lunedì, dicembre 5contatti +39 3534242011




Winter Cup: è double per RCC Cafè! Dopo il campionato, in bacheca anche la coppa

Questo articolo è stato letto 2103 volte

Come era prevedibile, tocca alle prime due classificate del campionato contendersi in finale la Winter Cup. Dopo aver superato senza troppa fatica le rispettive compagini avversarie in semifinale, 3 a 0 per RCC Cafè sul Newarc e 10 a 3 de I Puffi sul Bar Duomo, l’ultimo atto di questa appassionante stagione mette di fronte le due squadre più forti e più in salute del momento.

Il risultato che ne viene fuori è una bellissima gara, giocata a viso aperto da entrambe le squadre ed aperta a qualsiasi risultato fino al triplice fischio. Non a caso infatti non sono sufficienti i tempi regolamentari ed i supplementari per decretare la vincitrice ma ci vogliono i calci di rigori per permettere ad una delle due pretendenti al titolo di aggiudicarsi la contesa.  Dopo un’apparente fase iniziale di studio sono I Puffi a rompere gli indugi con Alex Jaha, già autore di 8 reti in semifinale ed in grande forma, che al 9’porta in vantaggio i suoi. Come un lampo a ciel sereno il gol del vantaggio dei Puffi accende la gara ed in 5 minuti accade veramente di tutto. Lo stesso Jaha al 10’ approfitta di un errato disimpegno avversario e raddoppia per I Puffi ma la reazione di RCC Caffè è immediata e Riccardo Mocetti accorcia le distanze al minuto 11. RCC Cafè riprende morale ed un minuto più tardi trova il pari con Shpata che dal limite dell’area batte Puppola. Al 13’ ancora Shpata completa la “remontada” di RCC Cafè siglando la rete del 3 a 2. I Puffi accusano il colpo ma grazie all’esperienza del trio Ferrara-Ferrara-Baldini evitano di subire il tracollo. Si va al riposo con il parziale invariato e le squadre approfittano per ridisegnare i propri schieramenti con la speranza di chiudere il match da parte di RCC Cafè ed invece di riaprirlo dalla parte de I Puffi.

I minuti iniziali della ripresa sembrano dare ragione a RCC Cafè che al 5’ trova il gol grazie ad un ottimo spunto individuale di Ciucciovino ma non è così perché dopo neanche un giro di orologio, il solito Jaha batte per la terza volta Montegiove accorciando le distanze. Nei minuti a seguire RCC Cafè fallisce più volte il colpo del K.O. ed alla fine viene punita ancora da Jaha che al 15’ riequilibra il match mettendo a segno il suo quarto gol. Nei minuti finali entrambe le squadre potrebbe chiudere il match ma il gol non arriva e si va ai supplementari. I due tempi da cinque minuti sono molto piacevoli grazie alle due o tre occasioni da gol create per parte ma il risultato non si sblocca e si va ai calci di rigore. Ci vuole la traversa piena colpita da Moreno Baldini al quinto tiro dal dischetto per I Puffi, per regalare la vittoria ai ragazzi di RCC Cafè che dopo la vittoria in campionato, conquistano anche la coppa realizzando il prestigioso double. A fine gara ringraziamenti da parte degli organizzatori, premiazione dei partecipanti ed un arrivederci al prossimo anno.

 

NELLA FOTO RCC CAFE’

 

I MIGLIORI DELLA SETTIMANA:

 

ALEX JAHA – I PUFFI – VOTO 9

Importante in campionato, fondamentale in coppa. Con 8 gol in semifinale e 4 in finale il bomber trascina I Puffi a giocarsi la coppa dal dischetto. Non molla mai ed ha il grande merito di provarci finchè ha fiato in corpo.

 

 

RISULTATI:

 

WinterCup2013 – Semifinale
  Evento

Data

Ora

Ris

  RCC cafe – Newarc

28-05

21.00

3-0

  Bar Duomo – I Puffi

27-05

21.00

3-10

   
 

 

 

 

 

 

 

WinterCup2013 – Finale

  Evento

Data

Ora

Ris

  RCC cafe – I Puffi

30-05

21.00

4-4 (9-8 DCR)

 

CLASSIFICA MARCATORI
A. Jaha I Puffi 12
F. Ciucciovino RCC cafe 4
A. Valterio RCC cafe 3
S. Sphata RCC cafe 3
G. Polegri Bar Duomo 2
L. Ricci Antica Rupe 2
R. Radu I Puffi 2

 

LE PAGELLE DELLA STAGIONE:

 

RCC CAFE’: per loro sono i numeri a parlare e non serve aggiungere altro! Primo posto in campionato e vittoria in finale di coppa. VOTO 10

 

I PUFFI: grazie ad una grande rimonta nel finale di stagione sono riusciti ad arrivare secondi in campionato, togliendosi lo sfizio di battere la capolista, ed in finale di coppa dove hanno venduta cara la pelle. VOTO 9

 

BAR DUOMO: il passaggio al nuovo campo ha giovato a tutto il gruppo che a tratti stava accarezzando l’ipotesi di un possibile aggancio alla vetta. Poi però qualche infortunio di troppo e le sconfitte negli scontri diretti non gli hanno permesso di osare. Rimane comunque un dignitoso terzo posto. VOTO 8,5

 

NEWARC: la squadra ha fatto della solidità difensiva il suo punto di forza per tutto il girone di andata, gravitando nelle zone alte del podio. Purtroppo nel girone di ritorno qualcosa si è rotto ed i risultati non sono più arrivati spingendo il Newarc fuori dal podio. VOTO 8-

 

MONTEFIORE: è stata senza dubbio la sorpresa del campionato con la quinta posizione finale conquistata a scapito di società più blasonate. Con qualche assenza in meno avrebbe potuto puntare in alto. VOTO 7,5

 

L’ANTICA RUPE: la partenza è stata ottima ma nulla più. Cessioni pesanti, numerose assenze ed un organico tra i più competitivi sulla carta ma mai a disposizione in campo. Peccato… VOTO 7+

 

BAR…ZELLETTA: anche per loro troppe partite senza cambi in panchina che hanno portato a sconfitte di misura evitabilissime. Il potenziale c’era e lo hanno dimostrato infliggendo la prima sconfitta stagionale a RCC Cafè ma in una competizione così lunga bisogna essere costanti. VOTO 7

 

FAC ARRAPAHO: saliti su un treno in corsa, hanno avuto il grande merito di crederci recuperando diverse posizioni in classifica. La squadra è stata fatta in fretta e furia ma l’organico era già collaudato. Probabilmente con un’ alternativa in attacco avrebbe fatto ancora meglio. VOTO 7

 

MONDOWIND: la sfortuna ha segnato pesantemente la loro stagione con una serie impressionante di infortuni ad alcuni giocatori-chiave. Da rivedere con l’organico al completo perché il penultimo posto gli va sicuramente stretto. VOTO 6,5

 

MIX TEAM: nonostante le pesanti sconfitte subite, sono da prendere come esempio per lo spirito con cui hanno onorato la loro stagione. Il primo posto in Coppa Disciplina è più che meritato. VOTO 6+

 

 

 

Risultati, classifiche e statistiche Winter League su www.chetorneo.com  (torneo 250)

 

WINTER LEAGUE, l’unico torneo dove puoi scommettere sulle partite in programma!

 

Commenti

comments

Powered by Facebook Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *