domenica, giugno 26contatti +39 3534242011




Promozione: Amerina e Petrignano in vetta, mezzo campionato in 4 punti, l’Orvietana prova a risalire

Questo articolo è stato letto 1010 volte

Si rifanno sotto AMC98 e Clitunno, si ridimensiona l’Olympia Thyrus, giornata ricca di gol, in coda Ducato e San Venanzo, che si affronteranno domenica prossima, restano attardate. Orvietana finalmente fortunata.

Sei giornate non sono ancora sufficienti per capire che aria tira in questo strano girone B di Promozione umbra. Amerina e Petrignano comandano la classifica e di fatto sono le due squadre che meglio hanno impressionato in questo avvio. Ma se le due capolista hanno fatto registrare il bottino pieno in casa (entrambe con 3 vittorie su 3), in trasferta sembrano perdere il loro smalto avendo ottenuto una vittoria, un pari e una sconfitta. Per trovare qualcosa che differenzi le due battistrada bisogna vedere i gol: l’Amerina ha la miglior difesa, 2 reti subite in 6 partite, il Petrignano il miglior attacco: 15 centri.

AMC98 e Clitunno, partite un po’ a singhiozzo, si stanno rifacendo sotto e seguono ad una sola lunghezza le due in vetta. La Clitunno è andata a vincere, segnando 4 gol, sul campo dell’Olympia Thyrus e ha l’attuale capocannoniere del torneo: Antonini andato in gol già in 5 occasioni.

Mezzo campionato, 8 squadre, è racchiuso in 4 punti. La lotta per il vertice non riesce a fare la selezione, va poi considerato che due squadre come Arrone e Orvietana, che potenzialmente valgono i primi posti, non sono comprese in queste prime 8. In fondo alla classifica invece si sono staccate tre squadre: Macchie, Ducato e soprattutto San Venanzo. La squadra di Scarfone è stata piuttosto sfortunata nel derby contro l’Orvietana, ma i numeri parlano di un solo punto conquistato, peggior attacco con sole 3 reti segnate e seconda peggior difesa con 11 subite. Domenica prossima lo scontro diretto con la Ducato, penultima, sarà qualcosa di più che una partita delicata.

Ma domenica prossima sarà un banco di prova interessantissimo per le due squadre in testa alla classifica: il Petrignano ospita il Campitello, partita come favorita numero uno e invece un po’ arrancante e l’Amerina va ad Orvieto. Esame importante anche per le avversarie visto che Campitello e Orvietana proveranno a capire se poter riafferrare il ruolo che compete loro, almeno sulla carta. Ad essere interessate a queste partite saranno le protagoniste dell’altra super sfida Clitunno – AMC98, pronte a balzare in testa in caso anche di mezzi passi falsi delle prime in classifica.

 

Commenti

comments

Powered by Facebook Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *