martedì, Giugno 18contatti +39 3534242011
Shadow

Halloween fa paura solo alla Sestese, l’Orvietana scala tre posizioni in un sol boccone

Prima della notte delle streghe c’era da affrontare un pomeriggio da incubi. Tutti scacciati per i biancorossi che superano in classifica Arezzo, Monteriggioni e la stessa Sestese battuta da un gol di Famiano che risolve il derby della disperazione tra le squadre che avevano perso il maggior numero di partite.

Vittoria scaccia streghe, è proprio il caso di dirlo. Con il successo di Sesto Fiorentino l’Orvietana ottiene una preziosa vittoria che le consente un bel salto in classifica, visto che tra le ultime dieci della graduatoria solo i ragazzi di Marini hanno centrato il bottino pieno.

Recuperati Chiasso e Rovella, ancora assente Ciccone, a cui sono state confermate le tre giornate di squalifica, torna in porta Nulli, in attacco stavolta è Rovella ad agire da prima punta con Famiano subito a supporto. Marini toglie però punti di riferimento agli avversari, Rovella infatti spazia anche sulla fascia con Famiano, vero mattatore di giornata, libero di inserirsi anche dalle vie laterale. Gli esterni Agostini e Mvuemba iniziano operando in posizione molto avanzata per tornare sulla linea degli altri centrocampisti in fase di non possesso. Già dopo dieci minuti Famiano comincia a scaldare le mani a Bolognesi: punizione insidiosissima con la palla che arriva sotto la traversa ed è deviata in angolo dal portiere. L’Orvietana tiene il controllo del gioco e rischia, si fa per dire, solo per una conclusione dalla distanza di Fioravanti che termina alta. Marini sceglie poi di arretrare Mvuemba in difesa spostando Proietti sul lato sinistro e avanzando il giovane Frizzi. E’ il solito Famiano a sfiorare il vantaggio al 38’, dal limite dell’area fa partire infatti una traiettoria a giro che chiama ancora agli straordinari Bolognesi. Due minuti dopo finalmente il fantasista orvietano riesce a gonfiare la rete. Un passaggio filtrante di Ingrosso libera Famiano a centro area e d’interno destro riesce a superare il portiere in uscita.

Nel secondo tempo la Sestese costringe l’Orvietana ad arretrare, un forcing che dura circa venti minuti, ma che risulta sterile se si esclude un sinistro di Bottari finito a lato in avvio. Poi è Rovella a riprendere per mano la sua squadra e con velocità riesce a rialzare il baricentro del gioco orvietano e in un occasione a sfiorare il raddoppio, bravo ancora Bolognesi a fermare il suo diagonale.

E così l’Orvietana confeziona lo scherzetto alla Sestese e supera tre avversarie in sol boccone. Ora il calendario propone un’altra sfida contro una squadra di bassa classifica, la Fortis Juventus che ha appena due punti in più dei biancorossi e che arriverà al Muzi domenica prossima dopo la batosta interna (1-4) subita in questa giornata contro il Montevarchi. Già il Muzi… fin’ora lo stadio orvietano ha visto solo sconfitte per la squadra della Rupe, tutti i sette punti conquistati sono arrivati dalle trasferte. Sarà ora di cominciare a correggere anche questi numeri.

SESTESE – ORVIETANA 0-1

SESTESE (4-2-3-1): Bolognesi; Vettori, Melani, Calistri, Checcucci (4’st Francini); Landolina (14’st Calamai), Sanni; Francesconi, Bottari, Fioravanti; Pavani (27’st De Carlo). A disp.: Doni, Storai, Giannini, Silvestri. All.: Malotti.

ORVIETANA (4-4-1-1): Nulli; Proietti, Nuccioni, Fenucci, Frizzi (6’st Fattorini); Agostini, Chiasso, Ingrosso, Mvuemba; Famiano (38’st Moneti); Rovella (33’st Di Maio). A disp.: Pasquini, Crisanti, D’Accardio, Pecchi. All.: Marini.

ARBITRO: Di Tano di Bari.

MARCATORE: 40’pt Famiano.

NOTE: ammoniti: Calistri (S); Frizzi, Ingrosso, Agostini, Fattorini (O). Angoli: 9-4 per l’Orvietana. Recupero: pt: 1’; st: 4’.

 

Si ringrazia per la collaborazione Massimiliano Curradi

Serie D, girone E, risultati 9° giornata:

Deruta – Perugia 0-2

F. Civita C. – A. Arezzo 2-0

F. Juventus – Montevarchi 1-4

G. Castello – Todi 1-2

Monteriggioni – Pianese 1-1

Sansepolcro – V. Spoleto 3-2

Scandicci – C. Rigone 1-2

Sestese – Orvietana 0-1

S. Terni – Pontevecchio 1-2

 

Classifica:

Todi, Montevarchi, Perugia e C. Rigone 20

Pianese e F. Civita C. 15

Pontevecchio e Sansepolcro 14

V. Spoleto 13

Scandicci 12

Deruta, S. Terni, F. Juventus e G. Castello 9

Orvietana 7

Monteriggioni e Sestese 6

A. Arezzo 5

 

