domenica, Maggio 19contatti +39 3534242011

Shadow

“Prima” del 2013 positiva per la Ciotti Pallavolo Orvieto: superato Fucecchio 3-1

Si apre con una vittoria piena il 2013 della Ciotti Luciano Autotrasporti Libertas Pallavolo Orvieto che, davanti al proprio pubblico, riesce ad avere la meglio dello Stivale Fucecchio per 3-1: risultato che consente di attestarsi in una posizione di classifica più tranquilla (8ª piazza a quota 16).

Il collettivo di Fabrizio Lisei, che non schiera il regista Marini ancora convalescente, inizia col piglio giusto: si assiste ad un crescendo in fase offensiva propiziato da Luca Pasquini, Belli e Fuganti, con lo score a toccare prima il 6-2, poi il 12-9 ed il 16-9; Fucecchio prova a non perdere terreno, ma capitan Alessandro Pasquini e gli stessi Belli e Fuganti proseguono ad incidere: pratica, dunque, in archivio sul 25-19.

Nel secondo set, nonostante un buon avvio orvietano firmato da Fuganti e Chiappini (5-2), gli ospiti mettono ugualmente a segno con Poli e Pantani un parziale di 6-0 che vale il sorpasso (8-5); il trend positivo dei toscani, però, dura sino al 16-15 perché il sestetto gialloblu,  guidato dall’opposto Belli, centra il break decisivo di +4 (19-15) che lo proietta verso il traguardo, tagliato successivamente sul 25-21.

Nella terza frazione di nuovo una partenza ok per i padroni di casa grazie soprattutto a Fuganti (5-2; 6-4); al rientro in campo dopo il primo time-out tecnico è il team avversario a farsi sentire siglando la rimonta ed un paio di vantaggi chiave (12-9 e 14-10); la compagine della rupe in questi frangenti commette pure qualche errore di troppo che rende più arduo il recupero (17-20); piano piano, comunque, la Ciotti, tramite Belli, arriva più volte a -1 (20-21; 21-22; 22-23): in ogni caso gli sforzi, purtroppo, non vengono premiati dato che gli uomini di Federico Benvenuti, chiudendo sul 25-22, centrano l’1-2.

Quarto set decisamente equilibrato: a Chiappini e Belli da una parte rispondono Rovini, Poli e Rocchini dall’altra (8-8 e 13-13); il primo strappo significativo lo sottoscrivono i colori locali sul 16-14, ma la rimonta fucecchiese non tarda a sopraggiungere (17-16) con i giochi gestiti fino al 23-21; il finale è scoppiettante: improvvisamente, infatti, si registra un cambio di rotta giacché Orvieto con perizia riprende in mano la situazione trascinata da Belli (24-23); sarà quindi un eloquente muro al centro di Vergoni a regalare il 25-23 e l’intero bottino.

Adesso sotto col prossimo impegno uno tra i più difficili del girone: seconda gara consecutiva fra le mura amiche per la squadra del presidente Alessandro Caiello che ospiterà la capolista Castelfranco, tra le favorite del girone… E qui certamente gli sbagli gratuiti dovranno essere ridotti davvero al minimo!

L’appuntamento, dunque, è per sabato 12 gennaio alle ore 21,15 presso il Palazzetto dello Sport “Papini” di Ciconia con ingresso gratuito.

 

Tabellino:

 

Ciotti Luciano Autotrasporti Libertas Pallavolo Orvieto – Lo Stivale Fucecchio Fi

3-1  (25-19; 25-21; 22-25; 25-23)

Ciotti Luciano Autotrasporti Libertas Pallavolo Orvieto: Antonelli, Belli 26, Chiappini 9, Fuganti 18, Marini, Palmucci, A. Pasquini (K) 6, L. Pasquini 4, Petruzzo, Spagnoli, Vergoni 2, Marchetti (L). All. Fabrizio Lisei

 

Lo Stivale Fucecchio Fi: Berberi, Bocini, Falaschi 5, Fruet, Lusci 2, Pantani 3, Pazzagli 2, Poli 20, Rocchini 9, Rovini (K) 9, Verbeni 2, Arrigoni (L1), Falorni (L2). All. Federico Benvenuti

 

Arbitri: Santarelli e Epifani

Commenti

comments

Powered by Facebook Comments


SOSTIENI L'INFORMAZIONE ORVIETANA.
SOSTIENI ORVIETO24/ORVIETOSPORT

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Banner to display

No Banner to display

Popups Powered By : XYZScripts.com