giovedì, maggio 26contatti +39 3534242011


TopNews

Tris dell’Orvietana Calcio. Gli U17 di Andrea Valterio primeggiano in A1

Tris dell’Orvietana Calcio. Gli U17 di Andrea Valterio primeggiano in A1

Calcio, news, news0, Orvietana Allievi, Orvietana Calcio, Top0, TopNews
       Dopo la vittoria del campionato degli Under 16 di Mister Stefano Silvi, la promozione in serie D della prima squadra, l'Orvietana Calcio trionfa, per la prima volta nella sua storia, nel Campionato Allievi Regionale A1. Questo fantastico risultato, conquistato con una giornata di anticipo, è il frutto di un anno di lavoro intenso e meticoloso da parte del Mister Andrea Valterio che ha saputo plasmare una squadra dalle ottime qualità calcistiche e mentali. Il gruppo degli Allievi Under 17 è un sapiente bilanciamento di ragazzi 2005 e 2006 che si sono amalgamati in gruppo coeso, forte e con una mentalità cresciuta in maniera esponenziale soprattutto nel girone di ritorno. Nelle ultime gare ha infatti inanellato 10 vittorie consecutive tenendo sempre a debita distanza il Canna
Padel che passione. E’ in arrivo il nuovissimo Torneo dei Quartieri

Padel che passione. E’ in arrivo il nuovissimo Torneo dei Quartieri

news0, Top0, TopNews, Varie
Il calendario degli eventi sportivi orvietani si arricchisce quest'anno di un nuovo tassello, che, nelle intenzioni degli organizzatori, vuole diventare appuntamento fisso nella cornice di quelli costruiti intorno alle sentita festività del Corpus Domini. Stiamo parlando di un nuovo Torneo dei Quartieri, che va ad affiancarsi a quelli già più "anziani": dopo la Staffetta dei Quartieri, il Torneo dei Quartieri di Basket e il Torneo dei Quartieri di Calcio a 5, arriva anche il Torneo dei Quartieri di Padel. L'ideatore e deus ex machina di tutta l'organizzazione è Marco Zappone, unico istruttore - al momento - con abilitazione FIT a Orvieto, il quale si è fatto aiutare da altri quattro appassionati come lui di questo sport ormai in crescita esponenziale, che sono stati nominati anch
Cittadella, occhi in Serie D: piace il 2001 Frosinini. Anche Tre club di C lo seguono

Cittadella, occhi in Serie D: piace il 2001 Frosinini. Anche Tre club di C lo seguono

Calcio a 5, TopNews
Sirene di mercato per il classe 2001 Ruggero Frosinini, esterno di centrocampo oggi nelle fila del Lornano Badesse nel Girone E di Serie D. Il ragazzo, capace di giocare sia da terzino che da esterno nel centrocampo a 5, secondo quanto raccolto dalla redazione di Tuttomercatoweb, ha attirato su di se di società sia di Serie C come Avellino, Gubbio e Vis Pesaro sia in B dove piace molto al Cittadella. fonte: https://www.tuttomercatoweb.com/      
Memorial Coscioni, vittorie kenyote con Loitanyang e Kabergei

Memorial Coscioni, vittorie kenyote con Loitanyang e Kabergei

Atletica, Podismo, Top0, TopNews
Parla kenyano la 12sima edizione del Memorial "Luca Coscioni" a Orvieto. Sui 5 chilometri, omologati Fidal, del percorso Samuel Kibet Loitanyang (Up Policiano) ha conquistato il successo con il crono di 14.22 precedendo il connazionale Leonce Kubura e sul recente vincitore della Corsa di Miguel, Amaniel Freedom. Nel femminile vittoria della portacolori dell'Iloverun Athletic Terni, Brigid Jelimo Kabergei, con il crono di 16.28: alle sue spalle la connazionale Lenah Jerotich e Silvia Tamburi (Avis Perugia) che ha conquistato il titolo regionale sulla distanza con il crono di 17.24. Maglia di campione regionale che al maschile è stata conquistata da Fabio Conti (Winner Foligno), quarto al traguardo con il nuovo primato regionale portato a 14.58. RISULTATI  
L’Umbria ha risposto presente in Formula 1 al GP di Imola con 4 ufficiali di gara

