Autore: OrvietoSport

PalaPapini, il volley si mette in mostra ma non tutto.  Per i play-off tutti a tifare Orvieto oltre le rivalità

PalaPapini, il volley si mette in mostra ma non tutto. Per i play-off tutti a tifare Orvieto oltre le rivalità

Focus1, Focus1, Opinioni
di Alessandro M. Li Donni Domenica 14 aprile è stata prima di tutto una giornata di grande volley a Orvieto con il derby tra Zambelli Orvieto e Bartoccini Perugia.  Un 2 a 3 finale che già racconta di una partita tesa quasi sino alla fine, con lunghi scambi, colpi a sorpresa, recuperi impossibili.  Ma soprattutto ha colpito vedere un PalaPapini pieno.  Sì, il pubblico era quello delle grandi occasioni.  Era un derby tra l’altro con incroci pericolosi soprattutto per la squadra di casa.  Eppure, ciò che colpiva era vedere le due tifoserie una accanto all’altra divise da una striscia in plastica e nulla più.  Un sogno per lo sport più popolare, il calcio! Tamburi, trombette e cori rimbalzavano da una parte all’altra rinvigoriti dall’eco del palazzetto trascinando tutti in una certa
Valdichiana, Under 17 volano in A1. Le parole di Roberto Trentavizi

Valdichiana, Under 17 volano in A1. Le parole di Roberto Trentavizi

Calcio, Focus1
Riceviamo e pubblichiamo da Roberto Trentavizi, ACD Valdichiana Umbra: Determinazione, concentrazione e carattere portano gli Under 17 della Valdichiana Umbra a vincere il campionato Regionale A2 con due giornate di anticipo, sotto la guida del Mister Andrea Valterio che, con grinta e professionalità, è riuscito a guidare un gruppo affiatato e di successo, vincendo negli ultimi 4 anni la bellezza di 3 campionati .Per costruire un gruppo vincente occorrono diversi fattori: un ottimo Mister, ragazzi sportivi, ma sopratutto amici, e una dirigenza attenta e presente. I numeri parlano chiaro: migliore attacco e miglior difesa, con solamente due sconfitte e due pareggi e ben 22 vittorie. Voglio ringraziare il presidente Valter Giulivi per la fiducia che mi ha accordato nella gestione dell
Valdichiana Umbra pronta per la nuova stagione 2019/2020

Valdichiana Umbra pronta per la nuova stagione 2019/2020

Calcio, Focus1, Focus1
 Con la stagione 2018/2019 ormai quasi alle porte, nonostante manchino alcune settimane alla chiusura definitiva dei campionati, l’ACD Valdichiana Umbra, soddisfatta degli importanti risultati raggiunti anche quest’anno, sia in termini agonistici che sociali, sia in termini di presenze visto il continuo aumento dei ragazzi che partecipano all’attività del settore sia scolastico che agonistico della società di puro settore giovanile, già è proiettata nella nuova prossima stagione. Quasi terminata la programmazione è in fase di definizione l’organico dei tecnici e preparatori per la nuova stagione sportiva. Programmazione seria e accurata, voglia di costruire assieme sempre qualcosa di nuovo e di rivoluzionario in un territorio, quello alto orvietano, nel quale spesso si è trascurato i
Fidal Umbria, parte da Orvieto la stagione estiva

Fidal Umbria, parte da Orvieto la stagione estiva

Atletica, Top0
Sabato 6 aprile ad Orvieto l'apertura della stagione in pista con le gare spurie Scatta sabato 6 aprile ad Orvieto con le gare di apertura la stagione estiva in pista. Un primo appuntamento dedicato come di consueto alle prove spurie. Il 14 aprile torna l'atletica in pista a Foligno con la prima tappa (delle quattro) del Trofeo Arcobaleno, prova riservata ai più piccoli, gli esordienti (previste anche gare di contorno ragazzi). Il 27 aprile appuntamento da non perdere al rinnovato Santa Giuliana di Perugia dove scenderanno in pista, per il campionato di società, gli atleti della categoria ragazzi (previste anche gare di contorno per i cadetti). Il 1 maggio vedrà di nuovo in pista gli esordienti per il tradizionale appuntamento di Todi, valido come seconda prova del Trofeo Arcobaleno, m
Tutto lo sport orvietano piange Giuseppe Carnevali

Tutto lo sport orvietano piange Giuseppe Carnevali

Storie di Sport, TopNews
Giuseppe Carnevali ci ha lasciato. Ha lasciato questa vita, ma di lui rimane un segno indelebile in tutto il mondo sportivo orvietano, lui che allo sport ha dato tanto. Atletica, calcio, come pratica ma anche, e successivamente, come tifoso. Amante dello sport, così come amante della vita. E la sua vita, lui, l'ha vissuta con gioia e con passione, nell'attività sportiva e nella quotidianità. La redazione di Orvietosport.it si unisce al dolore degli sportivi orvietani e porge le più sentite condoglianze alla famiglia e alle figlie.  
Orvietana solida e precisa, buon punto a Foligno

Orvietana solida e precisa, buon punto a Foligno

Calcio, Orvietana Calcio, Top0
OrvietanaCalcio.it - Marco Gobbino (foto OrvietanaCalcio) Un palo di Locchi dopo 10 minuti avrebbe meritato maggiore fortuna, pochi rischi subiti. Alla fine Fiorucci ha scelto di riposare ancora, correttamente deve riprogrammare il ritorno in panchina in maniera più tranquilla. Ma l’Orvietana vista a Foligno, e preparata da Fiorucci che comunque è tornato a dirigere gli allenamenti, ha fornito una prova convincente, come quasi sempre accaduto quando si è scontrata con le prime della classe. Si inizia con la stessa formazione vista in campo contro la Pievese una settimana prima: quindi Lispi e Colace in panchina e Cotigni esterno basso. Si gioca sotto un sole quasi estivo, pochi giorni dopo lo sfortunato impegno in coppa del Foligno, che comunque non sceglie di fare turnover: 9 tito
Silvano Fiorucci è tornato a dirigere gli allenamenti dell’Orvietana

Silvano Fiorucci è tornato a dirigere gli allenamenti dell’Orvietana

Calcio, Orvietana Calcio, Top0, TopNews
Marco Gobbino per Orvietanacalcio.it Bella sorpresa, proprio nel giorno del patrono di Orvieto, all’antistadio Achilli: il Tamba è tornato al suo posto. Dopo quel giovedì, quando per ragioni di salute, fu costretto prima alle cure, quindi a un forzato riposo, ecco che Silvano Fiorucci è tornato al suo posto. Solo per due domeniche è stato lontano, suo malgrado, dalle gare dei suoi ragazzi, guidati da Ciccone. Al primo allenamento della settimana che terminerà con la trasferta sul campo della capolista Foligno, Fiorucci è tornato a guidare la squadra, coadiuvato come sempre accaduto da Ciccone suo secondo. Molto probabilmente Silvano domenica sarà in panchina. Il Tamba ritrova l’Orvietana al sesto posto, a due lunghezze dal quinto, con 5 giornate ancora da disputare prima del termi
La Staffetta dei Quartieri cerca rinforzi

La Staffetta dei Quartieri cerca rinforzi

Focus1, Focus1, TopNews
Sabato 22 giugno si correrà la 54° edizione della Staffetta dei Quartieri, contribuisci anche tu al successo del tuo quartiere La staffetta dei quartieri indissolubilmente legata alla festa più importante della città come il Corpus Domini, è anche il tradizionale evento sportivo orvietano per eccellenza, al quale tutti possono ambire a partecipare per influire sulle sorti del proprio quartiere, non serve fare atletica, basta essere atleti anche in altri sport come nuoto, basket,calcio, rugby, scherma, pallavolo ecc. Si inizia alle ore 21,00 con le staffette dei bambini delle scuole elementari e dei ragazzi delle medie, poi partono i senior: ogni squadra si sfida sul bellissimo percorso di circa 960m con 10 frazionisti di cui la prima frazione è per gli over 40 e le quarta frazione
Il PalaPorano sarà intitolato a Gisleno Breccia. Via all’iter burocratico

Il PalaPorano sarà intitolato a Gisleno Breccia. Via all’iter burocratico

Sport Istituzioni, Top0, TopNews
"Ad un anno dalla morte del Sindaco emerito di Porano Gisleno Breccia, l’Amministrazione comunale - spiega in una nota il vicesindaco Marco Conticelli - ha deciso di ricordarlo attraverso l’intitolazione del Palazzetto dello Sport a colui che volle fortemente l’edificazione della struttura. Sindaco ininterrottamente dal 1975 al 1999, a Gisleno Breccia è legato indissolubilmente lo sviluppo moderno di Porano attraverso politiche che ne hanno favorito la crescita demografica e l’implementazione di servizi alla cittadinanza. Il Palazzetto dello Sport rappresenta forse l’esempio più lampante della lungimiranza del Sindaco Breccia, considerato che negli anni è diventato un importante punto di riferimento per lo sport comprensoriale e nazionale, in particolare per il basket orvietano che a
De Chirico e Palozzi vincono la 6a edizione di Orvieto in Corsa

De Chirico e Palozzi vincono la 6a edizione di Orvieto in Corsa

Atletica, Top0, TopNews
Pasquale De Chirico e Tania Palozzi sono i nomi dei vincitori dell’edizione 2019 di Orvieto in Corsa, gara podistica sulla distanza di 8 km. disputatasi domenica 24 febbraio scorsa. Lo splendido scenario del Duomo ha portato in strada oltre duecento runners – erano 240 quelli giunti al traguardo, praticamente un record per la manifestazione – nonostante il clima invernale ed il forte vento. De Chirico (26’55”), della Scuola Sottufficiali dell’Esercito, l’ha spuntata di un soffio nella gara maschile sul “padrone di casa” Gabriele Frescucci (26’57”). Terzo gradino del podio per Alessio Buraccioni (27’25”), anche lui della Scuola Sottufficiali dell’Esercito. Nella gara femminile vittoria per Tania Palozzi (32’00”, ILoveRun Athletic Terni), davanti ad Antonella Bellitto (32’18”, Liber
100simo titolo italiano per Romolo Pelliccia (e record)

100simo titolo italiano per Romolo Pelliccia (e record)

Atletica, TopNews
Centesimo titolo italiano per Romolo Pelliccia centrato ai Campionati Master indoor ad Ancona. Oro nella 3 km di marcia con il nuovo record italiano: 18’07”49 MARCIA, CENTESIMO TITOLO ITALIANO PER PELLICCIA Ai Campionati Master indoor di Ancona l’atleta della Libertas Orvieto  centra un nuovo storico traguardo e migliora il record italiano nella 3 km   Quota 100 nell’atletica è già realtà, ma guai a parlare di pensione con Romolo Pelliccia. L’atleta della Libertas Orvieto, 83 anni da compiere il prossimo settembre, pluriprimatista mondiale ed europeo, continua a stupire e ai Campionati Italiani Master indoor di Ancona raggiunge un nuovo storico traguardo.    Con la vittoria nella 3 chilometri di marcia categoria M80, Pelliccia ha centrato infatti il centesimo ti
Colpo Tc Open: arriva dal CT L’Aquila Andrea Picchione

Colpo Tc Open: arriva dal CT L’Aquila Andrea Picchione

Focus1, Focus1, Tennis
Non si ferma la fantastica campagna acquisti del TC Open Orvieto in vista della stagione agonistica a squadre che sta per cominciare. Fresco finalista all’ ATA Open di Trento, dove ha perso solo dal fortissimo 2.2 Capecchi, arriva direttamente dalla serie A ANDREA CAPECCHI. Ventenne talento abruzzese, Andrea si mise in luce allo scorso torneo BNL di Orvieto. Dopo aver battuto facilmente alcuni 2.4 e due 2.3 impegnò non poco Luca Vanni (attuale 130 atp) che poi vinse il torneo. Lo scorso anno Andrea ha giocato la serie A2 con il ct L’Aquila (club in cui è cresciuto) dove tra gli altri sconfisse il numero 560 atp e 2.1 Antonio Massara. Ha iniziato, come detto, il 2019 con il botto e con prestazioni che gli sono valse l’attenzione del team manager della squadra di coppa Davis Giorgio Galimber
Anche Orvieto piange la scomparsa di Leonardo Cenci

Anche Orvieto piange la scomparsa di Leonardo Cenci

Storie di Sport, Top0
Anche il Comune di Orvieto ricorda Leonardo Cenci. “Siamo vicini ai familiari, ai suoi amici e a tutta la comunità sportiva e delle Onlus umbre per la sua immatura scomparsa – affermano la Vice Sindaco e Assessore allo Sport, Cristina Croce e l’Assessore alla Sanità, Roberta Cotigni – l’incontro con Leonardo ad Orvieto è stato recentissimo, il 4 ottobre scorso allo Stadio Muzi per l’iniziativa ‘Sport e Cancro’ promossa dall’Associazione ‘Orvieto Contro il Cancro’ con gli studenti delle Scuole Medie e degli Istituti Superiori del territorio. Un incontro per parlare ai giovani di sport, di salute, prevenzione e corretti stili di vita. Una esperienza speciale, preziosa, gioiosa e toccante in cui Leo – già provato ma determinato e pronto per nuove sfide sportive – era riuscito a tras
Ottimo sesto posto al 2o Trofeo Ab Team per il Nuoto orvietano

Ottimo sesto posto al 2o Trofeo Ab Team per il Nuoto orvietano

Focus1, Focus1, Nuoto, TopNews
85 squadre, 728 iscritti di cui 239 femmine e 489 maschi: questi i numeri del secondo “Trofeo AB TEAM” che si è svolto a Viterbo presso la piscina Larus il 26 ed il 27 gennaio. Una bella manifestazione, sentita e di prestigio per il centro Italia in cui si sfidano società di tutto lo stivale. La squadra master di Accademia PdS, ha partecipato con 20 atleti appartenenti a Piscine dello Stadio Terni e UISP nuoto agonistico Orvieto: numerose le soddisfazioni cronometriche per molti di loro e buoni spunti di miglioramento per altri. Quindici atleti sono andati a medaglia in una o due gare, ma il grande risultato è l’ambita coppa per tutta la squadra, che ha ottenuto il sesto posto nella classifica generale di società con 30.740 punti, migliorando il settimo posto dello scorso anno; tale