domenica, Aprile 14contatti +39 3534242011
Shadow

Il pagellone di Orvietana – Perugia

Tanto per cambiare arriva puntuale l’ennesima sconfitta in casa (5 su 5 tra campionato e coppa), ma stavolta l’Orvietana esce ugualmente tra gli applausi, un po’ meno convinti per la stampa visto che tre quotidiani su quattro giudicano comunque insufficiente (ma di un’inezia) la prestazione dei biancorossi di casa.

ORVIETANA – PERUGIA Il Messaggero (Gianni Fabi) Il Giornale dell’Umbria (Marco Gobbino) Corriere dell’Umbria (Carlo Fidani) La Nazione (Roberto Pace) MEDIA giocatori
Pasquini 6 6 6 6 6.00
Nuccioni 6 6.5 6 6.5 6.25
Fenucci 6 5.5 6.5 6.5 6.13
Ciccone 5 5 4.5 5 4.88
Frizzi 6 6.5 6 7 6.38
Pepe 6 5.5 5.5 6.5 5.88
Chiasso 6.5 6 6 6.5 6.25
Ingrosso 6 6.5 5.5 6.5 6.13
Agostini 6 6 5.5 6.5 6.00
Di Maio 5.5 5 5.5 6.5 5.63
Rovella 6.5 6.5 6.5 7 6.63
         
Proietti 6 6.00
Pecchi 5.5 5.5 5.5 6 5.63
Famiano 6 5.5 5.5 5.5 5.63
         
MEDIA giornali 5.92 5.85 5.73 6.29  

 

Il Corriere dell’Umbria il più severo, 5,73 di media e 7 insufficienze assegnate, La Nazione la più benevola con 6,29 di media e appena due voti sotto al 6. La settima tappa va a Rovella, autore del gol, il suo primo stagionale e vero mattatore del primo tempo. Uscito lui per infortunio, la squadra non è riuscita più a pungere in attacco. Da segnalare l’ottimo secondo posto del diciottenne orvietano Frizzi che ottiene 6.38 di media, solo il giudizio più basso de Il Messaggero ha privato il giovane di casa della palma del migliore, magari da dividersi con Rovella. Peggiore in campo invece Ciccone, qualche sbavatura in difesa poi l’espulsione che ha di fatto chiuso la partita lo hanno condannato. E’ l’unico biancorosso che non ottiene alcuna sufficienza. Va ricordato che questa settimana le pagelle di Orvietana – Perugia sono state compilate in tre casi dalla stampa locale, mentre solo il Messaggero ha preferito far giudicare i biancorossi dall’inviato di Perugia.

Settima giornata:

Migliore: Davide Rovella

Peggiore: Gianfranco Ciccone.

Classifica migliori dopo 7 gare:

Ciccone 2; Ingrosso, Mvuemba, Fenucci, Rovella 1; Chiasso, Famiano 0,5.

Classifica peggiori dopo 7 gare:

Maniero 2,5; Rovella 1,5; Ciccone 1,3; Nuccioni 1; Moneti, Ingrosso 0,3.

Classifica Generale:

Mvuemba e Fenucci 1; Ciccone e Ingrosso 0,7; Chiasso e Famiano 0,5; Moneti –0.3; Rovella –0,5; Nuccioni -1; Maniero –2,5I have essaysreasy.online/ relived that moment almost as much as pete carroll probably revisited his super bowl failure

Commenti

comments

Powered by Facebook Comments


SOSTIENI L'INFORMAZIONE ORVIETANA.
SOSTIENI ORVIETO24/ORVIETOSPORT

7 Comments

  • Franco

    Ma sì ma stavo scherzando! poi parterre intendevo settore ospiti… o calciofilo ha avuto il grande onore di andare in tribuna centrale???
    Per quanto riguarda la squadra ricordiamoci che stiamo giocando anche senza Famiano che è l’unico che ha un certo talento, so troppi i giocatori infortunati….

