martedì, Aprile 16contatti +39 3534242011
Shadow

Ceprini Costruzioni. Piccola chiacchierata con coach Angelo Bondi

Alla Ceprini Costruzioni è quasi tutto pronto per iniziare la prossima avventura in serie A2 femminile. Terzo campionato per il team della Rupe nella categoria e tempo di bilanci e di sogni in grande stile. Nel mercato estivo Azzurra l’ha fatta da padrona, piazzando dei colpi di assoluto prestigio e mettendo insieme giocatrici di spessore che potranno dare davvero tanto alla maglia orvietana. A un mese circa dall’inizio del ritiro piccola chiacchierata con Angelo Bondi, al quale ora è demandato il grande compito di fare di un gruppo una squadra forte e motivata.

Coach Bondi, possiamo dire che il mercato di Azzurra sia concluso?

“Con la conferma di Ratti si è concluso un mercato positivo con inserimenti importanti e di qualità  specialmente nel pacchetto lunghi.”

Possiamo affermare che si tratta di della fine di un ciclo?

“Non direi la fine ma piuttosto la continuazione del processo di crescita attraverso un rinnovamento giovane con una media di 23 anni. Perciò  un gruppo su cui poter lavorare con maggiori prospettive future.”

Come pensi di organizzare la nuova squadra e i centimetri in più ti faranno cambiare modulo?

“E’ sicuramente una squadra con elementi molto duttili che permetterà moduli diversi, in particolare in difesa e con maggior soluzioni offensive. Avremo sicuramente più  fisicità  che ci dovrebbe permettere più palloni giocabili. (secondi tiri, possessi e contropiede).”

Un roster molto rinnovato ma anche con qualche conferma importante …

“Il roster è stato costruito tenendo conto di quelle che sono le esigenze primarie evidenziate con determinare lacune emerse durante la passata stagione. Purtroppo qualche volta risulta doloroso e impopolare fare delle scelte, determinati meccanismi escludono persone che comunque hanno fatto molto bene nella passata stagione.”

In città si vocifera su un passaggio della fascia di capitano …

“Il nuovo capitano sarà non per anzianità ma per merito e impegno dimostrato, per l’attaccamento e la dedizione alla maglia.”

Idee quindi ben chiare e tanta voglia di mettersi al lavoro al più presto in casa Ceprini. Per ora però c’è ancora qualche scampolo di vacanza, poi, da fine agosto, tutti al lavoro sul serio.

Commenti

comments

Powered by Facebook Comments


SOSTIENI L'INFORMAZIONE ORVIETANA.
SOSTIENI ORVIETO24/ORVIETOSPORT

3 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Popups Powered By : XYZScripts.com