sabato, Aprile 13contatti +39 3534242011
Shadow

Altra vittoria per la Coar Femminile

Non finiscono di stupire le ragazze bianco-rosse, la vera nota lieta del marchio Coar in questo periodo. Dopo un avvio annunciato difficile anche da mister Magrini Nicola, la squadra sembra averci preso gusto a vincere. Assenti anche oggi Sganzerla, Aguzzi e con Ciucciovino rimasta fuori campo perché non al meglio, una formazione rimaneggiata, vince 2 a 1 in rimonta contro la seconda forza del campionato. Inizio scoppiettante per la Coar che tenta due volte con la solita Zaccardi e poi con Franciaglia, ma la palla va fuori, il gioco dell’Agello è molto equilibrato, mentre la Coar tenta la ripartenza, passati i primi minuti, le ragazze bianco-rosse prendono fiducia ed iniziato a macinare gioco.

Ci prova Taddei ma la palla esce, ci prova Zaccardi ma il portiere salva. Altra tegola in tanto per Magrini che deve sostituire Martina Taddei non in perfette condizioni fisiche, ma la squadra sembra non risentirne anzi Angelozzi entra e corre su tutti i palloni.

Al 12 minuto, la svolta, l’arbitro decreta un dubbio rigore in favore dell’Agello ma Palmese ipnotizza l’avversaria e para. Passano altri 2 minuti ed arriva la doccia fredda per la Coar, punizione in attacco per le ragazze di casa, che però fanno scadere i 4 secondi e in contropiede subisco il gol del 1 a 0. Tutto sembra segnato ma l’orgoglio delle orvietane esce fuori e Zaccardi dal lato destro segna il gol de 1 a 1. Finisce cosi il primo tempo, risultato inaspettato per la Coar, mister Magrini per la prima volta nel campionato manda negli spogliatoi le ragazze, predicando calma e sangue freddo.

Le ragazze capiscono al volo ed entrano in campo determinate come non mai, dopo un salvataggio di Palmese, la Coar ci prova per due volte con Zaccardi che poi esce per far posto a Frellicca, che però si fa male dopo circa 7 minuti e il pivot torna di nuovo in campo. La Coar attacca di contropiede e bomber Zaccardi al 12 minuto punisce di nuovo il portiere ospite portando la Coar sul 2 a 1. La partita va via via scemando, Buiarelli e compagne chiudono bene, senza che la squadra orvietana rischi nulla, solo nel finale il capitano ospite ci prova ma il tiro va al lato. Al triplice fischio scatta la gioia in casa Coar, vittoria inaspettata per tutti, e molta, ma molta felicità nello staff che vede finalmente i frutti del sacrificio messo in campo. Prestazione da incorniciare questa delle ragazze che raggiungono la loro seconda vittoria in campionato. Ora Mercoledì un’altra partita importante contro la Bruna a Pierantonio.The middlemen, being http://topspying.com/ the face of a particular department get to enjoy the credit and benefits

Commenti

comments

Powered by Facebook Comments


SOSTIENI L'INFORMAZIONE ORVIETANA.
SOSTIENI ORVIETO24/ORVIETOSPORT

2 Comments

  • nicola

    Devo ringraziare le ragazze per quello che hanno fatto ieri sera, una partita veramente stupenda sul piano fisico e mentale. brave.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Popups Powered By : XYZScripts.com