giovedì, Luglio 25contatti +39 3534242011
Shadow

Azzurra incerottata ma vincente. A punti a Battipaglia

Contro ogni previsione della vigilia, la Ceprini Costruzioni ha sfoderato una grande prestazione al Palasport Zauli di Battipaglia battendo le locali con punteggio rotondo, inequivocabile, di 48-68. Le biancoazzurre di coach Angelo Bondi hanno dunque ribaltato le previsioni funeste della vigilia che le vedevano in emergenza, incerottate e con qualche problema da risolvere. Invece la rupestri, pur fiaccate da vari infortuni, hanno messo in piedi una grande prestazione cogliendo la seconda vittoria consecutiva, imponendo alle avversarie il proprio gioco e non facendole mai entrare in partita.

La Ceprini Costruzioni inizia con Tripalo, Puliti, Mariani, Reke e Ratti chiamata in campo a sostituire Filippetti, che date le condizioni non ottimali (per lei frattura del setto nasale durante la settimana) è stata tenuta, inizialmente, in panca.

Si vede un buon basket e Azzurra riesce sempre a giocare come sa: bene la difesa e ottimi contropiedi che consentono alle orvietane di mantenere sempre il controllo della partita senza mai rischiare. Lo dimostrano i soli 10 punti concessi a Rejchova, metà dei quali dai liberi, e i 13 di una immensa Lisa Tripalo, recuperata dall’infortunio alla caviglia di domenica scorsa e, da ottimo capitano, vera trascinatrice della sua squadra e MWP di oggi.

Un’ottima prestazione che, dopo che per giorni ha visto protagonista la sola infermeria e il suo “tutto esaurito” , restituisce al team un’iniezione di fiducia ottimo viatico per affrontare al meglio la settimana all’insegna del prossimo appuntamento, interno, domenica prossima contro la Saces Dike Napoli.

SOLAR ENERGY BATTIPAGLIA – CEPRINI COSTRUZIONI ORVIETO 48-68

Pariziali: 12-17; 9-19; 15-19; 12-13
Progressivi: 12-17; 21-36; 36-55

SOLAR ENERGY BATTIPAGLIA: Di Battista 8, Pieropan 5, Di Cunzolo, Granieri 7, Riccardi 12, De Pasquale, Di Donato 2, Paffi, Moscariello, Rejchova 10. All. Lorenzo Martinelli.
T2: 17/36, T3: 1/11, TL: 11/18, – PP: 19, PR: 20

AZZURRA CEPRINI COSTRUZIONI ORVIETO: Mariani 16, Perini, Puliti 10, Capolicchio ne, Filippetti 7, De Biase 3, Tripalo 13, Reke 10, Ratti 9, Tava. All. Angelo Bondi
T2: 20/41, T3: 4/9, TL: 16/21, – PP: 19, PR: 19

Arbitri: Carmine Ferrari (AV) – Luigi Ezio Esposito (NA)

Spettatori 200 circa

 

Commenti

comments

Powered by Facebook Comments


SOSTIENI L'INFORMAZIONE ORVIETANA.
SOSTIENI ORVIETO24/ORVIETOSPORT

1 Comment

  • Francesco Russo

    Vincere fa sempre bene ma con la squadra incerottata fa anche meglio, a dimostrazione che il gruppo c’è e si sta unendo.
    Complimenti e tutto il team Azzurra!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Banner to display

No Banner to display

Popups Powered By : XYZScripts.com