lunedì, Giugno 17contatti +39 3534242011
Shadow

L’Orvieto Nuoto 97 brilla al XXVIII Trofeo della “Torre Pendente” di Pisa

Impressiona, per numero di medaglie vinte e per prestazioni, l’Orvieto Nuoto 97 al XXVIII Trofeo della “Torre Pendente” di Pisa, svoltosi nei giorni 24 e 25 gennaio 2009.
All’importante manifestazione nazionale erano al via 24 squadre provenienti da ogni regione, tra cui: Larus di Viterbo,  Tirrenica Nuoto di Livorno, Osimo, Nuova Gavorrano,  Nuoto Livorno, SI Fiat di Torino, Nuoto Club Apuania, Nuoto Piombino, Nuoto Cecina, Etruria Nuoto,  Canottieri Arno Pisa e Nuoto Uisp 2003, vincitrice del Trofeo. 
Le gare si sono svolte presso la piscina comunale di m. 25, con rilevazione dei tempi mediante piastre.
I primi a scendere in vasca, il sabato pomeriggio, alla presenza di un foltissimo pubblico,  sono stati gli Es. B, con le due nostre bravissime piccole “delfine”: Aurora Ricci che ha vinto l’argento nei 100 SL con il tempo di 1’20”, giungendo,  poi, quarta nei 100 DO con il tempo di 1’31”, e Susanna Marricchi che ha vinto l’argento nei 50 SL con il tempo di 35”70 ed il bronzo nei 100 MIX con il tempo di 1’32” . 
La domenica, invece, si sono dati battaglia tutti gli altri atleti, a partire dagli Es. A sino ai Cadetti.
Per gli Es. A, splendide sono state le prestazioni di: Adriana Mazilu, che ha vinto l’oro nei 100 DO con il tempo di 1’10”, l’oro nei 100 MIX con il tempo di 1’19”00 e l’argento nei 200 MIX con il tempo di 2’51”; Riccardo FEDELI, che ha vinto l’oro nei 50 FA con il tempo di 38”5 ed ha bissato il successo nei 100 RA con 1’23”3 e di Francesco Formica, che è salito sul gradino più alto del podio nei 100 DO con 1’10” e nei 100 SL con 1’04”36 e si è dovuto accontentare del 2° posto nei 100 FA, fermando il crono a 1’16”20.
Bravissimi sono stati anche  Claudia Francesconi, che ha vinto l’argento nei 100 FA con il tempo di 1’27”20, e Matteo Romoli che ha vinto, pure lui,  l’argento nei 50 RA con 41”30.
Di grande rilievo anche le performance degli atleti più grandi. Su tutti la nostra portacolori, Alessandra Scarponi, che è salita per ben tre volte sul gradino principe del podio: nei 100 SL con il tempo di 1’02”10, nei 200 SL con 2’13” e nei 200 DO, fermando il crono a 2’29”.
Ottimi anche Federico Coniglio, che ha vinto l’argento nei 200 FA con il tempo di 2’25”,  e Luca Moretti, anche lui d’argento nei 200 SL con il tempo di 2’13” e  bronzo nei 100 FA, con il crono fermo a 1’07”.
La pattuglia femminile, poi, è stata fantastica: Giulia Francesconi ha vinto l’oro nei 100 FA con il tempo di 1’11” e l’argento nei 200 SL con 2’19”; Diamante D’Agnilli ha vinto il bronzo nei 100 RA con 1’30”; Marica Caiello è salita sul secondo gradino del podio nei 200 SL fermando il crono a 2’23” mentre Diletta MEDORI ha vinto il bronzo nei 100 FA con il tempo di 1’14”.
Un plauso va anche a Federico Perquoti, Chiara Formica ed Edoardo Ricci che hanno migliorato i propri personali, il primo nei 100 MIX mentre gli altri due atleti nei 100 SL.
L’Orvieto Nuoto 97, pur con solo 17 atleti, ha chiuso la manifestazione con un sorprendente e meritatissimo settimo posto, raccogliendo, complessivamente,  237 punti, alle spalle di compagini  ben più blasonate e numerose.
Il prossimo appuntamento è il 1° febbraio a Terni con la manifestazione provinciale degli Es. A e B.

Commenti

comments

Powered by Facebook Comments


SOSTIENI L'INFORMAZIONE ORVIETANA.
SOSTIENI ORVIETO24/ORVIETOSPORT

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Banner to display

No Banner to display

Popups Powered By : XYZScripts.com