzo e la Nuova Gualdo Bastardo riceve l’Olympia Thyrus. Completano il programma Clitunno – Assisi, Orvietana – Bevagna e Campitello – Ol. Collepepe Pantalla.

 

Commenti

comments

Powered by Facebook Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *