venerdì, Aprile 19contatti +39 3534242011
Shadow

Sconfitta pesante per l’Orvieto Basket che torna da Firenze a mani vuote

Sconfitta pesante per gli orvietani che tornano da Firenze a mani vuote. Nei primi due quarti i ragazzi di Brandoni non riescono a imporre il proprio ritmo, soprattutto in difesa, concedendo triple facili a Scarselli e compagni. Le condizioni precarie di Negrotti e Giganti non aiutano a migliorare il trend negativo. Il primo tempo si chiude sul più dodici per i padroni di casa.

Nel secondo tempo gli orvietani mettono in campo l’agonismo e l’intensità difensiva dei giorni migliori, e iniziano la rimonta. Rimonta che si fa più difficile con l’infortunio di Berrocal a pochi minuti dall’inizio del terzo quarto. Picciaia e G. Negrotti non fanno sentire l’assenza del play e Orvieto prima aggancia, e poi prende un margine di quattro cinque punti sui padroni di casa. Vantaggio che si sgretola a un minuto dalla fine dove i fiorentini vanno sul più tre. Picciaia ha tre tiri liberi per impattare la partita, ma fallisce il primo; Scarselli e compagni sono perfetti nel consolidare il punteggio nei viaggi in lunetta successivi.

Orvieto spreca un mare di tiri liberi ( ben 39 tirati solo 25 realizzati 64% ) e di tiri dal campo alla portata che le avrebbero consentito di allungare (17 su 41 da 2 col 41% e solo 1 tripla (di Giulio Negrotti) su 10 col 10% contro le 5 realizzate dagli avversari. Buone le prove di Picciaia, G. Negrotti e Cupello, mentre per i toscani bella prova di Duccio Scarselli.

Prossimo incontro dopo le vacanze pasquali sarà a Porano domenica 11 aprile alle ore 18,00 contro il Venturina squadra che avrà l’ultima occasione per cercare di non retrocedere direttamente in questo difficile girone.

FIRENZE AFFRICO – TELEMATICA ORVIETO 66 – 62

Parziali: 15-9 20-14 13-28 18-11

Arbitri: Tarascio di Priolo e Di Mauro di Messina.

FIRENZE AFFRICO: Betti 9, Scarselli 12, Calamai 8, Ribera 0, Cangioli 4, Tello 12, Corzani 12, Ferrotti 1, Rizzacasa 6, Sarri 2. All. Pacini.

TELEMATICA ORVIETO: Cortelli 2, Negrotti G. 4, Berrocal 4, Picciaia 6, Patrignani 6, Cupello 17, Negrotti L. 2, Giganti 1, Guazzeroni 8, Agliani 12. All. Andrea Brandoni.

Commenti

comments

Powered by Facebook Comments


SOSTIENI L'INFORMAZIONE ORVIETANA.
SOSTIENI ORVIETO24/ORVIETOSPORT

5 Comments

  • curioso

    la mia era solo una constatazione senza cercare alibi. P.S. auguri di pronta guarigione ad Augusto

  • spettatore

    (non faccio nessun commento).
    spero solo che la pausa di psqua,faccia bene mentalmente e fisicamente a chi ha problemi.spero di rivederli giocare con la giusta grinta.
    faccio gli auguri di buna pasqua a tutti.e sempre forza ragazzi.

  • Monica Riccio

    Gli arbitri sono comunque persone, e in quanto tali possono pure sbagliare, e certamente senza di loro non si potrebbe giocare nessuna gara. Che poi qualcuno non sia all’altezza delle situazioni o meglio dei livelli di gara in cui viene designato è un’altra questione. Forse sono solo il nostro bersaglio più facile per non ammettere altre questioni.

  • ma si salvano?

    adesso la scusante sono gli arbitri…?
    Ma gli arbitri non erano imparziali solo nel calcio….

  • curioso

    ancora una delusione.Non si possono regalare due quarti agli avversari perchè poi le rimonte sono difficili. Bisogna dire, però, senza cercare alibi, che alla fine sotto canestro, con Orvieto in vantaggio, volavano delle randellate incredibili e gli arbitri non hanno più fischiato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Popups Powered By : XYZScripts.com