  • calciofilo

    Guarda (s)fortunatamente dal parterre le vedo tutte le partite e quando posso anche quelle in trasferta.
    Anche perchè quando non posso vederla la partita non mi mette a fare considerazioni deliranti al buio come fa qualcuno..
    Su Di Maio posso essere daccordo,anche perchè a me non piace silurare giocatori dopo una partita,però se dopo 7 giornate le nostre punte in tutto,tra partenti e restanti, hanno fatto un gol(quello di rovella domenica..) qualche problemino c’è

  • franco

    Mi stavo preoccupando dell’assenza di calciofilo sta settimana, invece eccolo che riappare e stavolta dice pure cose sensate!!! wow gli avesse fatto bene vede una partita dal parterre!!

  • Marco Gobbino

    Il primo tempo contro il Perugia, seppur con una disposizione tattica diversa, è stato il continuo della buona prestazione di Piancastagnaio. Sul piano del gioco si sta cominciando a vedere qualcosa di interessante, su quello della grinta e del carattere pure. Speriamo che l’infortunio di Rovella non lo metta fuori uso per domenica a Spoleto. Di Maio non aveva che 50 – 60 minuti sulle gambe e è dovuto restare in campo per 95… proviamo a dargli tempo è appena arrivato, a parte un paio di movimenti buoni nel primo tempo non che abbia fatto vedere molto (comunque io sono stato l’unico a dargli 5 in pagella i miei colleghi son stati più larghi di maniche!). L’Orvietana come ho scritto in un altra pagine ha incontrato 6 delle prime 7 in classifica, ora dopo Spoleto ci saranno tutti scontri diretti con le ultime nove, è lì che capiremo quanto ci sarà da soffrire o no. Ciccone ha sbagliato, lo sa, è stato provocato ma questo non lo giustifica, ora domani vedremo quante giornate dovrà restare fuori.

  • calciofilo

    Sono daccordo su rovella,finchè è stato in partita lui il perugia ha fatto molta fatica a contenerlo ma soprttutto sapeva che di fronte aveva una squadra che oltre che difendersi poteva anche contrattaccare.
    Quando,prima si è spento e poi e uscito il perugia ha alzato molto il baricentro,perchè la pericolosità dell’orvietana era praticamente nulla vista anche l’incosistenza di Di Maio,e c’è stata poca partita vista anche la qualità di cui dispone.
    Sono anche daccordo con il fatto che il gol nel recupero valga doppio perchè riappiana un primo tempo in cui il perugia non aveva fatto per niente bene,anche se a mia parere il rigore tanto discusso ci stava,e ha dato molta più serenità e compattezza,cose che nel primo tempo erano mancate a loro.
    Io devo dire che non ho visto una brutta domenica rispetto soprattutto alle ultime partite in casa,più quadrata e messa meglio in campo,anche se la sterilità delle nostre punte è a tratti imbarazzante,il fatto è che se anche quando ce la giochiamo con avversarie ben più in forti,poi perdiamo,soprattutto in casa questo mi sembra un po preoccupante.
    Chiudo dicendo che quello che ha fatto Ciccone,sempre osannato da tifosi e critica, è folle,perchè in momenti come questi non ci si può permettere di buttare anche solo un quarto d’ora di partita e da un giocatore che ha esperienza( e a mio avviso poco altro) è inaccettabile,al di la delle provocazioni e del nervosismo che sicuramente ci sarannoo stati.

  • lorenzo

    Rovella per il 1 tempo meritava almeno 8, se non si era infortunato non si perdeva, in difesa qualche pecca su entrambi i gol, e rivedendo in televisione Fenucci non è stato perfetto nè sul primo nè sul secondo. Frizzi e Chiasso meritavano voti più alti, Di Maio io non lo ho mai visto…

  • NICOLA

    a mio avviso ciccone 5 e’ troppo buono cioè… io dico boh. a parte questo io darei un voto al tifo orvietano come -1 praticamente assente!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Popups Powered By : XYZScripts.com