martedì, Aprile 16contatti +39 3534242011
Shadow

Torneo dei Quartieri di Basket “Corrado Spatola”. Al campo del “Signorelli” dal 15 al 18 giugno

Stella, Olmo, Serancia, Corsica. Da mercoledi 15 a sabato 18 giugno sarà ancora sfida a suon di canestri tra i quartieri orvietani. Torna, con una seconda edizione ancora più spumeggiante di quella d’esordio, il Torneo dei Quartieri di Basket “Corrado Spatola”.

Lo scorso anno la manifestazione, per anni scomparsa dalle estati orvietani, tornò con un enorme successo di partecipazione. Toccante ed emozionante fu allora la cerimonia conclusiva, tutta dedicata al ricordo di Corrado, ma sentito ed entusiasmante fu anche il torneo con sfide appassionate sia tra le squadre senior che tra i piccoli del minibasket.

L’edizione 2011, organizzata dalla Associazione Sportiva Orvieto Basket e dalla neonata Associazione “Corrado Spatola”, con il patrocinio del Comune di Orvieto / Assessorato allo Sport e con la collaborazione dell’A.S.D. Arrapaho Basket, è stata presentata ieri sera in una conferenza stampa tenuta presso il Bar Montanucci.

“Torniamo anche quest’anno a questa fatica gioiosa, – ha detto il presidente dell’Orvieto Basket, Stefano Biagioli aprendo la presentazione, – quest’anno il basket orvietano arriva da una stagione bellissima e questo torneo è la naturale conclusione, una festa, una rimpatriata tra vecchi amici, vecchi giocatori, perché noi non dimentichiamo mai il passato”.

Ma la vera anima pensante, colui che tiene le fila delle tante cose da fare è ancora una volta Massimiliano Ciriciofolo: “Le emozioni vissute nell’edizione 2010 hanno dimostrato che il tempo non ha per nulla scalfito la magia delle serate di basket al “mitico” campo “Luca Signorelli” sede “storica” delle passate edizioni, – ha detto Ciriciofolo. Quest’anno, sulla scorta del successo dello scorso anno, siamo cresciuti e abbiamo in programma tante novità e tanti eventi collaterali nella quattro giorni di Torneo.

Prima novità è la costituzione della associazione che porta il nome di Corrado. Nata dall’idea di quindici soci fondatori, la associazione intende promuovere principalmente il Torneo, ma non solo; infatti l’associazione si pone come obiettivo la realizzazione di iniziative aventi finalità sociali, culturali, sportive e ricreative mediante l’organizzazione di manifestazioni rivolte in particolare alle esigenze dei giovani. Altra novità che caratterizza l’edizione 2011 è la serata del 16 giugno completamente dedicata a tutti coloro che hanno militato nelle file della nostra Società ed hanno provato il ‘brivido’ di giocare al campo delle scuole medie. E’ in programma infatti la partita delle vecchie glorie, uomini e donne a cui abbiamo spedito una lettera e chiesto di tornare a giocare tutti insieme, per una sera. ”

Durante il Torneo, nel quale le quattro squadre dei quartieri si affronteranno in gironi all’italiana, grazie all’iniziativa della testata sportiva OrvietoSport, che sarà presente con una propria postazione al lavoro per documentare l’evento, sarà possibile votare il miglior giocatore della competizione scelto dagli spettatori tra i cestisti delle quattro squadre senior. Per votare sarà sufficiente versare un contributo di 1 euro a voto. Tutto il ricavato sarà consegnato alla associazione “Corrado Spatola” alla quale, durante il Torneo, sarà possibile iscriversi.

Per quanto riguarda la competizione vera e propria, le quattro squadre si contenderanno il Trofeo, i singoli giocatori avranno la possibilità, come lo scorso anno, di cimentarsi nella gara del tiro da tre e in una nuova gara, istituita quest’anno, una sorta di percorso di abilità tecnica.

Anche quest’anno la famiglia Spatola assegnerà una borsa di studio al giovane che si sarà distinto nel corso della stagione – oltre che per le capacità sportive – per aver tenuto un comportamento corretto nell’ambito del campionato di appartenenza contraddistinto da serietà, lealtà ed impegno.

“Dobbiamo dire che in questa edizione grande è stato l’aiuto degli sponsor, oltre sessanta, – ha detto ancora Ciriciofolo, – che ringraziamo per il sostegno.”

“Dopo l’emozionante successo della scorsa estate, – ha detto l’assessore allo Sport del comune di Orvieto Roberta Tardani, – sapevamo che il Torneo si sarebbe evoluto. Siamo certi quindi che anche in questa seconda edizione la manifestazione regalerà alla città quattro giorni di grande passione sportiva. La nostra Amministrazione crede molto nella forza che solo lo sport sa tirar fuori, nella bellezza del ritrovarsi, nel senso di appartenenza alla città che tramite queste manifestazioni sportive tutti noi riscopriamo. E proprio in tal senso, siamo felici di poter affiancare ai festeggiamenti per la solennità del Corpus Domini, un trittico di manifestazione sportive che da sempre hanno accompagnato, nel tempo, questi momenti di festa per la città. Si comincia sabato 11 con la disputa del Gran Trofeo del Corpus Domini staffetta Bolsena – Orvieto, per passare poi tutti insieme i quattro giorni di basket con il Torneo “Corrado Spatola” e ritrovarci a seguire la storica Staffetta dei Quartieri, che si correrà per le vie della città sabato 25, la sera prima del Corteo Storico. Un filo conduttore per noi irrinunciabile, un modo di trascorrere questo periodo, che per la città è di gran festa, in compagnia di manifestazioni sportive il cui ricordo ci accompagna da sempre.”

Commenti

comments

Powered by Facebook Comments


SOSTIENI L'INFORMAZIONE ORVIETANA.
SOSTIENI ORVIETO24/ORVIETOSPORT

1 Comment

  • giuseppe S.G.

    C’HO GIOCATO!!!

    Nun so ditte com’è stato,
    ma quanno sul giornale l’ho veduto
    è come se na macchina del tempo all’improvviso
    m’avesse preso e indietro nel passato,
    de colpo trasportato!!
    Che botto d’emozioni,
    ritrovasse bardasse a le scole medie De Piazza Marconi,
    ancora su quel campo, ancora den quartiere
    E ritrovasse a corre e a urla, toste e fiere,
    pe una de quelle quattro bandiere!
    Oh!! Io so dell’Olmo, semo forti,
    quest’anno c’allena Silvano Ciucciuino,
    il play della prima squadra………. quest’anno a vince semo vicini
    gioca con noi Corrado Spadola e Orlando Pedichini!!!
    Ecco che come n’fulmine m’arriva n’antro ricordo
    Co quel suo sorriso Corrado e come me lo scordo,
    erimo bardasse che giocavamo insieme, sempre su sto campo
    sempre a corre, zonette su zonette …… …..
    alla fine stremato, finito, piegato sopra un fianco e ………
    lui Corrado, nun se fermava mai, nun pareva mai stanco!!!!!
    Ma la vita è disgraziata e all’improvviso indietro te riporta
    Te fà ferma la macchina del tempo e non gl’ importa
    che tu nun sei stanco che c’hai na vita avanti da percorre,
    quando il filo si taglia, solo una lacrima sulla guancia scorre!!
    E rimane solo il ricordo, io quel sorriso mica me lo scordo.
    uno sguardo al giornale e poi un pensiero ancora m’è balenato
    Io con quel bardasso a basket c’ho giocato!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Popups Powered By : XYZScripts.com