mercoledì, Febbraio 21contatti +39 3534242011
Shadow

ATLETICO SIPICCIANO – AUDAX 0-2

ATLETICO SIPICCIANO – AUDAX               0 – 2
                                                                              

Giornata di splendido sole al Comunale Benelli di Sipicciano.

L’Audax di Mister Cimicchi, dopo la brillante vittoria per 2 a 0 in casa, ha riposato la seconda giornata, non vuole perdere terreno,servono i tre punti, viste le ambizioni di società e giocatori e visti i risultati del Sabato che vedono l’Alviano a punteggio pieno dopo tre partite.
Di fronte i padroni di casa del Sipicciano reduci da una bruciante sconfitta in casa(Macchie) e una splendida vittoria fuori ( Nuova Gualdo), da tener d’occhio Cannone e Galli.

Ma passiamo alla formazione:
Brillo a porta,  difesa da destra verso sinistra Manganello, Femminelli, Palombini, Caprasecca; centrocampo da destra verso sinistra Ruina, Polleggioni, Mezzoprete Mari ; in attacco Corradini, Ciarpi.
Il primo tempo scivola via molto noiosamente senza che nessuna delle due compagini  prenda iniziativa, viste anche le pessime condizioni del terreno di gioco (misto tra terra ed “erbetta”).
Ripresa un po’ più vivace , con la squadra di mister  Cimicchi che ci crede e con l’Atletico Sipicciano che cala fisicamente, dopo vari avvicendamenti ( entrano Urbani, Federico, e Corridore, per Ruina, Ciarpi e Manganello) e spostamenti  l’Audax chiude la squadra di casa nella metà campo, fino a quando al 35′ arriva il primo gol di Corradini: Mari a metà campo cambia gioco da destra verso sinistra per  Mezzoprete che dalla tre quarti effettua un invitante cross per Corradini che con movimento repentino a tagliare sul primo palo colpisce di testa  infilando la sfera sotto il sette del secondo palo.
Raddoppio poi a fine tempo con autorete di un difensore del Sipicciano su cross di Mari.

Da registrare la Domenica senza “lavoro” per Brillo, che non effettua nessun intervento degno di cronaca.
L’Audax c’e’, squadra tosta, decisa e grintosa, la difesa è il punto forte, zero gol al passivo, Manganello-Palombini e company, supportati da un grande lavoro dei mediani Polleggioni- Mezzoprete, alzano un muro difficile da superare, davanti i vari Mari, Ciarpi e Corradini sono una garanzia.

Mister Falaschi deve riflettere, la squadra non e’ giovane serve duro lavoro in settimana, allenamenti sulla tenuta altrimenti le altre prendono il sopravvento, Galli da solo non basta.

Il prossimo turno arriva il Colonia squadra in forma, forte e veloce, i ragazzi dell’Audax supportati da uno slpendido tifo, vogliono regalare 3 punti casalinghi al mister e soprattutto al presidente, i playoff non possono sfuggire.

Commenti

comments

Powered by Facebook Comments


SOSTIENI L'INFORMAZIONE ORVIETANA.
SOSTIENI ORVIETO24/ORVIETOSPORT

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Popups Powered By : XYZScripts.com