martedì, Giugno 18contatti +39 3534242011
Shadow

Riflettori sulla Terza. Facciamo il punto

image

L’Allerona, corsara a Parrano, non delude e approfitta del turno di stop della capolista Lugnano in Teverina, agganciandola in vetta: 0-1 il risultato finale. L’incontro non è stato proprio spettacolare, complici anche le cattive condizioni del terreno di gioco, che hanno condizionato lo svolgimento del match. E’ Francesco Baldini a firmare il gol partita alla mezz’ora del primo tempo. Il Parrano, mai resosi veramente pericoloso, per di più finisce la partita in inferiorità numerica.

Anche la Poranese porta a casa tutta la posta in palio dal campo del Penna, imponendosi per 3 reti a 2. I suoi pezzi pregiati Zerbi e D’Accardio, affiancati da Cioci (4 reti finora per lui), non mancano, ancora una volta, l’appuntamento con il gol. Le rispettive marcature valgono, per Zerbi, il primo posto nella classifica dei goleador (con 9 reti) e, per D’Accardio, il secondo posto (8 reti). Per i padroni di casa, è Pacioccone a siglare una doppietta.

La Virtus Baschi rientra dal turno di riposo più in forma che mai e si impone, davanti al proprio pubblico, per 2-1 sul Porchiano. E’ grazie alla doppia marcatura di Michele Trincia – due gol in sette minuti – che i locali si intascano i tre punti. Anche per Trincia, le due reti significano secondo posto in classifica cannonieri. E’ sempre lui che si incarica di calciare un penalty a cui però l’estremo Pera si oppone. Gli avversari accorciano le distanze a cinque minuti dalla fine, grazie ad una autorete di Busso.

Delle nostre comprensoriali, solo la Virtus Castelgiorgio cade al Vince Lombardi sotto i colpi della Nuova Virtus Amerina, che si aggiuda il match per 1-2. Gli ospiti vanno in vantaggio alla chiusura del primo tempo con Sciarra. Arlechino riporta in parità l’incontro nel secondo tempo, trasformando un calcio di rigore. I minuti di recupero risultano però fatali per i ragazzi di Luca Picchio, che sono beffati da una rete di Ottaviani, andato a segno al 49′.

Gli altri risultati del Girone C:
Nuova Gualdo Narni – Nuova Attiglianese 1-1

Due, quindi, sono le compagini che aprono la classifica a 25 punti: il Lugnano in Teverina e l’Allerona, quest’ultimo però deve ancora osservare il turno di riposo. La Nuova Virtus Amerina non molla e tallona le battistrada a 24 punti; segue la Poranese a 23 e la Virtus Baschi, rientrata a pieno titolo nel giro che conta, a 21. Nel prossimo turno, l’Allerona rientrerà tra le mura amiche e ospiterà la Nuova Gualdo Narni (15 punti); il Lugnano in Teverina attende la Virtus Castelgiorgio (14 punti). Ritornano i derby, con la Poranese e la Virtus Baschi che si contenderanno il bottino, in una battaglia che si preannuncia senza esclusione di colpi. Per finire, la Nuova Attiglianese (13 punti) incontrerà in casa propria il Penna (1 punto) e la Nuova Virtus Amerina proverà ad avere la meglio sul Parrano (9 punti).

Commenti

comments

Powered by Facebook Comments


SOSTIENI L'INFORMAZIONE ORVIETANA.
SOSTIENI ORVIETO24/ORVIETOSPORT

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Banner to display

No Banner to display

Popups Powered By : XYZScripts.com