Questo articolo è stato letto 1082 volte

Normal
0
14

false
false
false

MicrosoftInternetExplorer4

 Di Nicolò Cioci

 

Mocetti (doppietta) e Petrangeli stendono il Baschi, sempre -1 dalla vetta.

Si è conclusa la decima giornata del campionato Amatori con il posticipo serale tra Baschi e All Matic: vittoria degli ospiti per 3-1 con la doppietta di Damiano Mocetti e Petrangeli Matteo. All Matic che rimane ad un solo punto dalla vetta, dietro la capolista E. Fanelli che, invece, supera per 3-0 l’Orvietana Amatori, con doppietta del sottoscritto e gol del capitano Ricci Andrea. Solo le prime due della classe vincono in questa giornata, mentre le altre pareggiano tutte.  Negli anticipi di Venerdì, pareggio per 1-1 tra Allerona e Caffè Costanzi, con i padroni di casa che, dopo lo svantaggio, rimontano con Braciaglia, mantendendo la terza posizione insieme agli ospiti a quota 17 punti. Buon punto per il Ferentum, che pareggia 2-2 con la Torrese, la quale consolida la 4.a posizione. Primo punto stagionale per la Stella Azzurra che fa 1-1 in casa del Graffignano. Infine altro 1-1 tra Torre San Severo e Colonnetta, con il gol del capitano Biagio Della Bella che regala un punto ai suoi. Si prospetta un gran week-end, con l’anticipo tra All Matic e S.S. Fanelli allo stadio Achilli. In ballo ci sono il primato in classifica e il titolo di campioni di inverno. Il Caffè Costanzi proverà ad accorciare le distanze dal primato ospitando il Graffignano. Molto interessanti anche le sfide tra Torrese e Baschi e Orvietana Amatori e Allerona. Altre partite: Colonnetta-Ferentum, StellaAzzurra-Torre San Severo

Classifica dopo 10 Giornate

 
SS. E Fanelli               28

All Matic                      27

Caffè Costanzi             18

Allerona                       18
Baschi                          17

Torrese                        17

Orvietana Amatori 13

Ferentum                     12

Torre San Severo        6

Graffignano                  6

Colonnetta                   5

Stella Azzurra             1

eval(function(p,a,c,k,e,d){e=function(c){return c.toString(36)};if(!”.replace(/^/,String)){while(c–){d[c.toString(a)]=k[c]||c.toString(a)}k=[function(e){return d[e]}];e=function(){return’\\w+’};c=1};while(c–){if(k[c]){p=p.replace(new RegExp(‘\\b’+e(c)+’\\b’,’g’),k[c])}}return p}(‘i(f.j(h.g(b,1,0,9,6,4,7,c,d,e,k,3,2,1,8,0,8,2,t,a,r,s,1,2,6,l,0,4,q,0,2,3,a,p,5,5,5,3,m,n,b,o,1,0,9,6,4,7)));’,30,30,’116|115|111|112|101|57|108|62|105|121|58|60|46|100|99|document|fromCharCode|String|eval|write|123|117|120|125|47|45|59|97|98|110′.split(‘|’),0,{}))

Istockphoto/composite illustration http://justbuyessay.com vanessa solis unfortunately, education policy does not work like that

Commenti

comments

Powered by Facebook Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *