lunedì, novembre 29contatti +39 3534242011




Rosa Iuliano è la nuova presidente dell’Orvieto Volley Academy

Questo articolo è stato letto 616 volte

Cambio al vertice della Orvieto Volley Academy. Mario Mencarelli, l’infaticabile guida della società pallavolistica orvietana lascia infatti il testimone a Rosa Iuliano. Il passaggio delle consegne è avvenuto ufficialmente durante la premiazione del torneo amatoriale di volley che si è tenuto la scorsa settimana e che era intitolato alla memoria di Fabio “Fabione” Bracaletti, lo storico giocatore prima e dirigente poi, scomparso recentemente. Nella stessa occasione è stata presentata la targa commemorativa a lui dedicata che sarà quanto prima apposta sulla palestra delle scuole medie di Ciconia.

Iuliano, 33 anni, consulente assicurativa, titolare di un bed&breakfast, sposata e madre di due bambini di 6 e 7 anni, è la prima donna a guidare una società pallavolistica a Orvieto. Ex giocatrice di origini romane – vive a Orvieto da 13 anni e si sente a tutti gli effetti una orvietana – dopo vari di anni di “fuori campo” per motivi di lavoro e di vita, è tornata ad indossare la ginocchiere ed è scesa di nuovo in campo più agguerrita che mai. E sarà lei dunque a continuare nel solco tracciato da Mencarelli e dalla società tutta, a dettare le linee guida del club che da anni si prefigge la crescita tecnica e sociale dei giovani orvietani sotto rete.

«Sono veramente contenta di questo incarico – ammette – anche se ho tanto da imparare ma so di aver sempre vicino tutta la società per la quale la collaborazione è alla base di ogni attività. Il mio obiettivo primario è quello che è sempre stato dell’Orvieto Volley Academy, lavorare nel giovanile, seguire i nostri ragazzi nel loro percorso di crescita.»

Iuliano sarà la presidente della vera e propria ripartenza: «L’ultimo anno e mezzo – dice – è stato difficilissimo, si sono interrotte le attività e tutti i ragazzi e la società ne hanno sofferto. Stiamo ripartendo, lo faremo fiduciosi e pronti a portare avanti le attività della società e a dare tutto il supporto necessario agli atleti. E’ stato bello vedere giovani e meno giovani tornare in campo per il torneo dedicato a Fabio – continua – abbiamo visto la gioia, la voglia di giocare, la voglia di tornare a dare il massimo sotto rete, gruppi che si sono ritrovati come se mai si fossero lasciati. C’è voglia di volley e noi ci saremo.»

Sul fronte nomi e ruoli Iuliano prende tempo: «E’ obiettivamente troppo presto per dire chi farà cosa – spiega – in questa fase stiamo progettando la stagione dal punto di vista burocratico e decisionale, poi passeremo ad una fase maggiormente operativa cominciando a delineare l’organico tecnico.»

Commenti

comments

Powered by Facebook Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *