lunedì, Febbraio 26contatti +39 3534242011
Shadow

Sferracavallo in festa: Mosconi salva!

Basta l’1-1 per chiudere la stagione con la permanenza in Promozione.

Sono bastati due pareggi, 2-2 all’andata in trasferta e 1-1 domenica scorsa al comunale di Sferracavallo, per garantire ai rossoblu la permanenza in categoria. Grazie infatti alla migliore posizione in classifica nella regular season, la Federico Mosconi poteva contare su due risultati su tre nei confronti degli avversari. Per il Bastardo c’è invece ancora una possibilità di salvezza: vincere lo spareggio contro l’altra perdente dei playout dell’altro girone e sperare che la Pontevecchio non retroceda dalla serie D. Le emozioni non sono comunque mancate, in un pomeriggio tipicamente estivo sulla polvere del comunale di Sferracavallo, ormai rimasto l’unico campo in terra battuta su di questa categoria. La squadra di Pelucchi parte meglio, non si limita certo a mantenere il risultato che sarebbe sufficiente ad ottenere l’obiettivo, ma prova da subito a fare la partita cercando di chiudere i conti prima possibile. Con il gran caldo infatti non conviene correre il rischio di portare la gara fino in fondo col risultato in bilico. La netta superiorità si concretizza solo nel finale di tempo quando Cerasari, ben servito da Baffo, conclude a rete in mezza girata. Secondo tempo con gli ospiti che tentano il disperato recupero, sono obbligati a vincere e non passano nemmeno dieci minuti che ristabiliscono la parità con un Stazi. La gara si fa incandescente, l’arbitro il signor Regonesi di Perugia dovrà mettere mano più volte ai cartellini e nel finale espellere Bonvissuto e Rosati. Ma di pericoli verso le porte non ce ne sono e la Federico Mosconi può festeggiare la salvezza che a un certo punto della stagione sembrava un obiettivo lontanissimo.

F. Mosconi 1 – Bastardo 1

FEDERICO MOSCONI: Marrocolo, Dini (30′ st Baldini), Antichi, Bonino, De Santis, Bonvissuto, De Angelis, Marchignani, Cerasari (38′ st Biancalana), Baffo, Ermini (21′ st Pagnotta).
A disp.: Marzocchini, Stella, Tranzi, Delli Poggi.
All.: Pelucchi.

BASTARDO: Castagnoli, Agostinelli (40′ st Galardini), Pergolari (1′ st Capponi), Tordoni, Pinchi (1′ st Donati), Rosati, Sacconi, Cassiani, Arcioni, Stazi, De Santis.
A disp: Duraku, Fiorani, Bianchi, Venturi.
All.: Nocchi.

ARBITRO: Luigi Ragonesi di Perugia.

MARCATORI: 39′ pt Cerasari (FM), 10′ st Stazi (B).

NOTE: espulsi al 40′ st Rosati (B) e Bonvissuto (FM) per reciproche scorrettezze.

Ammoniti: Ermini, Baffo, De Angelis (FM), Tordoni (B).
Spettatori 100 circa. Angoli: 4-2 per il Bastardo. Recupero: pt 2′, st 4′.Die rechte des bundestages und www.ghostwriter-hilfe.com seiner ausschüsse nach artikel 43 abs

Commenti

comments

Powered by Facebook Comments


SOSTIENI L'INFORMAZIONE ORVIETANA.
SOSTIENI ORVIETO24/ORVIETOSPORT

2 Comments

  • NICOLA

    è stata una grande emozione…..complimenti a tutti….giocatori,dirigenza,presidente,allenatori,allo storico segretario olimpio…..e un grazie davvero speciale a tutti i tifosi…che ogni domenica hanno sostenuto la nostra grande squadra……GRANDI!!!!!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Popups Powered By : XYZScripts.com