TopNews

Stagione agonistica 2019/2020: utilizzo dei campi da gioco in erba naturale e sintetica allo Stadio “L. Muzi” e nell’impianto di Sferracavallo

Stagione agonistica 2019/2020: utilizzo dei campi da gioco in erba naturale e sintetica allo Stadio “L. Muzi” e nell’impianto di Sferracavallo

Sport Istituzioni, TopNews
Utilizzo dei campi da gioco in erba naturale e sintetica del Polisportivo “Luigi Muzi” e del campo di calcio in sintetico di Sferracavallo per la stagione agonistica 2019/2020 La Giunta ha autorizzato, limitatamente alla stagione sportiva 2019/2020, l’utilizzo del Centro Polisportivo “Luigi. Muzi” di proprietà del Comune, da parte delle società ed associazioni di promozione sportiva e del campo di calcio in sintetico di Sferracavallo da parte delle società di calcio A.S.D. Calcio F.C. e A.S.D. Fanello Calcio Orvieto, concedendo l’esonero dal pagamento delle tariffe come già stabilito con delibera consiliare n. 28/2000 relativa ai servizi a domanda individuale, previa sottoscrizione degli appositi disciplinari di utilizzo. Contestualmente, la Giunta ha incaricato i compete
Buon test per l’Orvietana in amichevole contro il Chiusi. Fiorucci soddisfatto dei giovani

Buon test per l’Orvietana in amichevole contro il Chiusi. Fiorucci soddisfatto dei giovani

Calcio, Orvietana Calcio, Top0, TopNews
di Marco Gobbino - www.orvietanacalcio.it L’ex De Francesco e i 2002 Marsili e Cruciani (doppietta) firmano il 3-1 finale. Ancora un’amichevole andata in archivio per la squadra di Fiorucci che sceglie di tenere a riposo Danieli e Mortaroli. Assenti anche di Dida, Beccaceci e Bricchetti, l’undici titolare è formato da Riccardo Perquoti in porta, Paletta e Bianco esterni difensivi, con Lanzi e Grizzi centrali. In mediana ci sono Idromela, Marchi e Locchi e davanti, accanto a Giurato, operano Mirco Perquoti e Menghinelli, con quest’ultimo sfortunatissimo visto che causa problemi ad una lente a contatto è stato costretto a chiudere la gara solo dopo metà primo tempo. Si vede un bel primo tempo, con ritmi più alti, complice anche la serata meno calda del solito e buone trame di
Orvietana, Marco Gobbino dà voce ai protagonisti. Si comincia con Cotigni, Danieli e Mortaroli

Orvietana, Marco Gobbino dà voce ai protagonisti. Si comincia con Cotigni, Danieli e Mortaroli

Calcio, Orvietana Calcio, Top0, TopNews
di Marco Gobbino - www.orvietanacalcio.it Abbiamo deciso di presentare tutti i volti dell’Orvietana calcio 2019/20. Daremo voce ai nuovi acquisti, ai giocatori riconfermati e ai giovani del vivaio che si affacciano per la prima volta alla formazione maggiore avendo effettuato con i più grandi la preparazione pre campionato. I primi a finire ai nostri microfoni sono il capitano Raffaele Cotigni e i nuovi attaccanti Giuseppe Danieli e Matteo Mortaroli. L’obiettivo, oltre che sentire dalle loro voci che sensazioni hanno prima che inizi la stagione, è farli conoscere ai tifosi orvietani, vecchi e nuovi. E mi raccomando stay tuned perché giorno per giorno pubblicheremo via via tutti i protagonisti che vedremo poi scendere in campo durante la stagione. Di seguito la prima inter
L’Orvietana piega il Giove. Fiorucci: “La squadra sta assumendo la fisionomia che volevamo”

L’Orvietana piega il Giove. Fiorucci: “La squadra sta assumendo la fisionomia che volevamo”

Calcio, Orvietana Calcio, Top0, TopNews
di Marco Gobbino - www.orvietanacalcio.it Fiorucci fa sudare per gran parte della gara molti titolari, Mortaroli con il gol e un palo, firma la vittoria. A due settimane dalla prima ufficiale, la trasferta a Narni in coppa Italia, Fiorucci continua a testare le varie soluzioni che la rosa gli propone. A Giove, contro la squadra che partecipa al girone B di Promozione che ha appena tesserato l’ex numero uno biancorosso Enrico Sganappa, si vedono in campo fin dall’inizio Danieli, Giurato e Mortaroli in attacco. Le assenze di Dida e Locchi in mediana e Bricchetti in difesa, portano a un 4-3-3 che prevede Beccaceci in porta, Lanzi e Bianco esterni bassi con Grizzi ed Annibaldi centrali. Sulla linea centrale del campo operano Cotigni, Marchi ed Idromela. Tante dunque le situazioni da
Alza il sipario la 47esima Cronoscalata della Castellana, iscrizioni al via

