lunedì, Marzo 4contatti +39 3534242011
Shadow

Primo stop per l’Orvieto Basket. Brutta gara contro Foligno

Primo stop stagionale per l’Orvieto Basket che perde la propria imbattibilità contro l’altra grande forza del campionato, il Foligno. Gara brutta da guardare, nervosismo in campo, tanti falli e poco gioco, direzione di gara assolutamente non all’altezza del match. Coach Olivieri espulso sul finire della gara.

Al giro di boa del campionato, dopo 7 gare, l’Orvieto Basket chiude in testa al girone in C regionale, anche se cadendo, dopo 6 vittorie, contro la Basket School Foligno è costretta a fare posto proprio ai falchetti. Gara brutta e nervosa quella vista ieri, domenica 30 novembre al PalaPorano: una di fronte l’altra c’erano le due maggiori forze del campionato e dunque era prevendibile che qualche scintilla sarebbe scoccata. Quel che non era prevedibile è che la gara è andata via via montando in tensione raggiungendo livelli di nervosismo deplorevoli. Buona parte della colpa è da ascriversi ai due arbitri che in numerose occasioni si sono dimostrati assolutamente non in linea con il tenore del match. Il non aver saputo tenere il polso di una gara che necessariamente sarebbe stata incandescente ha fatto si che in campo esplodesse la battaglia, anche se c’è da sottolineare a doppia linea che tra le due contendenti Orvieto ha peccato un po’ di troppo di stizzosità. Foligno ha picchiato, e di brutto, Orvieto no. Ma Foligno nel gran caos che si è sviluppato ha mantenuto la calma mentre Orvieto ha messo il match sul piano delle proteste. Risultato: ha vinto la squadra che ha meno protestato e più pensato a giocare, seppur con una pallacanestro fin troppo “maschia”.

Tanti i falli da ambo le parti, ma anche tanti falli che potevano essere se non evitati gestiti meglio. Su tutti ne fanno le spese Abet e Pimpolari anche perché i più tartassati sono stati senza dubbio loro. Ma il conto più salato lo ha pagato coach Olivieri che non pago del primo tecnico è caduto nella trappola tesa dal Foligno e ha continuato a protestare: doppio tecnico e uscita anticipata verso lo spogliatoio per il coach orvietano. Gli animi bollenti hanno dunque messo in secondo piano il gioco che stenta a decollare, basti pensare che la prima frazione si chiude sul 9-8. Insomma volano scintille ma i canestri si vedono con il contagocce. Nel secondo quarto comincia a vedersi qualche buona giocata da ambo le parti anche se il punteggio resta al limite di una gara di minibaket (al riposo lungo il tabellone segna 18-24). In avvio di ripresa la partita continua ad essere intensa, il pubblico locale fa sentire la sua voce e la gara è molto combattuta: nel Foligno è capitan Mariotti che riesce a torvare punti d´oro in entrata e la difesa dei falchetti blocca senza pietà Negrotti e Cupello che faticano a prendere confidenza col canestro. E´ ancora Abet a dare diversi grattacapi a coach Piazza ed il + 10 costruito a fatica da Foligno viene ripreso in un amen grazie anche ad una bella tripla in transizione di Negrotti. (29-37) L’ultimo quarto continua sulla stessa linea dei precedenti: botte da orbi ovunque con gli arbitri ormai senza più alcun controllo del match e è Orvieto che non riuscendo a controllare la propria delusione per l’andazzo che ormai c’è in campo finisce per soffrire di più. Si chiude 43-53. Percentuali bassissime per tutti, brutto spettacolo e un primato che poteva meglio consolidarsi per Orvieto.

Prossima gara il 13 dicembre alle ore 18 in casa del Rieti per la prima giornata di ritorno.

ORVIETO BASKET – UBS FOLIGNO BASKET 43-53
(9-8) (18-24) (29-37) // (9-8) (9-16) (11-13) (14-16)

Orvieto Basket: Trinchitelli 6, Cuini, Biagioli, Picciaia 1, Pimpolari 1, Cupello 8, Savoia 4, Frosinini 8, Gulino, Abet 8, Battistelli 1, Negrotti 6. All. Olivieri

UBS Foligno: Berazzi, Fiordiponti 11, Finauro 2, Tosti 4, Mariotti 20, Siena, Lorenzetti 7, Trasarti 5, Venanzi, Ciancabilla 4, Conardi, Marchionni. All. Piazza

Arbitri: Nenci e Stefanini

 

 

Commenti

comments

Powered by Facebook Comments


SOSTIENI L'INFORMAZIONE ORVIETANA.
SOSTIENI ORVIETO24/ORVIETOSPORT

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Popups Powered By : XYZScripts.com