mercoledì, Febbraio 21contatti +39 3534242011
Shadow

Ceprini. Niente da fare contro Ragusa, le orvietane comunque a testa alta

Niente da fare per la Azzurra Ceprini Orvieto. Alle orvietane di coach Tony Valentinetti non è riuscito il miracolo di battere le quotatissime cestiste della Virtus Eirene Ragusa vice campionesse d’Italia. Contro le siciliane Orvieto nulla ha potuto. Ragusa determinato nei primi due quarti, inarrestabile nella seconda parte della gara.

Azzurra ha risposto come meglio poteva ma niente poteva arginare la corazzata Ragusa e la giornata in grande spolvere di Walker..

Azzurra Ceprini Orvieto – Virtus Eirene Ragusa 47-80
(9-17) (18-32) (33-56)

ORVIETO: Di Gregorio ne, Granzotto 4, Baldelli 6, Gaglio 6, Sarni 2, Ridolfi, Brezinova 4, Bove 6, Burkholder 10, Crafton 9. All. Tony Valentinetti

RAGUSA: Ivezic 6, Gorini 12, Cinili 10, Mauriello 2, Galbiati 10, Walker 21, Gonzalez 4, Nadalin 9, Valerio 4, Pierson 2. All. Antonio Molino

Arbitri: A. Piercivalle, R. Radaelli, M. Gnini

Prossimo appuntamento per Azzurra, domenica 12 ottobre con la trasferta in casa della Triestina, squadra neopromossa in A1.

Tutti i risultati dell’Open Day:

UMBERTIDE – TRIESTINA 70-53
SCHIO – VIGARANO 94-60
PARMA – LUCCA 58-72
BATTIPAGLIA – NAPOLI 61-82
ORVIETO – RAGUSA 47-80
CAGLIARI – VENEZIA 72-75
SAN MARTINO DI LUPARI – LA SPEZIA 68-71

 

Commenti

comments

Powered by Facebook Comments


SOSTIENI L'INFORMAZIONE ORVIETANA.
SOSTIENI ORVIETO24/ORVIETOSPORT

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Popups Powered By : XYZScripts.com