domenica, Aprile 21contatti +39 3534242011
Shadow

Passignano asfaltato, Telematica in vetta

Non c’è molto da raccontare di Telematica-Passignano. Troppo grande il divario tra le due squadre e la gara finisce per penalizzare un Passignano fuori gara, lontano anni luce dalla gestione Brandoni che accumula, gestisce e affonda il colpo finale chiudendo senza particolare affanno la pratica con un tabellone di 91-60.  Intanto la capolista perde e la vetta si spalma su un gruppone delle migliori. E la Telematica c’è.

Una gara troppo facile, troppo scontata, avrebbe potuto far abbassare la guardia e rendersi vulnerabili. Così non è stato per la Telematica che grazie ad una ottima gestione della gara in campo, ma anche in panchina, ha saputo far filare tutto liscio amministrando come doveva essere il vantaggio conquistato nella prima fase di gara. Vantaggio che il resto del match non ha scalfito mai regalando comunque al pubblico, sempre numeroso, una partita niente affatto scialba e godibilissima. Certo l’avversario non era di quelli da impensierire più di tanto, la sua posizione in classifica, all’ultimo posto e ancora a zero punti dopo sei giornate, rilascia un quadro del team non certo incoraggiante ma la squadra di Masini sta evidentemente attraversando una prima fase di campionato decisamente negativa e gli va dato comunque atto di non aver mai mollato la gara.

Con punte di 25-27 punti di stacco, culminati nei 31 finali, la Telematica ha messo in campo una buona prestazione, tenuto ovviamente conto del livello dell’avversario, davvero troppo distante per concederci il lusso di parlare di super-prestazione. Comunque i ragazzi di Brandoni dovevano vincere e lo hanno fatto. A questo punto, dopo lo stop della capolista Giulianova, in testa al girone F c’è un gruppone di squadre, tutte ben messe e tutte con le carte in regola per restare nelle prime quattro posizioni. Orvieto, tra le migliori, si gode quindi la vetta in coabitazione anche se, a voler proprio festeggiare, i canestri fatti la piazzerebbero come prima assoluta.

Della cronaca nuda e cruda della partita c’è davvero poco da dire, si è trattato di quattro frazioni bene interpretate, con un favoloso Ottocento e un Brighina tornato al meglio. Ciriciofolo in crescita, sempre attentissimo, e Selicato che non segna ma ferma qualsiasi cosa si muova sul parquet su due gambe diverso dai suoi colori. Agliani e il resto della truppa hanno dato le solite conferme. Ottima gestione delle rotazioni del duo Brandoni-Olivieri. Tutto facile, tutto azzeccato. Ma il Passignano è quello che è, per cui, bene i due punti, bene la vetta, ma non sediamoci sul trono a riposare.

INTERVISTE NEL DOPO GARA

Leonardo Olivieri – assistant coach Orvieto Basket

Davide Brighina_Orvieto Basket

Andrea Masini – coach Passignano


TELEMATICA ORVIETO BASKET – WATT STUDIO PASSIGNANO 91-60
parziali (32-20)  (20-13)  (20-17)  (19-10)
progressivi (32-20)  (52-33)  (72-50)  (91-60)

ORVIETO: Ciriciofolo 10, Selicato 1, Agliani 24, Ottocento 17,  Cortelli 6, Cupello 13, Negrotti 9, Brighina 9, Valdisserri 2, Brunelli. All. Andrea Brandoni

PASSIGNANO: Tumino, Imbrò 19, Giottoli 9, D’Avanzo 2, Lisi 4, Fumanti 16, Sabini, Tomassini, Cincini 3, Varriale 7. All. Andrea Masini

Arbitri: 1° Claudio Ciandrini – 2° Antonio Valleriani

NOTE ORVIETO: TL 18/24 75%, T2 29/36 67%, T3 7/17 41% – FF 26, FS 28 – Agliani val. 27
5 falli Cortelli

NOTE PASSIGNANO: TL 15/26 58%, T2 18/43 42%, T3 3/11 27% – FF 28, FS 26 – Fumanti val. 17
5 falli Varriale

Risultati 6° giornata di Andata

Senigallia – Porto S. Giorgio 72 – 80
S. Vito Chietino – Assisi 58 – 70
Pesaro – Ancona 88 – 75
Giulianova – Montegranaro 74 – 76
Porto S. Elpidio – Lanciano 01/11/2011
Umbertide – Valdiceppo 57 – 65
Orvieto – Passignano 91 – 60
Gubbio – Foligno 61 – 48

 

Classifica

Pt G V P F S
Orvieto 10 6 5 1 473 397
Pesaro 10 6 5 1 445 415
Montegranaro 10 6 5 1 469 403
Porto S. Giorgio 10 6 5 1 503 418
Giulianova 10 6 5 1 434 411
Valdiceppo 6 6 3 3 388 366
S. Vito Chietino 6 6 3 3 349 374
Porto S. Elpidio 6 5 3 2 355 301
Lanciano 6 5 3 2 371 365
Ancona 6 6 3 3 460 429
Senigallia 4 6 2 4 455 478
Assisi 4 6 2 4 339 403
Gubbio 2 6 1 5 430 455
Foligno 2 6 1 5 364 427
Umbertide 2 6 1 5 367 430
Passignano 0 6 0 6 369 499

 

7° giornata di Andata

Montegranaro – Gubbio
sabato 5 novembre 2011 h.21.15
Valdiceppo – Porto S. Elpidio
sabato 5 novembre 2011 h.21.15
Ancona – Senigallia
domenica 6 novembre 2011 h.18.00
Foligno – Pesaro
domenica 6 novembre 2011 h.18.00
Porto S. Giorgio – Giulianova
domenica 6 novembre 2011 h.18.00
Passignano – S. Vito Chietino
sabato 5 novembre 2011 h.18.30
Assisi – Orvieto
sabato 5 novembre 2011 h.21.15
Lanciano – Umbertide
domenica 6 novembre 2011 h.18.00

 

Commenti

comments

Powered by Facebook Comments


SOSTIENI L'INFORMAZIONE ORVIETANA.
SOSTIENI ORVIETO24/ORVIETOSPORT

2 Comments

  • anonymous

    vi inviterei a leggere la classifica all luce di questo appunto….
    Le ultime 5 squadre della competizione sono tutte umbre……. COME LA PRIMA!… che gusto…..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Popups Powered By : XYZScripts.com