Alza il sipario la 47esima Cronoscalata della Castellana, iscrizioni al via

Auto e Moto, La Castellana, Top0, TopNews
Adesioni fino a lunedì 2 per la classica orvietana, che nel weekend dell'8 settembre sarà tappa cruciale per i pretendenti al Trofeo Italiano Velocità Montagna Nord e Sud e alla gara nazionale di autostoriche. Infaticabile il lavoro dell’ASD La Castellana verso un'edizione-spettacolo capace di rinsaldare il legame con istituzioni e territorio per confermarsi evento di prestigio e offrire sempre di più dentro e fuori dalla “pista” Orvieto (TR). Regolamento approvato e iscrizioni aperte a Orvieto in vista della 47^ Cronoscalata della Castellana. Gli organizzatori dell'Asd La Castellana hanno avviato i preparativi e sono pronti per una nuova edizione-show per la classica corsa in salita umbra. L'appuntamento è dal 6 all'8 settembre e in vista del rush di fine stagione sarà
Hip hop. Marco Cerroni e la sua crew ai campionati mondiali a Phoenix

Hip hop. Marco Cerroni e la sua crew ai campionati mondiali a Phoenix

Danza, Top0, TopNews
C'è anche un pizzico di Orvieto al World Hip Hop Championship che si svolge in questi giorni, dal 4 al 12 agosto, negli Stati Uniti, a Phoenix (Arizona). Insieme al meglio del meglio del pianeta in materia di hip hop – alla mega competizione partecipano le crew di 52 paesi - ci sono anche sette orvietani, freschi di vittoria nell'Hip Hop International Italia che si è tenuto a fine aprile al Teatro Olimpico di Roma e dove gli orvietani capitanati da Marco Cerroni e facenti parte della SPQR Crew, si sono classificati primi nella categoria “mega-crew” accedendo di diritto alle finali mondiali negli States. Una emozione che ha spinto i ragazzi orvietani davvero sulla Luna e ancora più su, un successo, inatteso ma fortemente voluto, che ha premiato un lungo e complicato periodo passato a allena
Orvietana 2019/2020. E’ cominciata l’avventura!

Orvietana 2019/2020. E’ cominciata l’avventura!

Calcio, Orvietana Calcio, Top0, TopNews
Bella atmosfera ieri al Muzi per la prima amichevole stagionale dei biancorossi - ancora una volta a guida Silvano Fiorucci - contro il Fiano Romano, squadra che disputa il campionato laziale di Promozione. Al fianco del tecnico tifernate, l'immancabile Gianfranco Ciccone, che da quest'anno potrà ufficialmente ricoprire il ruolo di secondo - finalmente riconosciuto anche nel campionato di Eccellenza - e Vasco di Domenico, a cui è affidata la cura degli estremi difensori. Manca, al momento, la figura che si occupa della preparazione atletica, individuata, dapprima, in Alessandro Santoro, ma a proposito del quale la società biancorossa ha diramato qualche giorno fa un comunicato stampa, in cui evidenziava la risoluzione consensuale del rapporto di collaborazione. Il tutto, sotto l'
Tutto pronto per la nuova stagione dei giovani dell’Orvietana Calcio. Parola di Massimo Porcari

Tutto pronto per la nuova stagione dei giovani dell’Orvietana Calcio. Parola di Massimo Porcari

Calcio, Giovanili, Orvietana Calcio, Top0, TopNews
Ci incontriamo, come ormai di consuetudine, nella sede dell’Orvietana Calcio, ubicata al lato del manto erboso del Muzi. Il nostro, da alcuni anni a questa parte, è diventato ormai un appuntamento fisso, in cui fare il bilancio della stagione passata e in cui cominciare a fare il punto della stagione futura. Sui giovani, naturalmente, senza i quali non ci sarebbe alcun futuro. Per la verità, quest’anno Massimo Porcari – sempre responsabile unico del settore giovanile e della scuola calcio dell’orvietana - l’ha tirata un po’ alle lunghe; c’erano alcune pedine che hanno tardato ad incastrarsi e un perfezionista come lui non potrebbe mai rilasciare interviste finché ogni cosa non è al suo posto. Tuttavia, appena ci vediamo, alla mia domanda “beh, obiettivi raggiunti?” parte subit
Tennis ’90 Orvieto. Due promozioni e tanti progetti futuri

