Autore: Marco Gobbino

condirettore di OrvietoSport, giornalista corrispondente per il Nuovo Corriere Nazionale redazione sportiva
Ancora un pareggio per l’Orvietana

Ancora un pareggio per l’Orvietana

Calcio, Orvietana Calcio, Top0, Varie
di Marco Gobbino - www.orvieranacalcio.it Le due trasferte consecutive terminano entrambe 0-0, ad Assisi mai un rischio, il gioco c’è ma il gol non arriva. Si ringrazia per il servizio e l’intervista Emanuele Luna   Terza partita senza subire reti, ma è là davanti, con i soli 3 gol segnati in 6 partite, che bisogna ancora trovare la quadra. Ad Assisi il gioco non è mancato, in 90 minuti i padroni di casa non hanno mai creato un’occasione pericolosa, mentre l’Orvietana si è resa più volte protagonista con Keita ad inizio gara, quindi con Mortaroli, Colangelo e Cotigni, facendo spesso fare anche bella figura al portiere di casa. Si vede poco invece Danieli. Fiorucci deve fare a meno sempre di Dida, in settimana sarà di nuovo valutata la situazione del suo infortunio, sceglie
Spoleto e Orvietana a occhiali. Mercoledì al Muzi c’è la Coppa

Spoleto e Orvietana a occhiali. Mercoledì al Muzi c’è la Coppa

Calcio, Orvietana Calcio, Top0
Meglio l’Orvietana nel primo tempo, sale lo Spoleto nella ripresa. Fiorucci “Migliorare l’ultimo passaggio, mercoledì con la Tiferno tutto è possibile”.   SPOLETO – ORVIETANA 0-0 SPOLETO: Cosimetti, Labonia, Tommaselli, Kiwobo, Daleno, Scipioni, Gualtieri (1’st Pocholo), Rosati, (26’st De Paolis), Mariano, Lira Ferreira, Priorelli (6’st Veneroso). A Disp.: Allaj Daniel, Coppola, Dumitrascu, Merino, Alket, Rondinelli. All. : Gagliaducci. ORVIETANA: Beccaceci, Paletta, Bianco, Annibaldi, Cotigni (26’st M. Perquoti), De Vitis, Locchi (44’st Grizzi), Colangelo (13’st Marchi), Danieli, Mortaroli (38’st Chiumarulo), Sulimani (15’st Lanzi). A disp.: R. Perquoti, Cruciani, Keita, Menghinelli. All: Fiorucci. ARBITRO: Pannacci di Perugia (Costantini di Foligno – Castellani di Folign
Orvietana, niente da fare contro la Tiferno

Orvietana, niente da fare contro la Tiferno

Calcio, Orvietana Calcio, Top0
di Marco Gobbino  - www.orvietanacalcio.it  Annibaldi acciuffa il vantaggio iniziale di Lentini, poi segna Bruschi e Danieli sfiora il 2-2. Si deciderà solo al ritorno, previsto per il 9 ottobre al Muzi, il nome della prima finalista della Coppa Italia, fase regionale umbra. Il 2-1 con cui i ragazzi di Fiorucci sono stati sconfitti lascia tutto aperto, in virtù anche del prezioso gol segnato in trasferta. Le squadre si sono affrontate a viso aperto con moduli speculari. L’Orvietana infatti si mette 4-2-3-1. Mancano per squalifica De Vitis e Dida per gli ospiti, Morvidoni e Cangi per i tifernati. Davanti a Beccaceci, la difesa cambia per metà, rispetto all’assetto che è sceso in campo più volte ultimamente: confermati l’esterno destro Paletta e il centrale Annibaldi, l’altro
Beffa nel finale, Orvietana ancora a secco di vittorie