L’Umbria ha risposto presente in Formula 1 al GP di Imola con 4 ufficiali di gara

Auto e Moto, TopNews
Una foto di gruppo per condividere i momenti da Formula 1 che anche l’Umbria, attraverso diversi ufficiali di gara della regione in servizio, ha potuto vivere in “prima fila” al Gran Premio del Made in Italy e dell’Emilia Romagna, rispondendo presente a Imola il weekend scorso. Erano quattro i commissari tecnici impegnati a Imola. Fra questi il fiduciario della Delegazione ACI Sport Umbria Federico Giulivi, delegato italiano designato per la Porsche Supercup, e tre dei nuovi commissari provenienti da Gubbio, suddivisi fra Formula 2 e Formula 3: Lorenzo Bettelli, Simone Cerbella e Alessandro Fiorucci. “Un’esperienza magnifica - ha detto Giulivi -. L’aspetto più bello è proprio il fatto di essersi ritrovati in tanti provenienti dall’Umbria, una piccola regione che non può certo van
“Il calcio va a scuola” evento Figc. A Porano fa scuola l’Orvietana Calcio

“Il calcio va a scuola” evento Figc. A Porano fa scuola l’Orvietana Calcio

Calcio, Orvietana Calcio, TopNews
Anche in questo 2022 la Figc ha organizzato l’evento “Il Calcio va a Scuola” che ha visto la partecipazione, nella  regione Umbria, di 118 classi. «Attraverso l’intervento di esperti qualificati - lo scopo del progetto - si mira a favorire l’incremento della pratica motoria, sensibilizzando i giovani e le famiglie ai temi dell’integrazione sociale,  dell’accoglienza e del rispetto, attraverso i valori e le emozioni dello sport “di base”». La Figc Umbria ha individuato l’Orvietana Calcio come società principale del territorio Orvietano dove ha partecipato la scuola primaria di Porano. In questi giorni il portiere della prima squadra Carmine Frola, che si sta laureando in scienze motorie, e il dirigente della scuola calcio Matteo Panzetta, hanno incontrato i ragazzi e la loro dirigen
Presentato il XII “Memorial Luca Coscioni”

Presentato il XII “Memorial Luca Coscioni”

Atletica, Podismo, Top0, TopNews
Si terrà domenica 1° maggio ad Orvieto il 12° Memorial Internazionale “Luca Coscioni”. Evento sportivo intitolato alla memoria del ricercatore e atleta orvietano malato di Sla scomparso nel 2006 a soli 38 anni, organizzato da: Libertas Orvieto, Comune, Associazione “Luca Coscioni” e dalla famiglia Coscioni con la collaborazione della Fidal e del Comitato regionale umbro del Coni.Come lo scorso anno anche l’edizione 2022 del Memorial “Luca Coscioni” ripropone la formula della Gara Podistica 5 km Nazionale Omologata e Campionato Regionale Assoluti e Master anziché di Meeting Internazionale di atletica leggera (M/F). L’evento è stato presentato questa mattina presso la Sala Consiliare del Comune di Orvieto dal Sindaco, Roberta Tardani, da Marco Gentili Co-Presidente dell’Asso
Orvieto Volley Academy, arriva il primo titolo della stagione con le U16 nel Csi

Orvieto Volley Academy, arriva il primo titolo della stagione con le U16 nel Csi

Focus1, Focus1, Orvieto Volley Academy, Top0, TopNews, Volley
Primo titolo della stagione per la Orvieto Volley Academy. Va infatti alle ragazze della Under 16 di Davide Carotta la finale regionale del campionato Csi, con la vittoria per 3-2 sulle avversarie della Pallavolo Media Umbria. La gara che si è giocata in campo neutro al palazzetto di San Mariano ha visto prevalere le orvietane che hanno letteralmente ribaltato il risultato partendo in svantaggio sotto di sue set per poi strappare alle avversarie il terzo e il quarto set e andare a vincere di polso al tie-break. Si è trattato di una partita tosta, durissima, in cui le ragazze di Carotta hanno tirato fuori cuore e grinta, non senza emozione. «C'è chi l'ha seguita da casa, chi in prima linea a fare il tifo, chi di nascosto mentre lavorava – le parole della presidente Rosa Iuliano - tutti a
Il Nuoto orvietano allo Sportinfiore 2022: “Swimming games Aics open” e “Open Paralimpico”

