domenica, Aprile 14contatti +39 3534242011
Shadow

La Telematica piega anche il San Vito e resta in vetta. Ottimo momento del team di Brandoni

E cinque. Sono cinque le gare casalinghe vinte dai ragazzi della Telematica Orvieto Basket, continua la striscia positiva per i rupestri e continua l’egemonia in campionato. Seppur in coabitazione con Pesaro, Montegranaro e Porto San Giorgio, Orvieto resta dunque in vetta e guarda, più che meritatamente, dall’alto il resto del basket umbro.

Contro il San Vito Brandoni ha messo in campo un’altra prestazione più che buona, anche se, nel finale, qualcuno dei suoi ha forse archiviato la gara un po’ troppo presto. Risultato: gli abruzzesi si sono rinvigoriti, hanno fatto incetta di punti e coach Brandoni avrà necessità in settimana di molte caramelle per la gola.

La strigliata finale del coach orvietano ha però rimesso in riga coloro che anzitempo si stavano cullando sugli allori e la squadra non ha poi faticato più di tanto a condurre a casa i punti in palio.

Nonostante l’evidente divario tra le due compagini, – si è arrivati anche ad un break di 20 punti per i locali, – il San Vito non ha reso facile la gara agli orvietani, anzi i ragazzi di Remossi hanno dato prova di gran carattere e sopratutto con i pezzi pregiati Rubino, Assogna e Pierorazio hanno messo non poco in difficoltà la difesa dei locali, difesa però assai attenta che non ha dato modo ai chietini di arrivare spesso fin sotto le plance basti guardare l’alto numero di triple (11) messe a referto dagli ospiti. Come a dire “se vuoi fare punto lo fai da lì”. Sotto canestro gli ospiti ci sono arrivati ben poco e quando ci sono riusciti non sono stati così splendidi. Al contrario i locali hanno fatto molto bene a canestro con una più che buona percentuale di tiri azzeccati. Nella terza e quarta frazione di gioco a farla da padrone è stato un certo nervosismo di troppo complice una direzione di gara non pienamente all’altezza della situazione.

In ogni caso la vittoria non è finita mai in discussione e i nostri possono godersi ancora il posto al sole conquistato fin qui. Prossima gara sabato 19 novembre in quel di Valdiceppo. Partita sulla carta assolutamente alla portata dei nostri, ma avversario insidioso da non sottovalutare che ha finora condotto un buon campionato, risultando, dopo Orvieto, migliore tra le umbre.

TELEMATICA ORVIETO – SAN VITO CHIETINO 92 – 83

Progressivi: (17-16) (40-33) (62-53)
Parziali: (17-16) (23-17) (22-20) (30-30)

TELEMATICA ORVIETO: Cupello 14, Brighina 11, Ciriciofolo 8, Ottocento 23, Selicato 12, Cortelli 2, Patrignani, Brunelli 5, Negrotti 7, Agliani 10. All. A.Brandoni

SAN VITO CHIETINO: Rubino 20, Santarelli 5, Angelucci 9, Pierorazio 0, Bradimarte 10, Mancinelli, Assogna 20, Cimini 3, Morè 16. All. A.Remossi.

Arbitri: Francesco Stefanini di Corciano (PG) – Eugenio Nania di Perugia

Note: spettatori 300 circa

Note Orvieto: TL 24/30 80% – T2 25/43 58% – T3 6/22 27%
FF 23 FS 26 / PP 8 PR 12 – Ottocento val. 20

Note S.Vito: TL 29/59 49% – T2 18/37 49% – T3 11/22 50%
FF 24 FS 23 / PP 12 PR 8 – Rubino val. 17

5 falli : Rubino, Assogna (SV)

Risultati 8° giornata di Andata

Montegranaro – Foligno 63 – 55
Pesaro – Valdiceppo 66 – 49
Giulianova – Passignano 82 – 68
Porto S. Elpidio – Porto S. Giorgio 66 – 76
Umbertide – Senigallia 70 – 62
Orvieto – S. Vito Chietino 92 – 83
Gubbio – Assisi 77 – 56
Lanciano – Ancona 61 – 90

 

Pt G V P F S
Orvieto 14 8 7 1 646 552
Pesaro 14 8 7 1 600 537
Porto S. Giorgio 14 8 7 1 639 537
Montegranaro 14 8 7 1 627 527
Giulianova 12 8 6 2 569 539
Ancona 10 8 5 3 640 557
Lanciano 10 8 5 3 574 589
Valdiceppo 8 8 4 4 500 487
S. Vito Chietino 8 8 4 4 516 540
Porto S. Elpidio 6 8 3 5 546 514
Senigallia 4 8 2 6 584 638
Gubbio 4 8 2 6 576 606
Assisi 4 8 2 6 467 561
Umbertide 4 8 2 6 501 560
Foligno 2 8 1 7 492 579
Passignano 0 8 0 8 511 665

9° giornata di Andata

Senigallia – Porto S. Elpidio
domenica 20 novembre 2011 h.18.00
S. Vito Chietino – Lanciano
sabato 19 novembre 2011 h.18.00
Valdiceppo – Orvieto
sabato 19 novembre 2011 h.21.15
Ancona – Montegranaro
domenica 20 novembre 2011 h.18.00
Foligno – Umbertide
domenica 20 novembre 2011 h.18.00
Porto S. Giorgio – Pesaro
domenica 20 novembre 2011 h.18.00
Gubbio – Giulianova
domenica 20 novembre 2011 h.18.00
Assisi – Passignano
sabato 19 novembre 2011 h.21.15

 

 

 

 

 

 

 

Commenti

comments

Powered by Facebook Comments


SOSTIENI L'INFORMAZIONE ORVIETANA.
SOSTIENI ORVIETO24/ORVIETOSPORT

4 Comments

  • fabrizio.tre

    Sono d’accordo !……vedere in campo il Capitano è emozionante, non c’è azione, alla quale partecipi direttamente, che non venga ricordata a fine gara.Il recupero in tuffo e l’assist sotto canestro sanno di esperienza, di capacità acquisita negli anni, di voglia di vincere e di titolarità indiscutibile in questa squadra. Questo per rispondere, di nuovo, a chi riteneva offensivo farlo giocare pochi minuti !!! Adesso, lo scoglio Valdiceppo…..poi, un finale di girone di andata all’insegna del Basket di qualità…..quel posto in cima alla classifica dovremo difenderlo davvero, non ci lasceranno vincere perchè siamo “simpatici”! Un piccolo rilievo cestistico: ….al 35° minuto, 20 pt avanti, il Chieti si trasforma e diventa una squadra Jugoslava…..7 su 7 da tre con l’uomo addosso….con noi diventano, tutti, “fenomeni”….che sia sintomo di rispetto ?

  • tifoso soddisfatto

    complimenti a tutti ma un applauso speciale al capitano.5 minuti ma un intensità assoluta.un esempio per tutti. se poi si fà un assist sdraiati per terra è il massimo……….

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Popups Powered By : XYZScripts.com