sabato, Aprile 13contatti +39 3534242011
Shadow

Scudetto al Newarc, tutto il resto all’Allmatic

Con la finale di Coppa di Lega vinta di misura dall’Allmatic sul Baschi, grazie alla rete in pieno recupero di Andrea De Felice, si conclude la stagione 2010/11 della Lega Calcio Uisp di Orvieto. Sul neutro di Fabro, grazie ad un terreno curatissimo ed in perfette condizioni, le due squadre si affrontano a viso aperto sin dai primi minuti di gara, dando vita ad un incontro piacevole ed emozionante. La prima palla gol dell’incontro è per l’Allmatic ma Alessio Perazzini non calibra bene il pallonetto dal limite dell’area sul portierone del Baschi Claudio Puppola, che intercetta e neutralizza. Dall’altra parte del campo ci pensa Mirco Pacioni a salvare la porta dell’Allmatic, sventando la precisa e potente bordata da fuori di Massimiliano Crupi.

A qualche minuto dall’intervallo il Baschi ha la più clamorosa delle occasioni con Gabriele Servi che di testa da due passi, manda a lato la precisa pennellata di Pierpaolo Tomassini e si va al riposo sul parziale di 0 a 0. Nella ripresa la stanchezza inizia a farsi sentire ed a complicare le cose ai 22 in campo arriva anche la pioggia. Il Baschi sembra comunque averne di più e conquista pericolosamente metri con Chiasso e Tomassini che si fanno vedere costantemente al limite dell’area avversaria. L’Allmatic è in difficoltà ma il costante forcing del Baschi non crea pericoli a Rotili e compagni che se la cavano egreggiamente. L’ingresso in campo di forze fresche consente all’Allmatic di guadagnare qualche metro riavvicinandosi all’area avversaria. Prima Luigi Grassini ci prova con una conclusione da fuori e poi De Felice impatta malamente sul perfetto assist di Perazzini ma è ancora 0 a 0.

Quando tutto lascia presagire ad un finale dagli undici metri, arriva il vantaggio dell’Allmatic con il tocco d’esterno di Andrea De Felice che batte Puppola e regala la Coppa ai suoi compagni di squadra. Alla premiazione, effettuata al termine della gara dal presidente della Lega Calcio Uisp di Orvieto Pino Di Bartolomeo, erano presenti anche il Sindaco di Fabro Maurizio Terzino, il vicepresidente regionale Uisp Stefano Rumori ed il responsabile degli arbitri Attilio Serranti. Congratulazioni e complimenti da parte di tutti per il Newarc, vincitore del campionato davanti ad Orvietana Amatori e Baschi, e per l’Allmatic che aggiudicandosi la Coppa di Lega, la Coppa Disciplina, la targa del miglior realizzatore del Campionato, la targa del miglior realizzatore della Coppa di lega ed il trofeo del quarto posto, porta a casa un bottino di ben 5 trofei, numero record per la categoria.

 

Commenti

comments

Powered by Facebook Comments


SOSTIENI L'INFORMAZIONE ORVIETANA.
SOSTIENI ORVIETO24/ORVIETOSPORT

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Popups Powered By : XYZScripts.com