martedì, Giugno 18contatti +39 3534242011
Shadow

Arrapaho: “non crediamo ai Santi”

PalArrapaho, Bolsena – C’è ancora coach Guerriero in panchina, nonostante richieste d’oltreoceano per lui (stiamo ovviamente parlando dell’oceano Indiano). Ci sono ancora i nostri piccoli indiani, Paloni e Petritaj (che di piccolo hanno ben poco). Ci sono ancora i nostri avversari, che come al solito non sanno a che santo votarsi per battere la corazzata orvietana (questa volta si sono affidati a sant’Egidio).

Piccola parentesi culturale: Sant’Egidio, monaco nato ad Atene e trasferitosi in Provenza all’inizio del secolo VII. E’ venerato come patrono dei lebbrosi. La legenda narra che ritiratosi a vivere come un eremita in compagnia soltanto di una cerva che gli offriva il suo latte, fu colpito da una freccia scagliata contro l’animale durante una battuta di caccia dal Re dei Goti. Sulla terra regalata dal Re come dono di scuse sant’Egidio costruì la sua abazia.
Divenuto famoso fu confessore di Carlo, re dei franchi, e custode di un segreto rivelatogli da un angelo apparso durante una domenica di messa. Ricordiamo che in questa storiella Pimpolari incarna la cerva, Baciarello la freccia e Paloni la gamba ferita di sant’Egidio (tanto ne ha una di riserva).

Andiamo dunque alla partita: i nostri avversari si presentano con una formazione rimaneggiata, composta da solo 6 giocatori, contro la nostra squadra che può contare su un roster completo di 12 giocatori tutti di altissimi livelli (Mattioni e Bacchio infatti non erano della partita).

La partita quindi scorre via tranquilla con Gianni che in panchina ha il tempo di mettere in mostra i suoi famosi bicipiti. Borri un po’ se la prende perché questo atteggiamento del compagno fa un po’ passare in secondo piano lo stile assoluto della sua pettinatura/occhiale/completino/calze/scarpe, il tutto portato con uno stile che anche il primo inglese della classifica “Prettyman” sarebbe invidioso (Julia Roberts avrebbe già contattato il giocatore arrapahino per un sequel del fortunato love movie; Borri dovrebbe interpretare il trans di cui Julia si innamora. Tra l’altro è quasi certa la presenza della diva la prossima partita casalinga, quindi fans accorrete numerosi).

Nulla di particolare succede durante la gara, se non il solito calo di concentrazione del terzo periodo, magistralmente governato dal COSCH Warrior che toglie subito J.T. Afuro (ottima prova la sua comunque, peccato che non fosse un saggio di danza altrimenti avrebbe sicuramente vinto il premio “Carla Fracci”) e inserisce Fratini N. (miglior passatore della lega, bisognerebbe solo spiegargli che il pubblico non gioca).

Top Score della gara il solito Boutch e Pimpolari (11 punti per entrambi) con Boutch che a fine partita ritira il premio “Boro della settimana” per la schiacciata in contropiede. Decisivi a suo favore i voti in giuria di David Hasselhoff (vestito in stile SuperCar), il sergente americano di Avatar (quello che non muore mai per intenderci) e Uan (direttamente da BimBumBam).

Per ulteriori informazioni digitate www.arrapaho.net. AUGH!

Risultato finale: Arrapaho Orvieto – Sant’Egidio 63-41

Parziali: 17-10; 29-24; 46-35

Arrapaho: Fratini N. 2, Baciarello C. 11, Anselmi G. 3, Borri W. 10, Bernardini A. 6, Fratini M. 1, Petrini F. 2, Simoncini F. 2, Petritaj R. 5, Paloni D. 5, Tafuro G. 5, Pimpolari L. 11. All.:Ultimate Warrior

Sant’Egidio: Venarucci P. 2, Pinchi M. 9, Masciotti A. 11, Giorgolo L. 11, Mosoni E. 6, Patacca T. 2.

18° Giornata
Old Scars Basket Passignano Rif. Salesiana 61 – 54
Terni Basket Tiferno Pallacanestro 45 – 52
Pall. Mediotevere Basket Spello Sioux 44 – 87
Oratorio S. Martino Interamna Terni 39 – 112
Mojito Basketball Association Pall. Corciano 59 – 80
Arrapaho Orvieto A.S.D. Sant’Egidio 63 – 41

 

POS SQUADRA PUNTI PARTITE CANESTRI DIFF.CANESTRI
TOTALI VINTE PERSE FATTI SUBITI
1 BASKET SPELLO SIOUX 30 16 15 1 1169 802 367
2 INTERAMNA TERNI 30 18 15 3 1166 816 350
3 ARRAPAHO ORVIETO 28 17 14 3 1001 862 139
4 PALLACANESTRO CORCIANO 26 18 13 5 1126 946 180
5 TIFERNO PALLACANESTRO 20 17 10 7 918 887 31
6 RIFONDAZIONE SALESIANA 18 17 9 8 981 984 -3
7 A.S.D. SANT’EGIDIO 16 17 8 9 938 916 22
8 OLD SCARS 10 17 5 12 821 941 -120
9 MOJITO BASKET ASSOCIATION 10 18 5 13 981 1200 -219
10 TERNI BASKET 10 17 5 12 710 834 -124
11 PALLACANESTRO MEDIOTEVERE 6 17 3 14 805 1038 -233
12 ORATORIO SAN MARTINO 2 17 1 16 707 1097 -390

 

fotografie (più o meno) gentilmente concesse dall’account facebook arrapaho

Commenti

comments

Powered by Facebook Comments


SOSTIENI L'INFORMAZIONE ORVIETANA.
SOSTIENI ORVIETO24/ORVIETOSPORT

3 Comments

  • guru del capagno

    purtroppo il vostro coach e il vice non comprendono le capacità la fantasia di quel play…

  • guru del capagno

    ho letto da qualche parte che steve nash ha visto la partita su sportitalia2 ed ha appreso tutte le tecniche di passaggio di fratini n. per applicarle anche oltre oceano.solo in italia nessuno comprende il play arrapahto!SCANDALOSO!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Banner to display

No Banner to display

Popups Powered By : XYZScripts.com