lunedì, maggio 29contatti +39 3534242011


Autore: Marco Gobbino

condirettore di OrvietoSport, giornalista corrispondente per il Nuovo Corriere Nazionale redazione sportiva
E’ ufficiale, l’Orvietana si aggiudica il primo premio per “Giovani di Valore”

E’ ufficiale, l’Orvietana si aggiudica il primo premio per “Giovani di Valore”

Calcio, Orvietana Calcio, Top0
Entrano nelle casse 25 mila euro per aver impiegato per il maggior minutaggio i giovani in quota oltre il limite obbligatorio. Era nell’aria, anzi ufficiosamente lo si sapeva già, visto che per tutta la stagione l’Orvietana è sempre stata prima nella speciale classifica “Giovani D Valore”. Classifica che il comitato Interregionale della Lega Nazionale Dilettanti stila ogni anno per premiare le società che impiegano un maggior numero di giovani e per maggior tempo, oltre le quote obbligatorie. Mancava solo il bonus di fine anno calcolato sull’intera attività giovanile e mancava ovviamente di conquistare la salvezza, le società retrocesse sono state infatti escluse dalla graduatoria. Ottenuto il mantenimento della categoria non c’erano più dubbi, infatti la valutazione dell’inter
Dall’Orvietana arrivano i ringraziamenti di Silvano Fiorucci

Dall’Orvietana arrivano i ringraziamenti di Silvano Fiorucci

Calcio, Focus1, Focus1, news, news0, Orvietana Calcio, Top0, TopNews
Il “Tamba”, pronto a proseguire l’avventura ad Orvieto, ricorda come sia stato fondamentale l’apporto di tutti. Per la terza volta chiamato ad Orvieto per tenere in Serie D l’Orvietana, Silvano Fiorucci ottiene ancora l’obiettivo che il presidente Biagioli gli aveva chiesto. Era già successo nelle stagioni 2009/10 e 2010/11 quando in entrambi i casi il Tamba venne chiamato quasi d’urgenza a risolvere due finali di stagione improvvisamente divenuti difficili: tre partite nel primo caso, playout compresi, e solo il playout nel secondo caso e Fiorucci salvò l’Orvietana. Poi il Tamba si era seduto di nuovo sulla panchina biancorossa nella stagione interrotta dalla pandemia, con l’Orvietana in zona playoff in Eccellenza. Al termine di questo capolavoro sportivo, come da molti è stata de
Orvietana ancora in serie D. Salvezza centrata per i biancorossi

Orvietana ancora in serie D. Salvezza centrata per i biancorossi

Calcio, Focus1, Focus1, Orvietana Calcio, Top0
Un capolavoro che fa partire un’altra festa dopo quella dello scorso anno. Serviva un punto per non stare a fare a calcoli e così è stato, il nono risultato utile consecutivo certifica la salvezza diretta dell’Orvietana. Commosso a fine gara il presidente Biagioli che, dopo aver operato scelte forti, difficili e non senza qualche strascico di polemiche, è stato ripagato dalla classifica finale e può festeggiare una salvezza che vale come un campionato vinto. L’1-1 del Muzi invece condanna il Montespaccato al ritorno in Eccellenza. Col rientro dalla squalifica di Ricci, Fiorucci ripropone l’undici base che aveva battuto il Città di Castello due settimane fa, anche i romani del Montespaccato confermano la stessa formazione della settimana precedente. La gara è dura, la tension
SuperMarricchi trascina l’Orvietana. Tre punti a Livorno che sanno di miracolo

SuperMarricchi trascina l’Orvietana. Tre punti a Livorno che sanno di miracolo

Calcio, news, news0, Orvietana Calcio, Top0, TopNews
L’Orvietana soffre nel primo tempo, Marricchi salva il risultato due volte, poi nella ripresa colpisce e affonda il Livorno apparso confuso e poco concreto. LIVORNO – ORVIETANA 0-2 LIVORNO (3-4-1-2): Fogli; Fancelli, Benassi (36’st Russo), Giampà; Zanolla (9’st Greselin), Pecchia (18’st Longo), Luci, Lucarelli (27’ Giuliani); Bruzzo (9’st Bamba); El Bakhtaoui, Lucatti. A disp.: Bagheria, Solari, Belli, Camara. All.: Collacchioni. ORVIETANA (4-4-2): Marricchi; Frabotta, Borgo, Siciliano (38’ Bassini), Caravaggi; Rosini (23’st Carletti), Proietto (36’ Siragusa), Rinaldi, Omohonria (45’st Alagia); Tomassini (48’ st Vicaroni), Mignani. A disp.: Rossi, Papale, Bahrii, Chiaverini. All.: Fiorucci. ARBITRO: Muccignato di Pordenone (Lauri di Modena – Posteraro di Verona). MARCATO
Orvietana: “Sei sassi contro l’arbitro? Il video smentisce tutto”

Orvietana: “Sei sassi contro l’arbitro? Il video smentisce tutto”

Calcio, Orvietana Calcio, TopNews
Con profonda sorpresa arriva una diffida del campo e una salata multa: ecco le immagini. Il Giudice Sportivo del Comitato Interregionale ha comminato una multa di 2 mila e 800 euro con diffida del campo di gioco all’Orvietana perché, come si legge testualmente nel comunicato: “Propri sostenitori, al termine della gara, lanciavano all’indirizzo del Direttore di gara, il quale si accingeva a imboccare il tunnel degli spogliatoi, alcune pietre (5/6) del diametro di 1,5 cm, due delle quali lo colpivano al petto e su un braccio provocando intensa sensazione dolorifica ed ematoma”. L’uscita del campo del direttore di gara, il signor Zagara di Catanzaro (nella foto), è stata completamente filmata da RTUA AQUESIO – TELE ORVIETO DUE, emittente che ha acquisito i diritti televisivi
Orvietana, con grinta sul Terranuova Traiana

Orvietana, con grinta sul Terranuova Traiana

Calcio, news, news0, Orvietana Calcio, Top0, TopNews
Partita dura, Omohonria, come all’andata, firma la vittoria. TERRANUOVA T. – ORVIETANA 0-1 TERRANUOVA T. : Scarpelli, Maloku (30’st Dema), Artini, Farini, Cioce (42’st Mascia), Petrioli (50’ Castaldo), Meucci (37’st Occhiolini), Massai, Schinea (28’st Ceppodomo), Benucci, Sacconi. A disp.: Antonielli, Neri, Mazzeschi, Senzamici, Occhiolini. All.: Calori. ORVIETANA: Marricchi, Frabotta, Caravaggi, Borgo, Ricci, Siciliano, Rosini (37’ Carletti), Proietto (39’st Siragusa), Tomassini (42’st Bassini), Alagia (22’pt Omohonria), Di Natale. A disp.: Rossi, Purgatori, Vicaroni, Chiaverini, Rinaldi. All.: Fiorucci. ARBITRO: Guitaldi di Rimini (Moretti e Raschiatore di S. Benedetto T.) MARCATORI: 20’st Omohonria. NOTE: Espulso: Carletti (O) per fallo antisportivo al 50’st. Ammonit
Troppa Sangiovannese, per l’Orvietana seconda sconfitta consecutiva

Troppa Sangiovannese, per l’Orvietana seconda sconfitta consecutiva

Calcio, Orvietana Calcio, Top0
  Le due trasferte consecutive si chiudono con altrettante sconfitte per l’Orvietana che ora, nell’ultimo scorcio di campionato, sarà costretta ad alzare l’asticella delle prestazioni per continuare a sperare nella salvezza. A San Giovanni Valdarno un primo tempo poco concreto ha di fatto indirizzato la gara verso i padroni di casa, un secondo tempo migliore non è bastato ai biancorossi per provare a riaprire i giochi, nel finale l’espulsione del portiere, con Frabotta che finisce in porta, dà il via libera ai padroni di casa per il 3-0. La doppia sconfitta costringe i biancorossi ora a condividere l’ultimo posto della classifica con il Montespaccato, appena una lunghezza sotto al Terranuova, sconfitto tra le mura amiche dal Trestina. Fiorucci conferma Patrizi come esterno
Orvietana ancora in trasferta. Si gioca in casa della Sangiovannese

Orvietana ancora in trasferta. Si gioca in casa della Sangiovannese

Calcio, Orvietana Calcio, Top0
La sconfitta di Trestina ha riportato l’Orvietana al penultimo posto, ma la classifica resta cortissima in coda. L’ulteriore trasferta in calendario contro la Sangiovannese, che domenica scorsa ha battuto il Poggibonsi, pone l’Orvietana nella condizione di non potersi permettere ulteriori distrazioni. L’assenza di Proietto a Trestina si è fatta sentire, il giovane centrocampista sarà ancora indisponibile, da valutare le condizioni anche di un altro giovane, sempre impiegato in mediana: Rosini, che era uscito malconcio già nel primo tempo della gara di Trestina. Una eventuale doppia assenza a centrocampo, peraltro di due giocatori in quota, sarebbe un bel dilemma, ma su Rosini si nutrono speranze di recupero. Tutti disponibili gli altri della rosa. Si gioca allo stadio Fedini di San G
Orvietana cade. Lo scontro diretto va al Trestina

Orvietana cade. Lo scontro diretto va al Trestina

Calcio, news, news0, Orvietana Calcio, Top0, TopNews
Formazione rivisitata per l’assenza di Proietto, ma è mancata soprattutto la voglia di lottare. S. C. TRESTINA-ORVIETANA 1-0 S. C. TRESTINA (3-5-2): Montanari; Sensi, Della Spoletina, Cenerini; Di Cato (29’ st Convito), Brevi, Ceccuzzi (33’ st Barbarossa), Gramaccia; Belli (35’ st Bazzoffia), Ferri Marini. A disp.: Peixoto, Montani, Lorenzini, De Marchi, Laurenzi, Montanari. All.: Farsi. ORVIETANA (4-3-1-2): Marricchi; Biancalana (14’ st Siragusa), Frabotta, Bassini, Patrizi; Alagia (24’ st Omohonria), Ricci, Rinaldi (4’ st Borgo); Rosini (27’ st Carletti); Mignani (27’ st Megaro), Tomassini. A disp.: Rossi, Siciliano, Caravaggi, Di Natale. All.: Fiorucci. ARBITRO: Deborah Bianchi di Prato (Pancani di Roma 1 e Nappi di Latina). MARCATORE: 34’ pt Brevi. NOTE: Ammoniti: C
A Orvieto il raduno della rappresentativa LND di Serie D Girone E

A Orvieto il raduno della rappresentativa LND di Serie D Girone E

Calcio, news, news0, Orvietana Calcio, Orvietana Juniores, Serie D, Top0, TopNews
Mercoledì 15 a Orvieto la Juniores biancorossa affronterà la selezione del Girone E, convocati Albani e Chiaverini. Settimana ricca di notizie positive per la cantera biancorossa, mercoledì 15 infatti Orvieto ospiterà una delle selezioni per la rappresentativa del girone E di Serie D allenata da Luca Venturini. Responsabile della rappresentativa Giorgio Corradetti. Per l’Orvietana sono stati convocati Niccolò Albani e Daniele Chiaverini, ma tutta la formazione Juniores sarà coinvolta visto che la selezione (che riguarderà i giocatori di Ostia Mare, Montespaccato, Flaminia, Terranuova, Pianese, Poggibonsi, Orvietana, Trestina e Città di Castello), giocherà un’amichevole proprio contro la formazione Under 19 biancorossa. Si gioca al Muzi mercoledì 15 febbraio alle 14.30. Le buone n
Pareggio in casa della capolista Pianese. Continua la striscia positiva dell’Orvietana

Pareggio in casa della capolista Pianese. Continua la striscia positiva dell’Orvietana

Calcio, Orvietana Calcio, Top0
Fiorucci costretto a fare a meno di Alagia e Tomassini in avvio, al loro posto giocano Rinaldi e Omohonria. Ancora assente Rinaldini tra i padroni di casa. Primo tempo con l’Orvietana sugli scudi, dopo aver rischiato in avvio quando Kouho manda a lato di testa, ecco che già al 10’ la squadra di Fiorucci potrebbe andare in vantaggio, Ricci supera un avversario e si ritrova in fronte al portiere della Pianese, ma anche lui non centra i pali, palla fuori. Arriva quindi l’azione che porta al rigore per l’Orvietana, Mignani viene messo a terra da Simeoni e Bassini lo trasforma di potenza e precisione. Ci mette un po’ la Pianese a reagire, l’occasione la avrebbe Modic, ma Marricchi dice no. Tra i biancorossi si mette in mostra Rosini, a dieci dall’intervallo, ma la sua conclusione dalla di
Tre punti in trasferta issano l’Orvietana fuori dalla zona retrocessione

Tre punti in trasferta issano l’Orvietana fuori dalla zona retrocessione

Calcio, news, news0, Orvietana Calcio, Top0, TopNews
Segnano Mignani, Proietto, Tomassini e Rosini, l’Orvietana scala 2 posizioni. TAU ALTOPASCIO – ORVIETANA 3-4 TAU ALTOPASCIO: Donati, Quilici, Mancini (33’st Cartano), Antoni (1’st Villanova), Capparella (25’st Carcani), Vannucci, Alessio, Meucci (33’st Cesaretti), Pietrelli, Diop, Gurini (25’st Borgia). A disp.: Di Cicco, Pratesi, Innocenti, Perillo. All.: Cristiani. ORVIETANA: Marricchi; Frabotta, Frabotta, Patrizi (14’st Purgatori), Borgo, Ricci, Bassini, Rosini, Proietto (44’st Biancalana), Tomassini, Alagia (44’st Rinaldi), Mignani (34’st Carletti). A disp.: Rossi, Siciliano, Omohonria, Megaro, Di Natale. All.: Fiorucci. ARBITRO: Rinaldi di Novi Ligure (Cucchiar di La Spezia – Di Maggio di La Spezia). MARCATORI: 12’pt Mignani (O), 43’pt Proietto (O), 2’st Diop (T), 1
L’Orvietana esce sconfitta dalla difficile trasferta di Arezzo

L’Orvietana esce sconfitta dalla difficile trasferta di Arezzo

Calcio, news, news0, Orvietana Calcio, Top0, TopNews
Tenuto botta per oltre un’ora e un quarto, l’Arezzo trova due gol in due minuti nell’ultima fase di gara. AREZZO – ORVIETANA 2-0 AREZZO (4-3-3): Viti; Poggesi, Lazzarini, Polvani, Zona; Foglia (13’st Pattarello), Bianchi, Castiglia; Bramante (39’st Risaliti), Gucci, Convitto (44’st Pretato). A disp.: Trombini, Gaddini, Damiani, Pericolini, Zhupa, Stopponi. All.: Indiani. ORVIETANA (4-3-1-2): Marricchi; Omohonria (48’st Di Natale), Borgo, Bassini, Papale (44’st Di Loreto); Rinaldi (25’st Frabotta), Proietto, Rosini (26’st Carletti); Alagia; Tomassini, Mignani (39’st Megaro). A disp.: Rossi, Siciliano, Biancalana, Pelliccia. All.: Fiorucci. ARBITRO: Bortolussi di Nichelino (Cerrato di S. Donà di Piave – Posteraro di Verona). MARCATORI: 32’st Castiglia, 35’st Gucci. NOTE
L’Orvietana fa e disfa. Un pareggio a Montespaccato

L’Orvietana fa e disfa. Un pareggio a Montespaccato

Calcio, news, news0, Orvietana Calcio, Top0, TopNews
Prima mezz’ora dominata, due gol e un rigore sbagliato, nella ripresa recuperano i romani, Ricci espulso nel finale. MONTESPACCATO – ORVIETANA 2-2 MONTESPACCATO: Tassi, Pollace, Anello, Nanci, Pesarin (1’st Maugeri), Mascella (44’st Laziz), Tataranno (14’st Calì), Attili (44’st Bianchi), Cerone, Bosi (35’st Maurizi), Vitelli. A disp.: Di Maio, Putti, Corelli, Pietrangeli. All.: Campolo. ORVIETANA: Marricchi, Omohonria (44’st Siciliano), Papale (44’ st Di Loreto), Borgo, Ricci, Bassini, Rosini, Proietto, Tomassini, Rinaldi (21’st Alagia), Mignani (30’st Carletti). A disp.: Rossi, Biancalana, Di Natale, Chiaverini, Bracaletti. All. Fiorucci. ARBITRO: Lascaro di Matera (Castaldo di Frattamaggiore – Balbo di Caserta). MARCATORI: 13′ pt Rosini (O), 16′ pt Bassini rig.(O), 43′ p
Orvietana, altra new entry e qualche addio

Orvietana, altra new entry e qualche addio

Calcio, news, news0, Orvietana Calcio, Top0, TopNews
Il presidente Biagioli, il vice Di Natale e tutto lo staff dirigenziale continuano nello sforzo per migliorare la rosa a disposizione di Fiorucci per tentare la risalita in classifica. Dopo gli acquisti di Marricchi, Papale, Rosini, Proietto e Mignani ecco un altro tassello, stavolta ad integrare il reparto avanzato. Si tratta di Mattia Alagia, mancino classe 1997. La sua carriera da calciatore è iniziata nei settori giovanili di Sansepolcro e Fiorentina, quindi ha indossato le maglie di Viareggio, Gavorrano, ancora Sansepolcro, Tuttocuoio, San Gimignano, Tiferno, Vastogirardi e, da ultimo, Tolentino. Alagia sarà già disponibile per la gara interna contro il Livorno, penultima giornata di andata e penultimo appuntamento del 2022, che sarà anticipata a sabato 17 dicembre alle 14.3