lunedì, Marzo 4contatti +39 3534242011
Shadow

Autodromo di Magione. In gara il figlio di Alain Prost.

L’ex campione di F.1 sarà presente per supportare il figlio Nicolas, in testa alla classifica della serie F.3000. Ingresso gratuito in tribuna coperta.

L’Autodromo di Magione si appresta ad offrire, nel fine settimana del 29 e 30 novembre, uno spettacolo che gli appassionati di motori non potranno davvero mancare. Farà infatti tappa al Borazcchini, per correre l’ultimo appuntamento stagionale, il campionato internazionale Euro Series 3000, che si corre con le monoposto di F.3000 “sorelle minori” delle vetture che animano il campionato di Formula Uno. Nel fine settimana umbro i concorrenti si batteranno per conquistare il titolo europeo in palio, e a infiammare la pista con una lotta che si preannuncia serratissima ci sarà niente di meno che Nicolas Prost, figlio del quattro volte campione del mondo di Formula 1 Alain Prost, che presenzierà alla finalissima a Magione. Alla spalle del figlio d’arte nella blasonata serie di monoposto ideata e organizzata dalla factory umbra Coloni Motorsport altri protagonisti, tra cui l’anglo paksitano Adam Kahn, grande promessa dell’automobilismo internazionale proiettata verso la massima categoria, che si distanza da Prost di soli dieci punti; anche l’italiano Fabio Onidi, a quota 47 contro di 50 di Kahn e i 60 di Prost può ancora laurearsi campione in Umbria, così come la matematica lascia speranze pure al brasiliano Luiz Razia. Tutti giovanissimi i piloti della Euro Series 3000, che ambiscono alla vittoria anche per aggiudicarsi il test in GP2 (la F.1 “junior”) con il team Fisichella Motorsport, in palio a fine stagione per il vincitore. Nella gara conclusiva del 2008 sarà presente anche il perugino Matteo Cozzari, che quest’anno ha disputato già diverse competizioni nella serie Euro 3000 sperando di correre tutta la stagione 2009. Da tenere d’occhio anche l’unica lady della serie, la svizzera Natasha Gachnang, 22 anni, che ha già provato la possente vettura da 3000 cmc di cilindrata e 450 cv di potenza in occasione di una giornata di test collettivi svoltasi all’Autodromo dell’Umbria.

Lo spettacolo del Borzacchini non si fermerà, però, solo alla prestigiosa finale della Euro Series 3000: domenica 30 novembre a Magione andrà in scena anche la quinta edizione dell’ormai classica 100 Miglia Turismo, la corsa di durata riservata alle vetture con ruote coperte di tutte le categorie e omologazioni che raccoglie le speranze e le ambizioni di fine stagione di moltissimi driver.

Anche in questa edizione non mancheranno vetture da sogno, come le affascinati Gran Turismo (una Chevrolet Corvette vinse nel 2007) e si attendono come nel passato oltre ottanta equipaggi, con i piloti che si daranno il cambio al volante come previsto dal regolamento delle gare endurance.

Il programma del ricco fine settimana motoristico prevede sabato 29 le prove di qualificazione si aper la Euro Series 3000 (alle ore 14.15) sia per la 100 Miglia (dalle 15.00 in poi). La domenica sarà riservata alle attese gare che vedranno il via alle 9.00 con una prima 100 Miglia alle ore 9.00, la Euro Series 3000 alle ore 11.00 (gara da 28 giri), una seconda 100 Miglia alle 12.00 (le vetture saranno suddivise in base alla cilindrata) e la prova conclusiva della F.3000 alle 15.00 (gara da 36 giri).

Per godere appieno dello spettacolo della Euro Sereis 3000 e della 100 Miglia di Magione l’accesso alla tribuna principale coperta sarà interamente gratuito, sia nella giornata di sabato, che in quella di domenica.

Commenti

comments

Powered by Facebook Comments


SOSTIENI L'INFORMAZIONE ORVIETANA.
SOSTIENI ORVIETO24/ORVIETOSPORT

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Popups Powered By : XYZScripts.com