Autore: OrvietoSport

Umbria Marathon Mtb: partenza in grande stile da Orvieto

Umbria Marathon Mtb: partenza in grande stile da Orvieto

Ciclismo, Focus1, Focus1
Torna a Ciconia di Orvieto (Tr) l’Orvieto Wine Marathon, che il 10 marzo aprirà il circuito umbro di mountain bike, al quale ci si potrà abbonare con 100 euro sino al 31 gennaio, quota che poi sarà di 120 euro fino al 20 febbraio e infine di 140 euro sino al giorno della prova d’apertura. Il 10 marzo si partirà da Orvieto con l’Orvieto Wine Marathon Domenica 10 marzo grande apertura per il Jeko Umbria Marathon Mtb con la decima edizione dell’Orvieto Wine Marathon. Novità di quest’anno sarà il ritorno della location a Ciconia di Orvieto (Tr), cioè a quella delle prime sette edizioni, che offrirà ampi parcheggi e diversi posti doccia. Percorsi agonistici rinnovati (già tracciati anche quelli alternativi in caso di pioggia): uno di 45 e un altro di 30 chilometri. Previsto anche un traccia
Un’orvietana allo staff del CQT.  Daniela Marricchi c’è

Un’orvietana allo staff del CQT. Daniela Marricchi c’è

Focus1, Focus1, TopNews, Volley
Gennaio è il mese della seconda programmazione per quanto riguarda lo sport: piedi nell’inverno e testa alla primavera. Ed è proprio alla primavera che sta pensando la Federazione di Pallavolo del comitato Umbria2 che, nel rispetto delle indicazioni della Federazione Nazionale, da avvio all’attività del CQT (Centro Qualificazione Territoriale) settore femminile. Per guidare la squadra che rappresenterà la provincia di Terni la scelta è caduta sull’orvietana Daniela Marricchi, già presente lo scorso anno come secondo coach con la squadra vincitrice del trofeo 2018, e sulla tifernate Cristina Gargagli, un ritorno in realtà per lei, avendo già ricoperto in passato la panchina della selezione sia provinciale che regionale; esperienza e continuità quindi la scelta operata dalla F
Rugby femminile umbro, nuova squadra Under14, Orvieto c’è

Rugby femminile umbro, nuova squadra Under14, Orvieto c’è

Rugby, TopNews
La Regione Umbria ha finalmente una squadra femminile Under 14 che raccoglie le giocatrici di Perugia, Spoleto, Orvieto e Gubbio e che oggi ha esordito sul campo del Montevirginio Rugby sotto la bandiera della società capofila di Spoleto. Tra queste l’Orvietana Rugby è fiera di partecipare con Giorgia Foscoli e Martina Di Lucio che hanno contribuito attivamente al risultato della giornata. La compagine si è dimostrata all’altezza del compito e, dopo una partenza sotto tono contro la Capitolina, ha riportato due splendide vittorie sul Frascati Rugby e sulle padrone di casa del Montevirginio Rugby. Hanno visto il loro esordio, su un campo tutto al femminile , anche le ragazze umbre della categoria Under 16, tra cui l’Orvietana Azzurra Salvi, per a causa delle poche presenze, si sono dovute
Pro Ficulle. Il capitano Galletti scrive ai vertici del calcio dilettanti umbro

Pro Ficulle. Il capitano Galletti scrive ai vertici del calcio dilettanti umbro

Calcio, Focus1, Focus1, Pro Ficulle
Riceviamo e pubblichiamo Buongiorno, mi chiamo Daniele Galletti e sono il capitano della ASD ProFiculle e sono qui a scrivere perchè in tutta la mia umile carriera di calciatore dilettantistico non mi era mai capitato di assistere ad uno spettacolo così deprimente, si deprimente, perchè non ce aggettivo più azzeccato. Io ho esordito in prima squadra nel 1996 e tranne una piccola parentesi ho giocato sempre nella squadra del mio paese avendo collezionato più di 500 presenze e mi ritengo una persona leale e corretta, che ha sempre fatto dei valori della sportivitá e del rispetto uno stile di vita, tutto ciò confermato dal fatto che in tutto questo tempo avrò preso si e no quattro/cinque giornate di squalifica. Aver assistito ai fatti successi domenica mi ha fatto veramente male, ta
TCOpen, doppio colpo. Arriva lo svizzero Bertola e conferma del torneo Bnl

TCOpen, doppio colpo. Arriva lo svizzero Bertola e conferma del torneo Bnl

Tennis, TopNews
Il Tennis Club Open Orvieto in primo piano con due grandi colpi. Per il campo, la novità è lo svizzero Remy Bertola, classe 1998, che entra nella la scuderia del presidente Stefano Spaccini, che il prossimo anno parteciperà alla serie C. "Per il circolo orvietano, dunque, arriva bel un pezzo da 90, un giovane che palleggia spesso con Re Roger. Numero 13 svizzero e numero 1 del Ticino, è già 950 ATP in singolo, e 740 del monto in doppio. A 20 anni, rappresenta una delle più belle speranze elvetiche, soprattutto dopo aver raggiunto gli ottavi di finale a Praga. Nel circuito maggiore è considerato uno dei giovani più preparati, seri e umili. Ciliegina sulla torta, arriva la conferma da parte della federazione dell’edizione 2019 del Torneo BNL ad Orvieto. Dal 21 febbraio al 10 marzo ai piedi d
All’Orvietana arriva Daniele Bricchetti

All’Orvietana arriva Daniele Bricchetti

Calcio, Orvietana Calcio, Top0, TopNews
Dopo l'arrivo (che però è un ritorno) di Alessandro Locchi e l'ingaggio di Hugo Roberto Colace, entrambi centrocampisti, l'Orvietana calcio dà ufficialmente il benvenuto a Daniele Bricchetti, difensore centrale classe 1989. Ragazzo cresciuto nel settore giovanile del Brescia fino alla primavera. Poi si trasferisce in sardegna nell'Olbia dove gioca due stagione in serie C2. Arriva poi alla Viterbese in D e la stagione successiva approda alla Flaminia Civita Castellana, sempre in D, dove resta per 5 stagioni. Negli ultimi due campionati gioca in eccellenza con Civitavecchia prima e Monti Cimini poi. Arriva dal Ronciglione United (Eccellenza sempre laziale) dove ha giocato questi primi mesi della stagione 2018/19.
Hugo Roberto Colace all’Orvietana

Hugo Roberto Colace all’Orvietana

Calcio, Orvietana Calcio, Top0, TopNews
L'Orvietana calcio da ufficialmente il benvenuto a Hugo Roberto Colace,il cui tesseramento si sta perfezionando in questi minuti. Hugo Roberto Colace centrocampista argentino classe 1984 . Muove i primi passi nell'Argentinos junior,nel 2005 approda nella massima serie Argentina nell Newell's old boys. Nel 2008 arriva in europa e firma un triennale con il Barnsley in champioship Inglese collezionando 101 presenze e 3 reti.Nel 2013 gioca per una stagione in Ligue B francese tra le file dell'Auxerre ma chiuse la stagione con 5 sole presenze ed una rete.Un anno fa arriva in italia in serie D nel Paceco mettendo a segno 3 marcature in 16 gettoni. Arriva in maglia biancorossa dal Siderno società di eccellenza calabrese. Colace ha 7 presenze nell Albiceleste tra u 17 e u21.
Rugby rosa in Umbria, due orvietane convocate

Rugby rosa in Umbria, due orvietane convocate

Rugby, Top0, TopNews
Intensa giornata di rugby per le nostre atlete juniores della categoria U14, Giorgia Foscoli e Martina di Lucio e della categoria U16 Azzurra Salvi che domenica mattina hanno disputato una serie di partite, con le rispettive rappresentative Umbre U14 e U16 femminile al raggruppamento sul campo del Gipsi Prato Rugby. La Under 14 la serie di partite si è conclusa con una vittoria (Toscana)e due sconfitte (Lazio e Lombardia) in una splendida cornice di sport e di rugby tutto al femminile ... mentre la rappresentativa Under 16 ha visto una sconfitta contro le compagne del Rugby Lombardia. Le ragazze hanno dimostrato tutta la grinta e la voglia di giocare e divertirsi, nonostante il tempo non sia stato dei migliori e il campo sia stato veramente pesante e fangoso. Per concludere tutte le ra
Azzurra, si è dimesso coach Dragonetto : “atto di responsabilità”

Azzurra, si è dimesso coach Dragonetto : “atto di responsabilità”

Azzurra Orvieto, Basket, Top0, TopNews
"La Azzurra Orvieto comunica che Francesco Dragonetto ha presentato dopo la gara giocata da Azzurra Orvieto ad Umbertide le dimissioni da capo allenatore e da allenatore della prima squadra. La Società orvietana ringrazia il tecnico per il grande lavoro svolto e augura con stima ed affetto le migliori fortune in campo professionale ed umano." E' con questo comunicato affidato alla propria pagina social che la Azzurra Orvieto saluta coach Francesco Dragonetto, dimessosi dopo la sconfitta con Umbertide, la quinta consecutiva per il club della rupe. "Potranno esserci pareri contrastanti - spiega Dragonetto dal proprio profilo social - mi verrà detto che dare le dimissioni non si fa perché si potrebbe perdere di credibilità. Ma perdonatemi che siano dimissioni o che sia u
Fattorini firma il tris alla 46a Cronoscalata della Castellana

Fattorini firma il tris alla 46a Cronoscalata della Castellana

Auto e Moto, La Castellana, Top0, TopNews
Dopo i successi 2015 e 2017, il giovane orvietano ha di nuovo vinto in casa la prova umbra del TIVM sull'Osella Fa30 Zytek, precedendo sul podio l'abruzzese Di Fulvio, che in gara 2 ha cercato la rimonta sulla Lola Zytek di F3000 dopo noie al cambio, e l'eugubino Urbani con la Pa21 Honda. Spettacolo avvincente in ogni categoria, Under 25 a Filippo Ferretti, Coppa Dame a Deborah Broccolini, tanti appassionati e l'esordio nelle corse in salita della Wolf Thunder hanno caratterizzato un'edizione super La Cronoscalata della Castellana resta in mani orvietane e resta in quelle di Michele Fattorini, scatenato vincitore sull'Osella Fa30 Zytek di una 46esima edizione che ha mantenuto tutte le promesse adrenaliniche della vigilia e andata in scena in una Orvieto soleggiata per tutti e tre i gi...
Supersfide alla 46^ Cronoscalata della Castellana, Fattorini in “pole”

Supersfide alla 46^ Cronoscalata della Castellana, Fattorini in “pole”

Auto e Moto, La Castellana, Top0, TopNews
Domenica 21 ottobre alle 9.00 scatta la gara umbra del TIVM a Orvieto. Il padrone di casa detta il ritmo nel sabato di prove ufficiali sull'Osella Fa30 ma Di Fulvio affila la Lola-Zytek ed è subito in scia mentre si annunciano numerosi duelli per il podio assoluto, nelle varie categorie e tra le affascinanti auto storiche  Ha preso il via con due spettacolari salite di prove ufficiali baciate dal sole la 46^ Cronoscalata della Castellana, che domenica 21 ottobre alle 9.00 riaccende motori e semafori per la prima delle due salite di gara. Al termine di gara 1 e parco chiuso, riallineamento e via di gara 2 della tappa umbra del Trofeo Italiano Velocità Montagna Nord e Sud, la cui direzione gara è affidata a Roberto Bufalino e agli aggiunti Flavio Candoni e Paolo Roselli, anima della class