sabato, Aprile 13contatti +39 3534242011
Shadow

Gli Arrapaho intraprendono un nuovo cammino (Ce risemo)

Dopo le prime uscite stagionali dell’OrvietoBk e dell’Azzurra Orvieto, comincia il vero basket orvietano (“vero” verrà utilizzato in questo articolo come sinonimo di “ciccione”, ricordatevelo ndr). Tornano così i vostri indiani preferiti, i ragazzi degli Arrapaho. Sappiamo che in questi tre mesi senza canarini avete sentito la loro mancanza. Su su, non fate così, a chi non è mancato il Fiacco? Alzi la mano chi ha il coraggio di dire che almeno una volta non ha sognato Janny? Ma Sig.ra Francasbiga cosa vuol dire che lei preferisci deAngelis? Ma intende il “vero” deAngelis? Non si preoccupi è capitato a tutti, pensi che a me da bambino piaceva Barbara D’Urso.

Ma non parliamo dei singoli, gli Arrapaho sono una squadra, e che squadra (“di foche” cit. G. Zannini)!
Li avevate lasciati vincitori di un campionato, tra cannoli alla crema e partite a carte. Li ritrovate ora senza più cannoli (perchè sono finiti, in attesa che qualcun altro si adoperi, capito Lello?) e con un campionato di serie D alle porte.
Ma questa estate non sono di certo stati fermi.

Anzi:

Carlo Pedichini ha aperto una scuola di danza. Gli affari non vanno troppo bene, ma lui è fiducioso.
J.T. Afuro ha partecipato ai provini per la nuova edizione di “Io canto”, mancando di un nulla il passaggio al serale.
Fiacco Fratini si è allenato tutta l’estate per essere ancora più fiacco. E incredibilmente c’è riuscito.
Obi Uan a giudicare dalla forma in cui si è presentato agli allenamenti ha mangiato ininterrottamente.
Threebald Petrini si è dato alla caccia, soprattutto del lepre in salita.
Pimpo, quello “vero”, è sempre più “vero”.
DeAngelis si è trasferito in riviera e ha aperto un chiosco che vende muffin. L’idea gli è venuta dopo aver guardato una puntata dei Simpson.
Il Senatur WWW.Borri ha finito la legislatura e ora si gode la sua meritatissima pensione.
Ciccio Bernardini ha aperto un allevamento di tartarughe e lumache. Gli mancava troppo Brunori.
Ba(t)ciarello ha cercato di migliorare la fase difensiva, proponendosi come avvocato di Amanda. E’ stato deriso.
Janny ha girato un film ispirato alla sua vita, si intitola “Batman Inverse”, un film in cui il vero protagonista è l’imprenditore che usa la maschera di Batman per non farsi riconoscere.
Geeno non è uscito perchè aveva le sue cose.
Binda.

Ma nuovi giocatori sono entrati nella tribù, e non sempre è stato un bello spettacolo. E’ il caso Di Gabrile (non è un errore) Borri, parente del grande maestro, che, chioma al vento è deciso a seguire le ombre del cugino.
Alessandro, venuto dalla lontana Sardegna, giocatore con uno stile di gioco fiscale.
In più si sono aggiunti nuovi giovani:
Trinki, giocatore mezzo uomo e mezzo… l’altro mezzo ancora manca, arriverà tra qualche anno forse. Play di notevole capacità tecnico/tattica. Tiene la palla incollata alla mano, ma non prendetelo ingiro, è stato un incidente con la colla qualche anno fa.
Lello, giocatore giovane ma già esperto, se ora impara pure ad usare la carta di credito, è a cavallo.
Pasquini Federico, eclettico giocatore sempre pronto a punzecchiare e a tenere a bada l’amico Fogliani.
Gigi Fogliani, il terrore di ogni bicchiere.
Savoia, erede della casta reale, entra in area con l’eleganza degna di un lord. Punto debole? Non riesce a dormire con un pisello sotto il cuscino (è per questo che il miglior difensore su di lui è Geeno).

Le novità però non finiscono qui, questi giocatori avevano bisogno di una guida dopo la dolorosa partenza del Coach Warrior (a cui auguriamo sinceramente di far bene e lo preghiamo di ricordarsi sempre dei suoi piccoli indiani).
È qui che il destino ha voluto mettere la sua firma. Giacomo Piersante è il nuovo allenatore Arrapaho.
Un allenatore con le idee chiare e decise (ha già cambiato 24560748942 schemi).
Se avrete voglia di conoscerlo, sarà la settimana prossima presso un famoso cafè del centro, presentando il suo nuovo libro “Io uso J.T.Afuro come zerbino di casa”.

Ma ora che vi abbiamo detto tutto non ci resta che invitarvi al palazzetto.
Abbiamo un disperato bisogno d’amore. Un disperato bisogno di voi. Prima partita Leo Terni Bk in trasferta.
Non vorremmo chiedervi di venire, sarebbe troppo. Ma la prima in casa se non ci siete… se non ci siete… guai a voi perchè… vi creeremo una pagina diffamatoria su nonciclopedia!

Commenti

comments

Powered by Facebook Comments


SOSTIENI L'INFORMAZIONE ORVIETANA.
SOSTIENI ORVIETO24/ORVIETOSPORT

4 Comments

  • :) :)

    STIMO TROPPO CHI SCRIVE QUESTI ARTICOLIIII… aaaa Lello la carta non si usa proprio in quel modo…

  • GiGGGGGGiiiiiiii

    Nessuno ha detto che quest’anno gli Arrapaho hanno fatto un accordo di stretta collaborazione con l’ATLETICO VAN GOOF…… che quando segna come un treno fa ciuf ciuf…..

  • coach marco guerriero

    il coach nn vi dimentica..un abbraccio e un in bocca lupo per lunedi a terni contro la leo..io inizio domani la mia avventura !!! AUGH

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Popups Powered By : XYZScripts.com