Prossimo turno: domenica 7 ore 14:30

A. Arezzo – Perugia

F. Civita C. – Sansepolcro

G. Castello – Monteriggioni

Orvietana – F. Juventus

Pianese – Montevarchi

Pontevecchio – V. Spoleto

Sestese – Deruta

S. Terni – Scandicci

Todi – C. Rigone

Commenti

comments

Powered by Facebook Comments


SOSTIENI L'INFORMAZIONE ORVIETANA.
SOSTIENI ORVIETO24/ORVIETOSPORT

14 Comments

  • calciofilo

    A sally non rispondo nemmeno anche perchè ho osato dire una cosa una volta sulle pagelle e sembra avessi fatto vilipendio alla costituzione italiana..quindi quelle non le commento più,anche perchè il 90% delle volte non sono daccordo dunque non le leggo nemmeno più.
    Mi sembra comunque un po fuori tempo scrivere una settimana dopo un commento sulla partita di spoleto,però liberissimo/a di farlo.
    Sul fatto che tutti inneggino al tifo la domenica,sembra che qualcuno abbia detto il contrario.E’ chiaro che la domenica bisogna tifare e farsi sentire,ma il fatto che uno possa scrivere su un forum non esclude che poi la domenica possa venire allo stadio; riguardo poi al nostro tifo se n’era già parlato in un’altra discussione quindi non sto qui a rimarcare il mio pensiero.
    Sull’importanza di Rovella e,soprattutto Chiasso,non per autocitarmi perchè non così autorevole,però l’avevo rimarcata già dopo spoleto e ieri a quanto sento,dato che nn ho visto la partita,si è palesata.

  • franco

    Dai proviamo a lanciare un appello: critichiamo pure qui durante la settimana confrontiamo le nostre opinioni, ma domenica tifiamo tutti insieme e stavolta facciamoci sentire dalle tribune!! basta co sto silenzio!!!!

  • tifoso

    Calciofilo ti porto l’antidoto, qui spruzzano veleno da tutti i pori ahahahaha
    Ragazzi ma perchè continuate a far polemica? dovrebbe essere un inizio di settimana sereno visto che questa vittoria è stata una grossa boccata di ossigeno!
    Per Fa: non ho detto a te, ma a tutti coloro che si svegliano solo quando l’orvietana vince, se ti sei sentito chiamato in causa sarà perchè hai la coda di paglia.
    A parte le parole inutili, speriamo che questo sia l’inizio di una serie di partite favorevoli e che finalmente si riesca a togliere sto tabù Muzi, il resto sono solo chiacchiere.

  • sally

    caro calciofilo la partita non l’hai vista ma nemmeno hai letto il pagellone di Spoleto- orvietana? Hai visto il sette del portiere? Era meritato??

  • guarda che qui di fenomeno ci sei solo tu… in quanto al tifoso se tè vai a leggere il mio pensiero ultimo era di stringersi ora come non mai in torno a questa squadra è questa società è con un paio di risultati positivi sarebbe cambiato tutto il nostro campionato… consapevole sempre che ce da lottare fino all’ultima giornata… sempre forza uso

  • Io

    Invece di chiacchierare andiamo allo stadio ad incitare la squadra e non a sta sedute come se si fosse a messa!!!!cmq ieri la vittoria é di tutti e non solo di chiasso come qualcuno dice!!!prima dii parlare andate a vedere la partita!!!Che sia un giocatore indispensable sono daccordo!!!

  • calciofilo

    No perchè non avendo visto la partita non commento a caso..
    Più che dire che è una vittoria fondamentale e che sono molto contento non posso dire caro mio fenomeno..

  • uso

    Orvietani, cerchiamo di venire allo stadio alla domenica ad incitare i colori della nostra città, invece di sparlare e criticare sempre chi lavora pure sbagliand in buona (fede)-Ieri in campèo c’erano ben 5 giocatori di Orvieto, ultimamente quiando è successo

  • tifoso

    No il calciofilo no ma ci sono io; solo una domanda, ma come mai negli articoli che discutono la sconfitta (in particolare l’ultimo “è finito il tempo delle scuse”) non commentate???
    troppo facile far parte del carro vincitore, ma è quando la barca è in difficoltà che si vede chi veramente ci tiene, sono felice per la vittoria dell’orvietana, di tifosi fasulli ce ne saranno sempre….buon lunedì!

  • Luciano

    Rovella e Chiasso recuperati ed ecco i tre punti, Rovella e Chiasso infortunati contro il Perugia e si perde una partita che si stava a vincere, Rovella e Chiasso assenti a SPoleto e si perde a Spoleto, ormai siamo dipendenti da questi due! Cmq vittoria fondamentale!!!!

  • orvietano

    ora vincere al Muzi, ora vincere al Muzi, ora vincere al Muzi,ora vincere al Muzi, ora vincere al Muzi, ora vincere al Muzi,ora vincere al Muzi, ora vincere al Muzi, ora vincere al Muzi,ora vincere al Muzi, ora vincere al Muzi, ora vincere al Muzi!!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Banner to display

No Banner to display

Popups Powered By : XYZScripts.com