martedì, Aprile 16contatti +39 3534242011
Shadow

Ancora ko la Juniores, ma la zona playoff resta a due punti

Ad Arezzo contro la capolista imbattuta (9 vittorie e 1 pareggio) finisce 3-0 per i toscani, che arrotondano il risultato solo nel finale. Squadra rimaneggiata e con tante assenze, la classifica resta corta e sabato arriva un’altra grande: il Flaminia.

A.AREZZO – ORVIETANA 3-0

ATLETICO AREZZO: Scarpelli, Sergio, Fabri, Zurli, Ercolini, Otelli, Serafini, Miceli, Postiglione, Idromela, Florian. A disp.: Signi, Tizzano, Piergiovanni, Maraghini, Caddeu, Peraccini, Serrapica. All.: Tocci

ORVIETANA: Barbabella, Muto, Staiano, Montagnolo, DI Maio, Pezzola, Pepe, Arcangeli, C. Graziani, Cherubini, Presaghi. A disp.: Roncella, Sisti, R. Graziani, Assogna, Casarelli, De Matteo, Colasanti. All.: Olimpieri

ARBITRO: Capezzi di San Giovanni Valdarno.

MARCATORI: 5’ pt Idromela rig., 20’ st e 47’ st Zurli.

Comincia subito in salita la gara di Arezzo per la Juniores dell’Orvietana, non solo perché dopo pochi minuti un calcio di rigore spiana subito la strada alla capolista, ma soprattutto perché i biancorossi si presentano ad Arezzo con tantissime assenze sia per infortuni che per impegni di giocatori con la prima squadra. Fortuna che le due sconfitte consecutive (e gli 11 gol subiti in 180 minuti) non vengano pagati poi nemmeno a carissimo prezzo in classifica, visto che la zona playoff resta distante appena due lunghezze.

Gara come detto che si sblocca dopo appena 5 minuti grazie al calcio di rigore trasformato da Idromela. L’Orvietana prova a rispondere rendendosi anche pericolosa con Arcangeli, ma senza trovare il varco giusto per superare Scarpelli.

Nella ripresa il risultato resta in bilico fino al 20’, è Graziani a provare a riacciuffare i padroni di casa che però riescono ad arrotondare il risultato solo nell’ultimo quarto di match con due gol di Zurli, il secondo dei quali nei minuti di recupero.

L’Orvietana resta in scia delle squadre che si contendono i 4 posti playoff dietro alla capolista Arezzo, probabilmente irraggiungibile. E sabato prossimo l’Orvietana, dopo aver incontrato senza fortuna le prime due della classifica, ovvero Arezzo e Sansepolcro, affronterà la terza della classe: il Flaminia. Il calendario infatti ha messo in fila una dopo l’altra le migliori del girone in questo scorcio di campionato.

Classifica:

Arezzo 28, Sansepolcro 22, Flaminia 20, S. Terni 17, Todi e Spoleto 16, Group C. 15, Orvietana 14, Sansovino 13, C. Rigone 12, Deruta e Trestina 10, Pontevecchio 0.

Do you have any independence day safety http://cellspyapps.org/ tips of your own

Commenti

comments

Powered by Facebook Comments


SOSTIENI L'INFORMAZIONE ORVIETANA.
SOSTIENI ORVIETO24/ORVIETOSPORT

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Popups Powered By : XYZScripts.com