giovedì, Aprile 18contatti +39 3534242011
Shadow

Libertas Pallavolo Orvieto superlativa: Terni deve alzare bandiera bianca in gara 1 della finale Play-Off

Con una gara 1 di Finale Play-Off praticamente impeccabile l’Arredo Marmi – In Cucina Libertas Pallavolo Orvieto supera per 3-0, davanti ad un numerosissimo pubblico, una Nuova Terni Volley giunta sulla rupe forse troppo convinta di ritornare a casa con un sicuro successo, come già accaduto durante la regular season. Sono stati invece gli orvietani, con qualità e carattere, ad “incartare” nuovamente gli avversari a conferma, ancora una volta, che non bastano 2 o 3 giocatori a fare grande una squadra, ma tutto il collettivo ed i valori espressi durante il campionato e fin qui nei Play-Off ne sono una dimostrazione.

Grazie a questa ottima partenza, quindi, gli uomini del duo Ercolani – Marchettini passano a condurre la serie sull’1-0.

Nel primo parziale Terni tenta una mini-fuga sull’ 8-6, ma Bittoni, L. Pasquini e Murri non si lasciano allarmare e, ristabilita la parità, passano a gestire la frazione; è lo stesso Bittoni poi che, con un turno al servizio micidiale (per lui 3 aces), manda in tilt la ricezione ospite consentendo ai propri colori di andare sul 18-12. Dalla’altro lato della rete Pacciaroni e capitan Coccetta cercano di limitare il passivo senza però riuscirci, con la Libertas brava a chiudere su un 25-15 che parla da solo.

Il secondo set vede partire Orvieto subito bene: Bittoni, L. Pasquini e Morleschi portano i padroni di casa sul 9-5; i ternani con De Oliveira ed il solito Coccetta provano a recuperare, ma il vantaggio di + 4 persiste (12-8 poi 16-12, quindi 18-12 fino al 21-17). Pacciaroni ed ancora Coccetta non ci stanno e Terni risale sino al -1 (23-22). A. Pasquini e compagni, però, vanificano la rimonta fissando lo score sul 25-22.

Sul 2-0 locale ci si aspetta un possibile riscatto degli uomini di Parisi che non si concretizza: Nocchi, Murri, uno stratosferico Bittoni e le spettacolari difese del libero Benicchi, infatti, fanno volare la compagine orvietana sul 16-10; sono nuovamente Bittoni e L. Pasquini poi, con i loro attacchi ed i loro aces, ad aumentare il gap fino al 20-12. Il mai domo Coccetta cerca di non demordere rosicchiando qualche punto, ma invano, perché i fratelli Pasquini e Bittoni mettono la parola fine sul 25-18.

Prova eccezionale dunque per la Libertas che ora proverà a confermarsi anche sul campo del PalaItis in una trasferta difficile, ma non proibitiva, con i ternani chiamati a giocarsi il tutto per tutto. Un altro successo orvietano, di fatto, chiuderebbe la serie sul 2-0 e varrebbe l’automatica promozione in B2.

L’appuntamento, imperdibile, è pertanto mercoledì 9 giugno alle ore 21.

ARREDO MARMI-IN CUCINA ORVIETO – NUOVA TERNI VOLLEY 3-0 (25/15; 25/22; 25/18)

ARBITRI: Paola Lops e Laura De Siati

ARREDO MARMI – IN CUCINA ORVIETO: Bittoni 24, Cateni, Morleschi 3, R. Muccifuori, Murri 5, Nocchi 5, M. Nofroni, A. Pasquini (C) 4, L. Pasquini 14, Polloni, Tassoni, S. Muccifuori (L1), Benicchi (L2). All. Ercolani

NUOVA TERNI VOLLEY: Almadori 1, Coccetta (C) 12, De Oliveira 8, Fratini, Gentili, Martinelli, Pacciaroni 9, Renzini, Rubini 1, Serpetti 1, Zaffora, Fiore (L). All. Parisi

Libertas Volley – Terni Volley (finale play off gara uno)

Commenti

comments

Powered by Facebook Comments


SOSTIENI L'INFORMAZIONE ORVIETANA.
SOSTIENI ORVIETO24/ORVIETOSPORT

1 Comment

  • franca

    SALVE RAGAZZI ANCORA 1 VOLTA SIETE STATI GRANDISSIMI.CHE SPETTACOLO!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
    E ANCORA UN GRANDISSIMO INBOCCALUPO E NON MANCHEREMO A MERCOLEDì

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Popups Powered By : XYZScripts.com