mercoledì, Febbraio 21contatti +39 3534242011
Shadow

E’ partita la 25 ore di Magione – Energy Saving Race

“Strategie segrete” e tanto divertimento per gli oltre 150 concorrenti in pista. Domani dopo la conclusione pista aperta a tutti per provare le vetture che hanno gareggiato.

 Ha preso il via regolarmente stamani alle ore 11.00 la 25 Ore di Magione – Energy Saving Race, l’attesa sfida all’ultima goccia in cui a misurarsi sulla pista di Magione sono gli automobilisti di tutti i giorni su auto stradali. Obiettivo finale è quello di concludere la lunga sfida consumando il minore quantitativo possibile di carburante. Oltre centocinquanta concorrenti si sono dati appuntamento sulla pista di Magione, suddivisi in ventidue equipaggi, che in queste ore stanno calcando la pista del Borzacchini. Già sono in atto le strategie per ottimizzare le prestazioni delle auto in corsa, che effettueranno i necessari rifornimenti di carburante presso il distributore Total di Bacanella, dove gli ufficiali di gara provvederanno a controllare il regolare svolgimento delle operazioni di rabbocco e gli eventuali cambi di pilota al volante. Particolarmente avvincenti e impegnative saranno le ore di gara notturne, per le quali le formazioni presenti in gara (rappresentate perlopiù dalle autoconcessionarie di zona) hanno approntato momenti di ristoro e divertimento all’interno del paddock dell’Autodromo dell’Umbria. Sarà il calcolo dei litri di carburante consumati da ogni vettura alla fine della corsa a fornire domani il nome dell’equipaggio vincitore per ogni categoria (motori diesel, benzina e ibridi). Inoltre verranno calcolati il miglior risultato in termini di costo al km, di consumo ogni cento chilometri e di kw impiegati.

L’arrivo della long run è previsto per domani, domenica 1 Marzo,alle ore 12.00. Sempre nel pomeriggio di domani la pista di Magione verrà lasciata aperta al pubblico, che potrà provare in prima persona le vetture che avranno appena concluso la 25 Ore. L’ingresso all’impianto del Borzacchini è libero e gratuito.

Commenti

comments

Powered by Facebook Comments


SOSTIENI L'INFORMAZIONE ORVIETANA.
SOSTIENI ORVIETO24/ORVIETOSPORT

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Popups Powered By : XYZScripts.com