Il Nuoto orvietano allo Sportinfiore 2022: “Swimming games Aics open” e “Open Paralimpico”

Focus1, Focus1, Nuoto, Top0, TopNews
È giunta al termine la grande kermesse di Riccione che da sabato 23 a lunedì 25 aprile ha visto protagonista lo Stadio del Nuoto di Riccione, uno tra i “palcoscenici” d’Italia più ambiti dai nuotatori, e che ha ospitato i Campionati nazionali Aics con 30 società di 11 differenti regioni. Sono state disputate circa 600 gare. In particolare, si è svolta la Rassegna Nazionale Giovanile (9-13 anni) riservata ai tesserati Aics ed a cui era abbinato il “Trofeo delle Regioni”, una speciale classifica che raggruppa gli atleti per provenienza geografica; e gli Swimming Games Open per le categorie Ragazzi, Juniores ed Assoluti (dai 14 anni in su), aperti agli atleti Aics (“Trofeo Azzurro”) e anche a tutti i tesserati della Federazione Italiana Nuoto. Il programma ha visto succedersi gare
25 ragazzi in stage a Modena. Prosegue il lavoro di Iaccarino e Broccatelli

25 ragazzi in stage a Modena. Prosegue il lavoro di Iaccarino e Broccatelli

Calcio, Focus, news, news0, Top0, TopNews
Sono 25 i giovani, provenienti da tutta Italia, che in questi giorni - dal 19 aprile al 2 maggio - si stanno avvicendando sui campi del Modena FC, per uno stage finalizzato al loro eventuale inserimento nelle fila del settore giovanile della società emiliana. I ragazzi, selezionati nei mesi scorsi dal duo Iaccarino - Broccatelli, rispettivamente responsabile scouting e vice della struttura Affiliate Italia-Estero del Modena, sono supervisionati sul campo dallo stesso Iaccarino, nonché dal responsabile del settore giovanile del Modena, Mauro Melotti, e dal suo vice, Filippo Bruni, e proveranno in questo modo a fare il salto di qualità nel professionismo. Il Modena, che sta lottando nel campionato di Lega Pro per la promozione in Serie B, cerca, così facendo, di rinforzare anche le
L’Orvietana in Serie D. Cronaca di una stagione vissuta da capolista

L’Orvietana in Serie D. Cronaca di una stagione vissuta da capolista

Calcio, Focus, Focus1, Focus1, news, news0, Orvietana Calcio, Top0, TopNews
Sabato scorso il campo e la matematica hanno sancito quello che, nell'ambiente, si sussurrava da tempo ma che la scaramanzia imponeva di non dire ad alta voce: l'Orvietana Calcio, a dispetto di tutti i pronostici della prima ora, è tornata di nuovo in un campionato nazionale. Una cavalcata vincente, durata "solo" 31 giornate e portata a casa dal team di Gianfranco Ciccone con ben tre turni di anticipo, in un campionato in cui la primazia biancorossa non è mai stata messa in discussione. Fuori da ogni possibile cabala, il tecnico biancorosso me lo aveva anticipato qualche settimana fa che la consacrazione sarebbe arrivata proprio in questa giornata pre pasquale e non in quella prima al Muzi: "Il Lama a Branca vince; perde a Ellera la partita dopo." E così è stato. Mi è sembrato
Allenatore ternano aggredito da un genitore, Panzetta dell’Orvietana Calcio: «Massimo deve essere il rispetto dei ruoli»

Allenatore ternano aggredito da un genitore, Panzetta dell’Orvietana Calcio: «Massimo deve essere il rispetto dei ruoli»

Calcio, Orvietana Calcio, Top0, TopNews
Anche a Orvieto c'è rabbia e preoccupazione per quanto accaduto a Francesco Latini, allenatore trentaduenne di Narni, tecnico di una squadra giovanile della Nuova Accademia di Terni, aggredito nel giorno di Pasqua, da un genitore, durante un torneo che si stava svolgendo a Gabicce, in Romagna. «E' un fatto gravissimo – commenta Matteo Panzetta, dirigente del settore giovanile dell'Orvietana Calcio – un episodio di una gravità inaudita che non può far parte dello sport, a maggior ragione nel settore giovanile. In Orvietana, nelle tante squadre che abbiamo a partire dai 6 anni, non è mai successo un episodio del genere ma in generale la società lavora molto su questo fronte. Il rapporto con i genitori – spiega Panzetta – fa inevitabilmente parte del lavoro della Scuola Calcio poiché speci
E’ serie D per l’Orvietana. La vittoria a Assisi consegna il titolo ai biancorossi con tre turni di anticipo, la maglia celebrativa

E’ serie D per l’Orvietana. La vittoria a Assisi consegna il titolo ai biancorossi con tre turni di anticipo, la maglia celebrativa

Calcio, Orvietana Calcio, TopNews
«Serie D-icevate?» E' la scritta che campeggia in rosso su fondo bianco sulla maglia celebrativa che l'Orvietana Calcio, in barba alla scaramanzia, si è portata allo stadio "Degli Ulivi" di Assisi. La vittoria conquistata sul campo della Fortitudo Assisi Subasio per 0-3 (Guazzaroni, Guinazu e Fapperdue) ha infatti consegnato la matematica vittoria del campionato di Eccellenza Umbria all'Orvietana Calcio quando mancano ancora tre giornate al termine della competizione.  Sempre prima, dalla prima giornata, la squadra di Gianfranco Ciccone ha tenuto in mano le redini del campionato lasciando davvero poco a tutti gli altri. Giornata dopo giornata, i biancorossi del presidente Roberto Biagioli hanno portato a casa la tanto sospirata vittoria del campionato che riporta a Orvieto la serie
F. ASSISI SUBASIO – ORVIETANA IN DIRETTA TV

F. ASSISI SUBASIO – ORVIETANA IN DIRETTA TV

Calcio, Orvietana Calcio, TopNews
Sabato su TEF (canale 12 dgt) e pagine facebook: eccellenzacalcio e tefchannel. L’invito è ovviamente a esserci di persona, sabato in quel di Assisi, allo stadio degli Ulivi in via F.lli Canonichetti, alle ore 15:00. Perché potrebbe essere l’occasione per assistere alla festa dell’Orvietana, ormai ad un passo dal ritorno in Serie D. Ma per chi non potrà farlo c’è la possibilità di seguire la partita in diretta tv su TEF CHANNEL, canale 12 del digitale terrestre. L’incontro e il dopo partita saranno visibili anche, sempre in diretta, sulle pagine facebook di eccellenzacalcio e di Tefchannel.
Festa grande in casa Orvieto FC per la vittoria della femminile di calcio a 11, parla il presidente Lorenzotti

Festa grande in casa Orvieto FC per la vittoria della femminile di calcio a 11, parla il presidente Lorenzotti

Calcio, Orvieto FC C11, Top0, TopNews
E’ stato il fine settimana perfetto per l’Orvieto FC, nel giorno della consacrazione del calcio a 11 femminile, la cui vittoria per 6-1 (Antonini (4), Nenna, Antonelli) contro il Santa Sabina ha dato il via alla festa per la vittoria del campionato di Eccellenza e per la conseguente promozione in serie C, anche il calcio a 11 maschile ha gonfiato il petto, battendo 2-1 (Trippanera, Ardizio) il Castello e uscendo così dall’ultima posizione in classifica. D'altronde, che sarebbe stato un week end propizio si era capito da venerdì sera, quando il futsal ha regolato per 5-4 (Mari, Yamamoto, Menichelli, Yamanishi, Mattioli) l’Umbra Sabina. Entusiasmo, quindi, a gogo per la società capitanata dal presidente Roberto Lorenzotti, felicissimo al termine della gara con il Santa Sabina al Federico Mos