Tennis ’90 Orvieto. Due promozioni e tanti progetti futuri

Tennis, Top0, TopNews
Per il Tennis '90 Orvieto quella che si è da poco conclusa è stata una stagione assolutamente da incorniciare. Lo storico team tennistico orvietano che fa capo al presidente Fabio Solini ha infatti conquistato due importantissime promozioni, salendo in serie C nel maschile e in D1 nel femminile. “E' stata una stagione che ci ha dato grandi soddisfazioni – afferma il direttore sportivo Cristiano Ramunno che con Andrea Pelucchi, istruttore federale, è l'anima del club – anche perché ci siamo presentati all'appuntamento con i vari campionati con ben cinque squadre, tre maschili e due femminili, rispettivamente in D1, D2 e D3 e due in D2. Di queste la maschile di D1 ha centrato la promozione in C dove torniamo dopo vari anni, e una femminile è salita dalla D2 alla D1.” Coaudiuvati da Luc
L’Orvieto Basket riparte dalla D e dalla collaborazione con Todi. Pigozzi in maglia tuderte

L’Orvieto Basket riparte dalla D e dalla collaborazione con Todi. Pigozzi in maglia tuderte

Basket, Orvieto Basket, Top0, TopNews
L'Orvieto Basket non si iscriverà al campionato 2019/2020 di serie C Silver. Pur avendone il diritto sportivo - la stagione che si è conclusa ha visto il team del presidente Carlo Febbraro uscire di scena solo ai playoff nel girone Umbria-Marche dopo un campionato ben condotto – la squadra orvietana ha deciso di fare un passo indietro. “Ripartiremo dalla serie D – spiega Febbraro – e nel costruire la squadra cercheremo di dare slancio al nostro settore giovanile.” E proprio il settore giovanile sarà dunque il principale protagonista delle attività societarie biancorosse con il preciso intento di valorizzare i propri ragazzi e ripartire per un rilancio in grande stile, ma a piccoli passi, del già consolidato movimento cestistico orvietano al maschile. “In questa ottica – spiega ancora il
Vola il tennis orvietano. Tc Open in B e Tennis 90 in C

Vola il tennis orvietano. Tc Open in B e Tennis 90 in C

Tennis, Top0, TopNews
  Giornata indimenticabile per la racchetta orvietana. Ai piedi della Rupe si giocava la finalissima nazionale di serie C, ovvero lo spareggio per approdare nel campionato cadetto. Allo Sport Village, torrido e non solo per il caldo, il TC Open ospitava il TC Sardegna Terracina, con i laziali ancora imbattuti nel cammino verso l’appuntamento più importante della stagione. Finisce con un perentorio 5-1 ma molti incontri si rivelano ostici e combattuti fin dall’ inizio. Nei singolari, soffertissimi al terzo set i successi di Chiurulli e Picchione nei confronti di Bove e Vittorini, tutto facile per il campione svizzero Remi Bertola opposto al numero uno ospite Russo, sconfitta per Saverio Trippetti a beneficio di Sponticcia. Si va così ai doppi decisivi sul risultato di 3 a 1 a fav
Carlo Moscatelli è il nuovo assessore allo Sport

Carlo Moscatelli è il nuovo assessore allo Sport

Sport Istituzioni, TopNews
Carlo Moscatelli è il nuovo assessore allo Sport del comune di Orvieto. Il sindaco Roberta Tardani, a quanto si apprende, ha firmato questa sera, mercoledì 26 giugno, le deleghe assegnate alla squadra di governo. Domani la presentazione ufficiale nel primo consiglio comunale del mandato Tardani. Moscatelli, volto storico dello sport orvietano, presidente in carica FIDAL Umbria, è stato per molti anni anche presidente della Libertas Atletica Orvieto. Al neo assessore le congratulazioni della redazione di OrvietoSport.  
X “Memorial Luca Coscioni” di atletica leggera nel nome dello sport e della solidarietà

X “Memorial Luca Coscioni” di atletica leggera nel nome dello sport e della solidarietà

Atletica, Eventi, TopNews
X “Memorial Luca Coscioni” di atletica leggera: sul podio SPORT e SOLIDARIETÀ • Allo Stadio Luigi Muzi di Orvieto, Sibilio e Lingua confermano le attese nei 400 e nel martello, Siragusa infortunata corre i 100 metri in 11.46 con una gamba sola • Il premio al merito sportivo e sociale dell’Associazione Luca Coscioni è andato i rugbisti in carrozzina dell’Ares Centurioni di Roma La X edizione del “Memorial Luca Coscioni” meeting internazionale di atletica leggera dedicato al ricercatore orvietano scomparso a soli 38 anni a causa della Sla, svoltosi ieri pomeriggio 23 giugno allo Stadio “Luigi Muzui” di Orvieto ha confermato le aspettative.    Sul podio sono saliti lo sport e la solidarietà regalando emozioni per lo spettacolo offerto dai grandi nomi dell’atletica azzurra,