Tornei Open BNL pre-qualificazioni. Orvieto promuove Vanni e Balducci

Questo articolo è stato letto 335 volte
Luca Vanni premiato dal Presidente FIT Umbria Roberto Carraresi

Luca Vanni e Alice Balducci ottengono il pass per gli Internazionali BNL d’Italia 2018, trionfando all’Open di Orvieto. In finale il tennista toscano ha battuto un altro top player del torneo come Matteo Fago con il punteggio di 75 76(10). Sul suo percorso Vanni aveva incontrato Samuele Ramazzotti (62 36 63), Andrea Picchione (64 62) e Luca Pancaldi, piegato per 63 36 76(5). Adesso il tennista toscano potrà tornare ad assaporare le emozioni del Foro a distanza di tre anni dalla sua ultima partecipazione.

Nel tabellone femminile Alice Balducci ha avuto la meglio su Chiara Mendo per 63 63. In precedenza la marchigiana, portacolori del Tennis Faenza, aveva superato al primo turno Jessica Bertoldo per 26 76 62, poi nei quarti Alice Mazzola (46 61 61) e in semifinale Claudia Giovine con un doppio tie-break.

Per il secondo anno consecutivo l’Open Sport Village ha ospitato il torneo di pre-qualificazione per il Foro Italico e anche questa edizione, organizzata dal TC Open di Orvieto, ha fatto registrare un grande successo per la qualità dei tennisti presenti e per il caloroso pubblico. Sono stati 312 gli atleti provenienti da 19 regioni che hanno preso parte all’appuntamento umbro, impreziosito da nomi importanti come appunto Vanni, Balducci, Fago, Dentoni, Ormaechea ma anche da giovani promesse .

L’Open di Orvieto chiude la fase dei tornei di pre-qualificazione in tutta la regione Umbria che ha fatto registrare numeri impressionanti con 554 iscritti, 68 in più rispetto allo scorso anno. Cinque le tappe del TPRA che si sono svolte a Torgiano, Tavernelle, Santa Maria degli Angeli, Narni e Terni. A Perugia e Terni due tornei di 4/a categoria mentre ad Orvieto la tappa di 2/a e 3/a.

Molto soddisfatto il Presidente FIT Umbria Roberto Carraresi: ”Come comitato regionale vogliamo ringraziare lo staff organizzativo del T.C. Open Orvieto diretto dal Presidente Stefano Spaccini, il Giudice Arbitro Mario Malizia, gli arbitri di sedia e Giancarlo Rosichetti oltre a tutti gli atleti e atlete partecipanti per aver contribuito a stabilire un nuovo record per la nostra regione. E’ stata una tappa di avvicinamento al Foro Italico avvincente e ambita e già si pensa a programmare l’edizione delle pre-quali del 2019”. (FederTennis)

Alice Balducci – Chiara Mendo 63/63

 

 

 

 

Commenti

comments

Powered by Facebook Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *