lunedì, Giugno 17contatti +39 3534242011
Shadow

UISP Scherma Orvieto, Leonardo Le Grand è vice campione italiano

Ai Play Hall di Riccione dall’1 all’8 Maggio si è svolta la 60°edizione del Gran Premio Giovanissimi, che assegna i titoli di Campione Italiano alle categorie dei piccoli schermidori nati tra il 2013 e il 2010. In totale sono saliti in pedana oltre 3.200 giovani schermidori. 
La UISP SCHERMA ORVIETO ha partecipato con 12 atleti ed ha raggiunto un magnifico risultato con il giovane Leonardo LE GRAND, che nella categoria Maschietti Spada in presenza di 209 partecipanti è arrivato secondo, perdendo la finalissima al minuto supplementare per 1 a 0. 

La lunga cavalcata di Leonardo è iniziata con due gironi eliminatori per un totale di 10 vittorie e 2 sconfitte. Entrato nel tabellone dei 128 delle eliminazioni dirette con il pettorale n.27, Leonardo ha affrontato e vinto prima con un avversario di Legnano per 10-6 e poi con uno di Aosta per 10-1. Arrivato quindi nel tabellone dei 32, ha superato per 6-5 un quotato avversario di Roma e poi un altro di Genova per 10-8. E’ approdato così nella zona podio, dove, in diretta straming, ha superato per 4-1 un avversario di Ravenna. Giunto quindi alla finalissima con un avversario di Catania, Leonardo ha tirato l’ultimo assalto per il titolo di Campione Italiano.

E’ stato un assalto al cardio-palma con entrambi i contendenti che hanno usato la massima prudenza e cercato di non commettere errori. Si è quindi arrivati alla fine del tempo con una situazione di parità. E’ stato necessario il minuto supplementare, durante il quale, purtroppo, Leonardo ha preso la stoccata.

“Ci è mancato un soffio per conquistare il titolo. E’ la seconda volta che ne perdiamo uno così. Era successa la stessa cosa nel 2021 con Edoardo. Sicuramente non siamo fortunati. Dobbiamo però essere estremamente felici per questo risultato. Leonardo è stato bravissimo. Non ha mai perso la calma. Ci ha dato una bellissima soddisfazione. Siamo una società piccola rispetto a quelle delle grandi città, ma non per questo ci tiriamo indietro. Questi risultati di livello che di tanto in tanto riusciamo a centrare negli anni, ci fanno credere che lavoriamo bene, con passione e tenacia……avanti così”, questo il commento del Maestro Davide Lo Conte che ha seguito Leonardo per tutta la gara.

Una nota anche per gli altri orvietani, in particolare per Gabriele Nencioni, arrivato 11° nella categoria Allievi Spada che contava ben 310 partecipanti, Giordano Breccia, arrivato 19° su 218 partecipanti e Adele Delfini arrivata 24° su 168 partecipanti. 

Questi i risultati degli Orvietani,
– categoria Maschietti: 2° Leonardo Le Grand 
– categoria Bambine: 24° Adele Delfini, 40° Sofia Muzi, 156° Rebecca Frizza. 
– categoria Giovanissimi: 19° Giordano Breccia, 59° Davide Pettinacci, 170° Edoardo Venturi 
– categoria Ragazzi: 41° Michele Malerba 
– categoria Ragazze: 63° Caterina Menichini 
– categoria Allievi: 11° Gabriele Nencioni , 176° Nicolò Clementi, 272° Lorenzo Mugnari

Commenti

comments

Powered by Facebook Comments


SOSTIENI L'INFORMAZIONE ORVIETANA.
SOSTIENI ORVIETO24/ORVIETOSPORT

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Banner to display

No Banner to display

Popups Powered By : XYZScripts.com