sabato, Marzo 2contatti +39 3534242011
Shadow

A Porano arriva S.Martino di Lupari

Altro impegno casalingo per l’Azzurra Ceprini Costruzioni Orvieto, questa volta alle prese con la terza in classifica, la Fila San Martino di Lupari, reduce dalla sconfitta casalinga contro Umbertide nel turno precedente. Squadra molto solida, si è rinforzata con l’arrivo, a gennaio, dell’alapivot lettone Alja Putnina, la scorsa stagione ad Umbertide. Coach Abignente fa affidamento e ruota nel quintetto base, a seconda dell’avversario, dello stato di forma e delle condizioni fisiche, 8 giocatrici: nel ruolo di playmaker schiera sempre la non più giovanissima Angela Gianolla, autrice sin qui di un ottimo campionato, presente nelle statistiche individuali nei tiri da 2 (6^ con 56/98 – 57,1%), nei tiri da 3 (7^ con 19747 – 40,4%), nel totale tiri (7^ con 75/145 – 47,5%), nelle palle perse (5^ con 72 – 4 a partita), ma anche nelle recuperate (7^ con 49 – 2,7 a partita) e e negli assist (3^ con 56 – 3,1  a partita). Altre giocatrici praticamente inamovibili nel quintetto base sono la guardia Jasmine Marie Bailey (4^ per punti realizzati, 8^ nei tiri da 2, 15^ nel totale tiri, 6^ nei tiri liberi, 8^ nei rimbalzi difensivi, 20^ in quelli offensivi e 12^ nel totale rimbalzi, 3^ nelle palle perse ma anche 3^ in quelle recuperate e 10^ negli assist), un vero pericolo per la difesa delle orvietane e l’ala Marcella Filippi. Le altre “titolari” sono l’ala Silvia Favento (9^ nei tiri da 3 con 29/72 – 40,3%), la play/guardia Taysha Pye (20^ nei tiri liberi con 40/63 – 63,5%), l’ala/pivot Alja Putnina, l’ala/pivot Maria Luisa Sbrissa (19^ nei rimbalzi offensivi) e la pivot Valentina Fabbri (20^ nei tiri da 2 con 51/100). Completano il roster la playmaker Monica Tonello (14^nei tiri da 3 con 10/26 – 38,5%) e le le giovanissime Claudia Amabiglia e Francesca Beraldo.

Compito dunque difficile per le ragazze di coach Romano, che dovranno comunque cercare di far valere il fattore campo e giocare una partita attenta e  gagliarda. Speriamo che tutte le orvietane siano al top, che  Kirby Burkholder dimentichi in fretta la partita di Napoli e torni ad essere la giocatrice che abbiamo sin qui apprezzato e che l’innesto di Joanna Harden diventi sempre più incisivo, come ha dimostrato di poter essere nella trasferta in Campania.

Palla a due iniziale alle ore 18 di domenica 8 febbraio al PalaPorano.

Commenti

comments

Powered by Facebook Comments


SOSTIENI L'INFORMAZIONE ORVIETANA.
SOSTIENI ORVIETO24/ORVIETOSPORT

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Popups Powered By : XYZScripts.com