lunedì, dicembre 5contatti +39 3534242011




Orvietana Amatori / Pozzuolo 4 – 2. Infortunio per Frosinini

Questo articolo è stato letto 1215 volte

Purtroppo anche la prima partita dell’anno si apre con l’ennesimo infortunio della stagione, e così a farne le spese questa volta e’ il bomber Frosinini che riporta la frattura del setto nasale. A Luca tutti i migliori auguri di una rapida guarigione e sicuramente presto lo rivedremo sui campi come sempre! La partita invece non ha avuto storia grazie ad un inizio travolgente dei padroni di casa ed alla vena realizzativa di un immenso Procaccini autore di una tripletta.

Si inizia con Pace Gabriele tra i pali, Cotigni Zappone ed Ermini in difesa, Casantini e Brozzi esterni di fascia, Fatone e Menna sulla linea di centrocampo e tridente con Frosinini, Presenti e Procaccini. Dopo pochi minuti da un’azione di Presenti la palla giunge a bomber Frosinini che, da gran giocatore di calcio, scarica per l’accorrente Checco e palla nel sacco.

Il gioco e’ spumeggiante e le azioni si susseguono con Cbecco che controlla dentro l’area un lancio perfetto di Fatone e di giustezza raddoppia. Si riprende e Casantini dal fondo mette una palla rasoterra forte e tesa leggermente arretrata per Frosinini ma il bomber non si smentisce e con un gesto tecnico incredibile per la rapidità di coordinazione mette il terzo sigillo. Si continua e Procaccini Checco trova ancora il gol con tripletta personale. Siamo al ventesimo e la gara e’ già chiusa ma poco dopo su una bella palla filtrante lanciata da Casantini bomber Frosinini fa un velo per Presenti ma un avversario con una manata frattura il setto nasale a Luca. Entra Calvanelli e fascia di capitano a Casantini. Prima della fine del tempo stiramento anche per Brozzi e sostituzione con Paoletti, infine ancora un palo di Checco. Nella ripresa entrano Croccolino, Caprasecca, Balio e sul finire Caiello la partita vivacchia causa il risultato acquisito e la preoccupazione per l’infortunio di Luca.

Da segnalare un tiro da metà campo di Presenti che sfiora il gol, l’ennesimo palo di Procaccini con Calvanelli che segna il quinto gol incredibilmente annullato per fuorigioco. Sul finire vengono concessi due rigori al Pozzuolo che fissano il risultato finale di 4 a 2. Oltre Procaccini menzione a parte merita la prestazione di Fatone davvero ottimagrazie anche ad una condizione fisica straripante, ma buona ancora una volta la prestazione di tutti con Zappone Ermini e Menna molto precisi in ogni giocata.

Commenti

comments

Powered by Facebook Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *