domenica, Aprile 21contatti +39 3534242011
Shadow

Tanti legni per la Coar ma la vittoria va al Miracolo Piceno

La Coar Orvieto va a giocare una partita importantissima contro il Miracolo Piceno, una delle possibili squadre che lottano per la salvezza in serie B. La squadra umbra si presenta senza Santarelli squalificato e senza Aldi febbricitante. Dopo un viaggio travagliato causa neve, la partita si mette subito male per la squadra di mister Lima che subisce gol al sesto su incertezza difensiva, dove Pianta si trova a porta vuota e realizza il gol. Passano altri tre minuti e il Miracolo Piceno sigla la rete del 2 a 0 e del 3 a 0 grazie ad una doppietta di Felicetti. Qui si scuote la Coar che al sedicesimo minuto prova con Lima ma Traini è abile a parare, alla fine del primo tempo arriva il primo palo colpito da Manolo, (ce ne saranno altri due per lui), e il miracolo di Teodori sul tiro libero dei padroni di casa.

Nel secondo tempo, la Coar è più intraprendente, ci prova ancora Manolo dopo un minuto ma centra il palo, su contropiede arriva il gol del 4 a 0 siglato da Russo, fortunoso a prendere la palla su una carambola. Coar in avanti per cercare di raddrizzare la partita, ma oggi non è proprio giornata, arriva il palo di Chiucchiurlotto e poi il terzo palo per Manolo, e su ennesimo contropiede la squadra di casa sigla il 5 a 0 con Paolini.

Viene poi espulso Teodori per proteste riguardanti l’arbitraggio, reo di fischiare i falli e di ammonire solo contro la Coar Orvieto, (ultimamente non è una novità questa). La Coar regge comunque senza subire gol in quattro uomini e a quando torna in campo Chiucchiurlotto riesce addirittura a segnare il gol del 5 a 1 proprio grazie al Turbo orvietano. Ci sta ancora tempo per un palo di Sorci e di Bonelli prima che il triplice fischio metta fine alla partita. Sabato in casa ci sarà il Tre Colli Ancona, squadra diretta concorrente alla salvezza alle ore 16.00 al Pala Papini. Intanto si aspettano novità dal giudice sportivo, riguardanti un’altra squadra del campionato che potrebbe di nuovo stravolgere la classifica e dare nuova linfa alla Coar Orvieto.

MIRACOLO PICENO: Egidi,Ionni,Traini,Felicetti,Russo,Pianta,Giorgi,Guerrieri,De Almeida,Melere,Bottili,Paolini,Sestili.

COAR ORVIETO:Teodori,ceccarone,pimpolari,picotti,sorci,chiucchiurlotto,lima,canestri,manolo,

Alessandrini,Bonelli

Commenti

comments

Powered by Facebook Comments


SOSTIENI L'INFORMAZIONE ORVIETANA.
SOSTIENI ORVIETO24/ORVIETOSPORT

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Popups Powered By : XYZScripts.com