giovedì, settembre 29contatti +39 3534242011




Defensor impegnata a Selargius

Questo articolo è stato letto 2397 volte

Secondo impegno di campionato per la Defensor di Carlo Scaramuccia che, in questa domenica pomeriggio, giocherà sul parquet del Selargius.
Archiviata con soddisfazione la bella e sofferta vittoria dell’esordio con la Seven 2094 Civitavecchia, il quintetto gialloblù fa tappa in Sardegna contro una formazione che, nel suo primo impegno, ha dovuto alzare bandiera bianca di fronte all’Orvieto.
Una trasferta certamente insidiosa per le viterbesi che però potranno contare su un valore aggiunto come Svetlana Kouznetsova, assente in occasione del match inaugurale, e si presenteranno con l’organico praticamente al completo. Dopo una settimana di allenamenti a ranghi ridotti, il tecnico della Defensor ha avuto la conferma che potrà contare sia su Baiocco che su Chiara Volpi, recuperate anche se non ancora al meglio della condizione.
In un campionato difficile come quello di B d’Eccellenza, le vittorie in trasferta possono avere un valore doppio per definire chi sarà promosso ai gironi promozione, quindi le gialloblù scenderanno in campo a Selargius con l’obbiettivo di provare a bissare la vittoria al debutto e continuare la loro marcia.
La palla a due dell’incontro è in programma alle 17.
Nel pomeriggio di sabato, una delegazione della Defensor composta dai dirigenti, da coach Scaramuccia e dal tecnico dell’under 17 Memmo Ranucci, si è recata a Roma ed ha ricevuto una targa e una coppa per le ottime prestazioni dell’annata precedente, in particolare la promozione della prima squadra e le finali nazionali raggiunte dal gruppo giovanile.

Commenti

comments

Powered by Facebook Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *