sabato, Giugno 22contatti +39 3534242011
Shadow

Libertas Orvieto: sconfitta “indolore” a Corciano

È stata una sconfitta senza conseguenze per la classifica quella subita dalla Libertas Orvieto in casa dell’Etruria Volley Corciano nel penultimo turno della stagione regolare del campionato di Serie C maschile.

Con nelle gambe e nella testa la fatica e l’euforia per l’impresa compiuta 48 ore prima al cospetto della capolista Selci, la formazione orvietana si è presentata su uno dei campi più ostici del torneo priva di R. Muccifuori, F. Nofroni e Bernardis, ma nonostante ciò ha condotto un I set in maniera impeccabile aggiudicandoselo per 25-22 con un Morleschi efficace nell’inedito ruolo di opposto ben coadiuvato da L. Pasquini, M. Nofroni, Tassoni e Polloni.

La prevedibile reazione dell’Etruria si concretizza comunque già nel II set: i corcianesi, più precisi e con l’opposto Fongo praticamente inarrestabile, approfittano a piene mani degli errori e della poca concentrazione della Libertas per chiudere agevolmente a proprio favore il parziale sul 25-15.

Come spesso succede sull’1-1 è quasi sempre il III set a decidere le sorti di un match di pallavolo ed il rammarico in casa orvietana è che a definire l’esito di una frazione condotta da entrambe le squadre sul filo dell’equilibrio sia stata una decisione del primo arbitro, che sul 25-24 per l’Etruria, ha giudicato non toccato dal muro, come invece in realtà, un attacco di Polloni finito poi out.

Questo episodio ha poi creato una situazione tale che ha avuto ripercussioni anche nel IV set, con decisioni da parte dello stesso direttore di gara che hanno ulteriormente penalizzato il team di Ercolani, contribuendo così a peggiorare il clima di una partita che, già di per sé, soprattutto per la formazione di casa, si presentava abbastanza caldo; lo score finale di 25-15 per l’Etruria è stato dunque la logica conseguenza di una frazione sviluppatasi in modo quasi surreale.

I risultati degli altri campi comunque, ci faranno vivere un’ ultima giornata di campionato, dopo la sosta per le festività pasquali, tutta da vedere; la sconfitta casalinga del Foligno contro Chiusi, infatti, mantiene la Libertas a soli 2 punti dal secondo posto, con la formazione folignate chiamata ad un compito abbastanza difficile sul campo del Cus Perugia (e gli universitari attraversano un ottimo periodo di forma), mentre i ragazzi di coach Ercolani ospiteranno, tra le mura amiche, il fanalino di coda Ternana.

Appuntamento dunque per sabato 18 aprile con i migliori auguri di una Buona Pasqua!!!
ETRURIA CORCIANO – LIBERTAS ORVIETO 3-1
(22/25; 25/15; 26/24; 25-15)

LIBERTAS ORVIETO: Carotta 1, Cateni 2, Morleschi 10, M. Nofroni 10, A. Pasquini 4, L. Pasquini 15, Polloni 6, Tassoni 4, S. Muccifuori (L1), Benicchi (L2). All. Ercolani

ETRURIA CORCIANO: Cavallucci, Fongo 20, Ginocchini, Lombardi 5, Menetti 11, Palomba, Picchio 4, Santificetur 12, Sarnari, Tognellini 13, Zampolini 1, Ciangottini (L1). All. Montazemi

ARBITRI: Roberta Tramba e Nicola Badolato di Perugia

Commenti

comments

Powered by Facebook Comments


SOSTIENI L'INFORMAZIONE ORVIETANA.
SOSTIENI ORVIETO24/ORVIETOSPORT

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Banner to display

No Banner to display

Popups Powered By : XYZScripts.com