Beffa nel finale, Orvietana ancora a secco di vittorie

Calcio, Orvietana Calcio, Top0
            Chiumarulo in campo con Danieli e Mortaroli, il gol di De Vitis e la traversa di Danieli non bastano per incamerare tre punti. Ancora un primo tempo con tante occasioni per i biancorossi, poi nella ripresa l’Orvietana trova il vantaggio, non sfrutta qualche ripartenza e a un soffio dal triplice fischio un infortunio di Beccaceci, che prima si era fatto apprezzare per due buoni interventi, regala ai marscianesi la palla per il pareggio. Fiorucci decide di schierare insieme i due attaccanti e passa al 4-4-2, nessuna novità in difesa, mentre a centrocampo gli esterni sono Sulimani e Mortaroli, con Dida e Marchi centrali. In attacco appunto le due punte Chiumarulo e Danieli. La Nestor risponde con il suo consueto 3-5
Bum Bum Menichini spedisce l’Orvietana al tappeto

Bum Bum Menichini spedisce l’Orvietana al tappeto

Calcio, Orvietana Calcio, Top0
Il capocannoniere della scorsa stagione punisce due volte nell’ultimo quarto di gara, Cocchini super in almeno 5 occasioni. Poteva essere la grande sfida tra i capocannonieri della scorsa stagione: Menichini re dei gol in Umbria e Danieli nel Lazio, ma una squalifica residua dell’attaccante orvietano non ha consentito che i due si potessero affrontare e alla fine il tabellino dell’incontro recita chiaro: doppietta per il bomber del Castel del Piano e Orvietana a rimpiangere le occasioni sventate dal portiere di casa Cocchini, protagonista per 5 volte, 3 delle quali decisive. Oltre all’assenza della punta e del difensore centrale Annibaldi, sempre per squalifica, Fiorucci ha dovuto fare a meno anche di Dida, fermatosi in allenamento e rimasto inutilizzabile a Castel del Piano.
Coppa Eccellenza. Al “Muzi” emozioni fino al 97′ ma la vittoria è dell’Orvietana

Coppa Eccellenza. Al “Muzi” emozioni fino al 97′ ma la vittoria è dell’Orvietana

Calcio, Orvietana Calcio, Top0, TopNews
Keita si procura il rigore che poi Danieli trasforma, lo stesso bomber al 90′ riporta definitivamente avanti l’Orvietana, dopo il pareggio momentaneo della Trasimeno. Le buone indicazioni che erano arrivate nei 20 minuti di Narni si sono confermate anche contro la Trasimeno, squadra veloce e ben messa in campo scesa a Orvieto con la voglia di vincere e di dimostrare il proprio potenziale. Un 3-5-2 che copriva tutto il campo e, complice la velocità di molti protagonisti, che sembrava sempre pronto a colpire. Fiorucci invece cambia qualche pedina rispetto all’undici che era sceso titolare nel match rinviato per la pioggia domenica scorsa. Davanti a Beccaceci i due centrali sono Annibaldi e De Vitis, con Paletta e Bianco sugli esterni. Dida è il solito punto fermo davanti alla dif
Orvietana, voce ai protagonisti #4. Ai microfoni di Marco Gobbino, Annibaldi, Dida, Lanzi

Orvietana, voce ai protagonisti #4. Ai microfoni di Marco Gobbino, Annibaldi, Dida, Lanzi

Calcio, Focus2, Focus2, Orvietana Calcio, Top0, TopNews
di Marco Gobbino - www.orvietanacalcio.it Oggi ai nostri microfoni Marco Annibaldi, confermato difensore centrale nonché educatore della scuola calcio, il centrocampista Eridion Dida, anche lui gradita conferma dopo la buona stagione dello scorso anno e Alessandro Lanzi, classe 2002, difensore del settore giovanile che già è entrato nel giro della prima squadra. Riprese di Alberto Mazzantini.  
Voce ai protagonisti #3: Juniores ed Allievi

Voce ai protagonisti #3: Juniores ed Allievi

Calcio, Focus2, Focus2, Giovanili, Orvietana Allievi, Orvietana Calcio, Orvietana Juniores, Top0, TopNews
di Marco Gobbino - www.orvietanacalcio.it Lunedì 19 hanno cominciato a sudare anche le formazioni agonistiche del settore giovanile biancorosso. Ai nostri microfoni i tecnici di Under 19, Marco Feriozzi, e Under 17, Enrico Broccatelli. Insieme ad alcuni protagonisti che vedremo scendere in campo nei massimi campionati umbri di categoria.  
Orvietana, voce ai protagonisti #2: Idromela, M. Perquoti e Beccaceci

Orvietana, voce ai protagonisti #2: Idromela, M. Perquoti e Beccaceci

Calcio, Orvietana Calcio, Top0, TopNews
di Marco Gobbino - www.orvietanacalcio.it Seconda intervista ai calciatori della prima squadra. Questa volta tocca ad un volto già noto, Mirco Perquoti che, dopo essere stato protagonista prima nel settore giovanile e poi lo scorso anno in Eccellenza, è stato riconfermato. Quindi un volto nuovo, ovvero il portiere classe 2000 Davide Beccaceci e Matteo Idromela che era già in rosa la scorsa stagione, ma gli infortuni non hanno consentito al pubblico orvietano di poterlo apprezzare. Dal 19 agosto torneremo a sentire anche gli altri giocatori, nell’ottica di far conoscere ai tifosi tutti i protagonisti che poi scenderanno in campo durante la stagione. Riprese di Riccardo Pellegrino.
Buon test per l’Orvietana in amichevole contro il Chiusi. Fiorucci soddisfatto dei giovani

Buon test per l’Orvietana in amichevole contro il Chiusi. Fiorucci soddisfatto dei giovani

Calcio, Orvietana Calcio, Top0, TopNews
di Marco Gobbino - www.orvietanacalcio.it L’ex De Francesco e i 2002 Marsili e Cruciani (doppietta) firmano il 3-1 finale. Ancora un’amichevole andata in archivio per la squadra di Fiorucci che sceglie di tenere a riposo Danieli e Mortaroli. Assenti anche di Dida, Beccaceci e Bricchetti, l’undici titolare è formato da Riccardo Perquoti in porta, Paletta e Bianco esterni difensivi, con Lanzi e Grizzi centrali. In mediana ci sono Idromela, Marchi e Locchi e davanti, accanto a Giurato, operano Mirco Perquoti e Menghinelli, con quest’ultimo sfortunatissimo visto che causa problemi ad una lente a contatto è stato costretto a chiudere la gara solo dopo metà primo tempo. Si vede un bel primo tempo, con ritmi più alti, complice anche la serata meno calda del solito e buone trame di
Orvietana, Marco Gobbino dà voce ai protagonisti. Si comincia con Cotigni, Danieli e Mortaroli

Orvietana, Marco Gobbino dà voce ai protagonisti. Si comincia con Cotigni, Danieli e Mortaroli

Calcio, Orvietana Calcio, Top0, TopNews
di Marco Gobbino - www.orvietanacalcio.it Abbiamo deciso di presentare tutti i volti dell’Orvietana calcio 2019/20. Daremo voce ai nuovi acquisti, ai giocatori riconfermati e ai giovani del vivaio che si affacciano per la prima volta alla formazione maggiore avendo effettuato con i più grandi la preparazione pre campionato. I primi a finire ai nostri microfoni sono il capitano Raffaele Cotigni e i nuovi attaccanti Giuseppe Danieli e Matteo Mortaroli. L’obiettivo, oltre che sentire dalle loro voci che sensazioni hanno prima che inizi la stagione, è farli conoscere ai tifosi orvietani, vecchi e nuovi. E mi raccomando stay tuned perché giorno per giorno pubblicheremo via via tutti i protagonisti che vedremo poi scendere in campo durante la stagione. Di seguito la prima inter
L’Orvietana piega il Giove. Fiorucci: “La squadra sta assumendo la fisionomia che volevamo”

L’Orvietana piega il Giove. Fiorucci: “La squadra sta assumendo la fisionomia che volevamo”

Calcio, Orvietana Calcio, Top0, TopNews
di Marco Gobbino - www.orvietanacalcio.it Fiorucci fa sudare per gran parte della gara molti titolari, Mortaroli con il gol e un palo, firma la vittoria. A due settimane dalla prima ufficiale, la trasferta a Narni in coppa Italia, Fiorucci continua a testare le varie soluzioni che la rosa gli propone. A Giove, contro la squadra che partecipa al girone B di Promozione che ha appena tesserato l’ex numero uno biancorosso Enrico Sganappa, si vedono in campo fin dall’inizio Danieli, Giurato e Mortaroli in attacco. Le assenze di Dida e Locchi in mediana e Bricchetti in difesa, portano a un 4-3-3 che prevede Beccaceci in porta, Lanzi e Bianco esterni bassi con Grizzi ed Annibaldi centrali. Sulla linea centrale del campo operano Cotigni, Marchi ed Idromela. Tante dunque le situazioni da
Orvietana, uscito il calendario. Esordio a Castel del Piano

Orvietana, uscito il calendario. Esordio a Castel del Piano

Calcio, Focus1, Focus1, Orvietana Calcio
  Ecco la prima giornata dell’Eccellenza 2019/20: domenica 8 settembre ore 15.00: Castel del Piano – Orvietana; Ducato Spoleto – Gualdo Casacastalda; Lama – Ellera; Narnese – Angelana; Nestor – Spoleto; Pontevalleceppi – Assisi Subasio; San Sisto – Tiferno Lerchi 1919; Trasimeno – Vivi Altotevere Sansepolcro. Di Seguito il calendario completo della stagione: http://www.orvietanacalcio.it/wp-content/uploads/2019/08/calendario.jpg
Beccaceci in porta, Marchi in Mediana. Severino Capretti spiega il mercato dell’Orvietana Calcio

Beccaceci in porta, Marchi in Mediana. Severino Capretti spiega il mercato dell’Orvietana Calcio

Calcio, Orvietana Calcio, Top0, TopNews
Subito due acquisti per il nuovo ds, che fa il primo punto sul mercato. Confermato in difesa Bricchetti. Subito due operazione targate Severino Capretti, appena nominato nuovo direttore sportivo dal presidente Biagioli. Si tratta di Davide Beccaceci, classe 2000, lo scorso anno in Eccellenza laziale, con la maglia del Casal Barriera. L’altro acquisto arriva dalla Serie D: è il centrocampista Francesco Marchi, classe 98, già alle dipendenze di Silvano Fiorucci ai tempi del Trestina. Per quanto riguarda le ufficialità c’è da segnalare la conferma in difesa di Daniele Bricchetti. Erano già state annunciate le conferme di Alessandro Locchi, Marco Annibaldi e Raffaele Cotigni. Queste le prime parole del direttore sportivo Severino Capretti: “Abbiamo dovuto chiudere in fretta l’operaz
Tutti i vincitori del “Frustalupi 2019”

Tutti i vincitori del “Frustalupi 2019”

Calcio, Orvietana Calcio, TopNews, Tornei
Alla presenza di Niccolò Frustalupi, figlio di Mario Frustalupi e attuale vice allenatore del Torino, delle autorità civili, il Sindaco di Orvieto Giuseppe Germani e il vice Sindaco ed Assessore allo Sport Cristina Croce e del presidente dell’Orvietana Roberto Bagioli, si è conclusa la XXVI Edizione del Torneo Mario Frustalupi. La cerimonia di premiazione, presentata da Luciano Fringuello, ha consegnato tutti i riconoscimenti che qui di seguito vengono elencati: CATEGORIA 2008: Vincitore FIANO ROMANO, finalista: Orvietana CATEGORIA 2009: Vincitore ALFINA LUPI, finalista: Orvietana CATEGORIA 2010: Vincitore NARNIA, finalista: Fiano Romano CATEGORIA ESORIENTI: finale Etruria – Narnia 3-0. Vincitore ETRURIA, finalista: Narnia. Miglior giocatore: TIBERIO BRUTI (Etruria), miglior portie