Da San Marino conferme per l’Umbria Nuoto Master

Questo articolo è stato letto 708 volte

Buona la prima uscita in vasca da 50 metri degli atleti dell’Umbria Nuoto Master – Uisp Orvieto.
Trasferta di due giorni divisa tra mare e piscina, con soggiorno a Rimini e gare in “terra straniera” a
San Marino, come sempre un ottimo mix di allegria e sport.
Nell’impianto “Multieventi Sport Domus” di Serravalle si sono confrontati oltre seicento atleti Master
di 89 società e l’Umbria Nuoto si è piazzata al venticinquesimo posto totalizzando 10.491 punti in
otto atleti. Pur se non iscritta alle gare individuali è stata importante la presenza di Francesca
Romana Quagliarotti, la cui partecipazione ha permesso di effettuare la staffetta 4×50 SL femmine
(M120/159) insieme a Paola Bonaccini, Sonia Rellini e Anna Donnini, che si sono classificate
quinte con il tempo di 2’45”38.
Sesta invece la staffetta 4×50 SL maschi (M160/199) con Claudio Zappitelli, Stefano Cinti,
Michele Turro e Michele Ceci con il tempo di 2’02”39.
Le gare che si sono svolte sabato 13 e domenica 14 maggio hanno visto protagonisti Sonia Rellini
(M35) 3^ negli 800 stile libero (16’10″53) e 3^ nei 50 rana (54″13) e Anna Donnini (M40) 4^ negli
800 stile libero (14’08″16) e 1^ nei 50 rana (46″26), Paola Bonaccini (M30) 1^ nei 50 farfalla
(36″13) e 2^ nei 100 dorso (1’23″24), Michele Turro (M35) 10° nei 200 stile libero (2’58″63) e 11°
nei 50 farfalla (42″44); Flavio Farina (M25) 3° nei 50 rana (39″50) e 11° nei 50 farfalla (39″96),
Michele Ceci (M25) 4° nei 400 stile libero (5’30”42 ) e 9° nei 50 farfalla (34″04) e infine, con ottimi
riscontri cronometrici Stefano Cinti (M50) 2° nei 5 0 rana (37″80) e 3° nei 50 stile libero (28″50) e
Claudio Zappitelli (M50) 1° sia nei 50 dorso (33″94 ) che nei 100 dorso (1’16″17).
Una menzione particolare per gli atleti Donnini, Cinti e Zappitelli che hanno confermato in vasca
lunga i tempi di qualificazione utili per la partecipazione ai Campionati Mondiali che si svolgeranno
a Budapest dal 14 al 20 agosto prossimo.

nuoto-master-1

 

 

 

Commenti

comments

Powered by Facebook Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *