venerdì, Aprile 19contatti +39 3534242011
Shadow

Gli Arrapaho senza Guerriero verso una nuova stagione

Si sta lavorando sodo in casa Arrapaho. Davanti c’è una stagione nuova fiammante da affrontare, stavolta il campo di battaglia sarà la serie D ma non è esclusa un rivoluzione (l’ennesima) a livello di Federazione e i nostri potrebbero pure migrare in chissà quale altra categoria. Per il momento l’obiettivo è la costruzione di un roster agguerrito per la serie D. Poi si vedrà. Al momento i problemi di patron David Moscatelli sono altri, primo fra tutti trovare un degno sostituto di coach Marco Guerriero in procinto di salpare verso la panchina del Campobasso in B1 femminile. Per lui un inizio a cinque stelle a partire dal prossimo 18 agosto e un impegno a tutto campo che lo potrebbe portare a mire interessanti.

“Non possiamo che ringraziare Marco per quanto ha fatto per gli Arrapaho, – dice il presidente Moscatelli. Ci dispiace perderlo ma siamo tutti davvero felici per il suo nuovo incarico, importante, di categoria, un incarico che merita tutto. Grazie Marco e un grosso “in bocca al lupo” per la tua nuova avventura. Noi stiamo lavorando alla nuova squadra che poi in realtà sarà formata da tutti i giocatori storici più qualche innesto che stiamo valutando. Per la panchina stiamo lavorando ad una ipotesi. Per il momento devo dire che la nostra concentrazione è focalizzata sulla ricerca di sponsor, senza i quali tutto resterebbe al palo.”

Unica certezza per il momento, a parte la riconferma dello zoccolo duro del team, la conferma di Alessio Stocchetti come preparatore atletico. “Alessio ha fatto davvero molto per noi, – aggiunge Moscatelli, – e averlo con noi è importantissimo, per cui siamo felicissimi di lavorare alla prossima stagione al suo fianco”

Stagione che al momento appare oltremodo in alto mare. “Si, in Federazione sembra esserci molta confusione, di rimando anche noi non sappiamo bene come organizzarci, – dice il presidente, – aspetteremo quindi le nuove disposizioni”.

 

Commenti

comments

Powered by Facebook Comments


SOSTIENI L'INFORMAZIONE ORVIETANA.
SOSTIENI ORVIETO24/ORVIETOSPORT

3 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Popups Powered By : XYZScripts.com