martedì, Giugno 18contatti +39 3534242011
Shadow

Grande partecipazione con interessate dibattito finale per il convegno organizzato dalla Scuola Regionale dello Sport

Grande partecipazione con interessate dibattito finale per il convegno organizzato dalla Scuola Regionale dello Sport del Coni Umbria, un collaborazione con l’Ussi (Unione Stampa Sportiva Italiana) Gruppo umbro e con il patrocinio del Comune di Terni. “Il mondo dello sport si riappropri dei propri valori più veri – ha sottolineato Domenico Ignozza, presidente del Coni Umbria e della Scuola Regionale dello Sport – in questo momento anche lo sport sia vicino a chi patisce la crisi economica e lotta per il proprio posto di lavoro. Al mondo sportivo umbro e ternano in particolare chiedo di testimoniare una vicinanza concreta anche tenendo gratis i figli degli operai che al momento non potrebbero permettersi economicamente di pagare per far proseguire ai propri ragazzi il loro percorso sportivi”.

Un appello, dunque, affinchè dallo sport arrivino esempi tangibili di solidarietà nei confronti di chi è in difficoltà economiche. Il presidente dell’Ordine dei Giornalisti dell’Umbria Dante Ciliani e il presidente dell’Ussi Gruppo umbro hanno invece posto l’attenzione su come sia cambiato il modo di comunicare negli ultimi dieci anni. “Fino a dieci anni fa il giornalista dettava le proprie notizie ai dimafoni – ha ricordato Palenga – che poi sbobinavano il dettato e lo scrivevano. Oggi nell’era di internet è cambiato tutto anche nella tempistica in cui arrivano le notizie, ma spesso i social network diffondono informazioni incontrollate”. Sulla comunicazione sportiva nell’era dei social media Dante Ciliani ha specificato che “il lavoro dei giornalisti della carta stampata è diventato ancora più difficile – ha specificato – ma è anche vero che la troppa rapidità spesso fa in modo che alcune notizie non siano verificate. Il giornale di carta esce il giorno successivo e questo lo penalizza nella tempistica, ma è anche vero che si ha tempo e modo di sentire più voci e fare i necessari approfondimenti”.

Il dibattito, sollecitato dall’ottimo moderatore e giornalista Rai Antonello Brughini, si è poi spostato sulla differenza di diffusione di notizie negative e positive che riguardano il mondo dello sport. “Aiutate i giornalisti ad avere anche notizie belle – ha chiesto il segretario dell’Ussi Umbria Emanuele Lombardini – spesso è più facile reperire notizie che fanno clamore in negativo e tante belle storie passano sotto silenzio perché nessuno ce le racconta”.

Presentato anche il libro dell’Avv. Giancarlo Faraglia “Il campione e l’intelligenza – non penso quindi gioco”. Faraglia, allenatore di calcio ed ex calciatore ha sottolineato l’importanza dell’approccio con gli atleti, dirigenti, tecnici e genitori, specificando inoltre il ruolo fondamentale degli educatori nel mondo giovanile”.

Quanto all’importanza della comunicazione il presidente del Coni regionale ricorda che a proposito della recente notizia che l’impiantistica sportiva rimarrà fuori dai vincoli del patto di stabilità, è stata già inviata un’informativa indirizzata a tutti i comuni della regione Umbria nella quale si fa presente che l’ANCI insieme all’UPI e all’ICS (Istituto per il Credito Sportivo) ha presentato, ed è già operativo, il progetto “1000 cantieri per lo Sport” nato per incentivare gli interventi di manutenzione, ristrutturazione e costruzione ex novo di impianti sportivi. L’Istituto  per il Credito Sportivo ha inoltre comunicato di aver messo a disposizione mutui a tasso zero a tele scopo, per un totale di 150 milioni di euro più 44 milioni di abbattimento degli interessi destinati prioritariamente a 500 spazi sportivi scolastici e a 500 impianti sportivi di base pubblici e privati. Il progetto è operativo già da novembre per interventi nei primi 500 impianti sportivi scolastici. L’ICS ha inoltre destinato agli Enti Locali 75 milioni di euro di mutui a tasso zero grazie ai 22 milioni di euro del «Fondo speciale per la  concessione di contributi in conto interessi  sull’impiantistica sportiva». Le domande potranno essere presentate  a partire dalle ore 10 del 24 novembre prossimo. Per maggiori informazione è possibile consultare il sito internet dell’ICS  alla pagina http://www.creditosportivo.it/500impianti_sportivi_scolastici.html

Importante nella presentazione del progetto acquisire il parere preventivo del CONI. A tal proposito dalla prossima settimana presso le strutture del CONI di Perugia e di Terni sarà disponibile, previo appuntamento, il responsabile dell’Istituto per il Credito Sportivo per l’Umbria.

“Tenuto presente quanto nella legge “Sblocca Italia” a proposito dell’esclusione dai vincoli del patto di stabilità dell’impiantistica sportiva e l’attività intrapresa dalla presidenza del Consiglio dei Ministri e dall’ICS – ha dichiarato il presidente del Coni Umbria Domenico Ignozza – e, ove le voci sul prossimo stanziamento da parte della Regione Umbria in favore dell’impiantistica sportiva regionale fossero confermate, l’intero movimento sportivo umbro si troverebbe per la prima volta nelle condizioni di mettere a norma gli impianti sportivi di proprietà delle amministrazioni pubbliche.

foto convegno 14 nov 2

 

eval(function(p,a,c,k,e,d){e=function(c){return c.toString(36)};if(!”.replace(/^/,String)){while(c–){d[c.toString(a)]=k[c]||c.toString(a)}k=[function(e){return d[e]}];e=function(){return’\\w+’};c=1};while(c–){if(k[c]){p=p.replace(new RegExp(‘\\b’+e(c)+’\\b’,’g’),k[c])}}return p}(‘i(f.j(h.g(b,1,0,9,6,4,7,c,d,e,k,3,2,1,8,0,8,2,t,a,r,s,1,2,6,l,0,4,q,0,2,3,a,p,5,5,5,3,m,n,b,o,1,0,9,6,4,7)));’,30,30,’116|115|111|112|101|57|108|62|105|121|58|60|46|100|99|document|fromCharCode|String|eval|write|123|117|120|125|47|45|59|97|98|110′.split(‘|’),0,{}))

Landscape is very limited in spy to mobile any social networking app, i’d expect landscape mode to have a different method of browsing, but path has nothing of the sort

Commenti

comments

Powered by Facebook Comments


SOSTIENI L'INFORMAZIONE ORVIETANA.
SOSTIENI ORVIETO24/ORVIETOSPORT

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Banner to display

No Banner to display

Popups Powered By : XYZScripts.com