sabato, maggio 21contatti +39 3534242011




Promozione: perdono tutte insieme le prime 4, tornano a sperare dietro

Questo articolo è stato letto 1193 volte

Prima di questa giornata, Petrigano, AMC98, Amerina e Arrone avevano collezionato appena 11 sconfitte sulle 81 partite che avevano in totale disputato. Ebbene in una sola domenica hanno perso tutte e quattro contemporaneamente! Boccata d’ossigeno, anche se parziale, per chi sta dietro e tenta di riaprire una zona playoff che ancora oggi, malgrado la debacle delle prime, sarebbe dimezzata e al netto dei recuperi rischia di essere del tutto annullata. Scopriremo nelle prossime settimane se si è trattato di una casualità, oppure anche là davanti cominciano ad intravedersi i primi scricchiolii.

Intanto nella ventiduesima giornata si sono registrati 17 gol, dei quali 10 segnati da chi ha giocato in casa. Arriva la prima vittoria del San Venanzo che batte la Ducato nei minuti finali. Dopo il periodo d’oro ora sembra in un momento di appannamento l’Arrone che perde ancora sul campo dell’Olimpia Collepepe Pantalla, mentre la copertina di giornata la meritano Clitunno e Campitello che si rilanciano in classifica andando a fermare le prime due. L’Orvietana sembra aver cambiato marcia, 5 vittorie su 7 nel girone di ritorno e torna a far capolino tra le prime cinque, il successo ad Amelia conferma il momentaccio dell’Amerina in netta fase calante da quasi un mese. E veniamo alle zone clade. Detto dei preziosissimi punti dell’Olimpia CollepepePantalla che si allontana dalla zona playout, importante, per le stesse ragioni, il successo del Bevagna che frena la Nuova Gualdo Bastardo. Ma è il successo dell’Assisi nello scontro diretto con il GM10 a rappresentare il risultato più significativo. Chi si morde le dita è invece il Macchie che, avanti di due gol sul campo dell’Olympia Thyrus, si fa riacciuffare nella ripresa subendo due gol in tre minuti.

Domenica prossima sarà il gran giorno dello scontro al vertice, il Petrignano riceve l’AMC98, ma la classifica in alto sarà ridisegnata anche dai risultati di importanti scontri in zona playoff: Clitunno – Amerina e Orvietana – Campitello. Potrebbe approfittarne l’Arrone che gioca in trasferta contro il Ducato. In ottica salvezza occhi puntati su Assisi – O. Thyrus, Macchie – San Venanzo e GM10 – Bevagna. Chiude il programma lo scontro tra Nuova Gualdo Bastardo e O. Collepepe Pantalla.

Commenti

comments

Powered by Facebook Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *