Finisce in parità il derby tra Federico Mosconi e Alviano

Questo articolo è stato letto 2036 volte

Sciulli risponde a Quondam, torna a muovere la classifica la squadra di Pelucchi.

FEDERICO MOSCONI – ALVIANO 1-1

FEDERICO MOSCONI: Mariani, Paradiso, Ragno, Stella, Cavalloro, Sciulli A., Passeri, Chioccia, Nevi, Delli Poggi, Sciulli L. A disp. Provezani, Baffo, Mari, Spallaccia, Fattorini.

ALVIANO: Marrocolo, Scutigliani, Sepi, Sisti, Caciolla, Pecci, Magnasciutto, Morelli, Quondam, Donnini, Codini. A disp. Gagliardo, Pimpolari, Santi, Sangiovanni, Codini M., Cesaretti, Ceccaccio.

Dopo risultati non brillanti, questo pari con l’Alviano fa ben sperare in casa del Federico Mosconi. L’Alviano infatti è una delle pretendenti per vincere il campionato di seconda Categoria. Partenza non bellissima per i rosso-blu che dopo una fase di studio, passano in svantaggio, a segnare è Quondam al minuto 15°, ben servito da Magnasciutto, il Federico Mosconi però non si butta giù e prima sfiora il pari con Passeri, poi al minuto 22°, arriva il pari, punizione dal limite e Luigi Sciulli la piazza in rete.

GolSciulli

Il gol di Sciulli su punizione ristabilisce la parità.

Nel secondo tempo le squadre si equivalgono, la gara è decisa a centrocampo e solo qualche punizione mette i brividi a Mariani, ma né Pecci prima né Sisti poi riescono a trovare la rete del vantaggio. Nel finale Baffo rischia l’autogol, ma Mariani è abile a salvare, c’è ancora spazio per un contropiede di Luigi Sciulli ma di fronte al portiere si fa ipnotizzare. Finisce uno a uno il big match della giornata. Passo in avanti per il Federico Mosconi che porta a casa un risultato d’oro anche se manca ancora la vittoria casalinga.

Mosconi2

Commenti

comments

Powered by Facebook Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *