mercoledì, giugno 29contatti +39 3534242011


Ciconia Calcio

Il Ciconia cade sotto i colpi della capolista Maroso. Finisce 2-0

Il Ciconia cade sotto i colpi della capolista Maroso. Finisce 2-0

Calcio, Ciconia Calcio, news
Allo stadio L. Muzi il Ciconia ospita la capolista Virgilio Maroso. Gli ospiti si presentano a pieni ranghi, decisi e determinati a continuare il proprio cammino alla conquista del campionato. Il Ciconia, che ha passato una settimana a dir poco movimentata e ancora sotto shock per l'infortunio avvenuto a Sergio Sarpano, difetta molte assenze, tra cui Polleggioni e i difensori Croccolino Federico e Goretti Francesco. Ma le ultime prestazioni hanno dimostrato che la squadra è in salute. La vittoria sul difficile campo del Norcia è un bel biglietto da visita. Mister Luzi ha poche alternative, vista la rosa decimata la formazione è quasi obbligata, ma gli undici che scendono in campo formano comunque una squadra altamente competitiva che vede i giovani Avola e Crosta al centro della difesa e G
Il Ciconia punta in alto, lavoro di gruppo e giovani talenti, Gianluca Torroni e il suo lavoro al fianco di Luzi

Il Ciconia punta in alto, lavoro di gruppo e giovani talenti, Gianluca Torroni e il suo lavoro al fianco di Luzi

Calcio, Ciconia Calcio, Interviste, news
Gianluca Torroni, team manager del Ciconia Calcio, dopo un periodo di esperienza nelle giovanili della Orvietana, è tornato al fianco di mister Luzi. Obiettivo: il benessere della squadra e la valorizzazione dei giovani talenti orvietani. Qual è il ruolo del team manager e quali sono state le tue esperienze precedenti ? Questo per me è il primo anno al Ciconia Calcio, ricopro il ruolo di team manager, un ruolo di collegamento tra la società e la squadra. E’ il quinto anno che lavoro insieme a mister Luzi, lavoriamo in team da diversi anni, abbiamo delle esperienze comuni nel settore giovanile dell’Orvietana e quest’anno mi ha chiamato a ricomporre la coppia. Sono in pratica il primo collaboratore dell’allenatore, mi occupo di organizzare il gruppo, recupero infortunati, e del lavoro de
Impresa del Ciconia. <BR>Espugna Norcia con una doppietta di Polleggioni

Impresa del Ciconia.
Espugna Norcia con una doppietta di Polleggioni

Calcio, Ciconia Calcio, news
Norcia contro Ciconia è il piatto forte di questa diciasettesima giornata del campionato di prima categoria girone C. Il Norcia, seconda in classifica, non ha bisogno di presentazioni. Basti pensare che non perde dalla seconda gara di campionato, che combacia esattamente con la sconfitta ad Orvieto proprio contro il Ciconia, ottenendo il sorprendente risultato di ben quattordici partite utili di fila. Ha il migliore attacco con 39 goal fatti e il miglior realizzatore, la punta Petrangeli Flavio. In casa è un vero e proprio bunker, nessuno è uscito dal Comunale di Norcia vittorioso. Per il Ciconia una partita ad alto rischio, ma i ragazzi di Mister Luzi attraversano un buon momento di forma con il pareggio contro il Quadrelli e la vittoria contro la Castellana, mantenendo la propria porta i
I fratelli Zappitello fanno volare il Ciconia

I fratelli Zappitello fanno volare il Ciconia

Calcio, Ciconia Calcio, news
Il Ciconia affronta al Comunale di Sferracavallo la Virtus Castellana per la prima giornata di ritorno del campionato di prima categoria sul campo di Sferracavallo, per la concomitanza della partita dell’Orvietana allo stadio Luigi Muzi. Il Comunale rimane un tabù in questa stagione per la compagine bianco celeste, due le partite giocate fin qui, e due sono state le sconfitte. L’impegno quindi è arduo. La Castellana precede il Ciconia di un punto in classifica, questa sfida ha il sapore di scontro diretto per la corsa ai play off, obiettivo dichiarato da entrambe le società. I ternani sono in un buon momento di forma, si presentano al gran completo con il portiere Busciantella e il centrocampista Stò stelle indiscusse della squadra. Il Ciconia si trova ad affrontare questa partita con ben
Il Ciconia ferma la corsa della capolista

Il Ciconia ferma la corsa della capolista

Calcio, Ciconia Calcio, news
Il Ciconia incomincia il nuovo anno ospitando la neo capolista Real Quadrelli. Non certo la squadra più idonea da affrontare dopo il periodo festivo. La squadra ternana, infatti, non perde da Ottobre e viene da cinque vittorie consecutive che le ha permesso di conquistare la vetta della classifica. Il Real Quadrelli è una squadra molto temibile e molto forte fisicamente. Mister Di Vincenzo ha creato un gruppo solido e compatto, facendo giocare sempre la stessa formazione per tutto il girone d’andata. Per quanto riguarda i bianco azzurri, vogliono dare una sterzata al proprio campionato, pochi alti e troppi bassi hanno compromesso la prima parte della stagione, facendo allontanare le squadre nelle prime posizioni in classifica, ma non gli ultimi posti per la zona play-off, che è ancora ampi
Il Pulcini 98 del Ciconia escono a testa alta dal Torneo di Natale

Il Pulcini 98 del Ciconia escono a testa alta dal Torneo di Natale

Calcio, Ciconia Calcio, news, Pulcini
Escono di scena nella fase eliminatoria i Pulcini 98 del Ciconia, battuti dal San Fatucchio nel Torneo di Natale al Palazzetto dello sport di Ciconia. Dopo aver superato per 2-1 l'Ortana i ragazzi sono stati sconfitti per 4-2. Purtroppo si è visto un inizio di partita dove è mancata la giusta concentrazione, è si è portato subito in vantaggio il San Fatucchio di due reti. Partita quindi tutta in salita e dopo aver accorciato le distanze con un gol di Salomone Filippo il San Fatucchio ritrova un gol su contropiede. Accorcia di nuovo le distanze il Ciconia con Possamai (nella foto) che con caparbietà raccoglie una respinta del portiere ma di nuovo gli ospiti mettono in cassaforte il risultato con un quarto gol. Oltre al solito Calvi Gabriele nota lieta è stata la prova del giovane Pepe
Il Ciconia domina ma non sfonda. Finisce 0 a 0 con il Pantalla

Il Ciconia domina ma non sfonda. Finisce 0 a 0 con il Pantalla

Calcio, Ciconia Calcio, news
Ci sono partite che a volte valgono molto di più dei tre punti in palio. Conta il sudore messo in campo, quanto dai e sei pronto a soffrire per la tua maglia. Il Ciconia deve rialzare la testa, ancora brucia la sconfitta con lo Stroncone. Dimostrare una reazione è la parola d'ordine. L'avversario da affrontare è il Pantalla e questo non facilita di certo la situzione, visto che il campo dei padroni di casa, è uno dei più "caldi" dell'intero campionato. Il Pantalla è la squadra più in forma in questo periodo del campionato. Squadra retrocessa dalla Promozione, partita con ambizioni di vittoria si è ritrovata subito impantanata nella parte bassa della classifica. Ora che i suoi uomini migliori hanno trovato la giusta condizione, è un avversario ostico per tutti e una concorrente in più per
COPPA PRIMAVERA: Il Ciconia vince 4 a 2 e passa ai quarti di finale.

COPPA PRIMAVERA: Il Ciconia vince 4 a 2 e passa ai quarti di finale.

Calcio, Ciconia Calcio, news
Il Cionia in coppa vola. Dopo aver dominato la gara di andata a Terni per 3 a 1, i ragazzi bianco-azzurri confermano la loro forza anche in casa, vincendo  4 a 2 la partita di ritorno contro lo Strettura che li porta dritti ai quarti di finale. Convincente e sicuramente di buon auspicio la reazione dopo la cocente sconfitta in campionato di domenica. I ragazzi di Mr. Luzi hanno giocato molto bene mostrando un ottimo palleggio e concretezza. Le reti del Ciconia sono state siglate dal giovane Franciaglia Luca con un tiro da fuori, Croccolino Gabriele con una bella azione personale, Goretti Federico con una fucilata su punizione e Hoxha Malvis, bravo a sfruttare un errore della difesa. Domenica prossima delicata sfida in casa del Pantalla. Formazione: Massini Rosati, Morelli, Avola, Luzi
Ciconia umiliato in casa. Lo Stroncone vince 5 a 1

Ciconia umiliato in casa. Lo Stroncone vince 5 a 1

Calcio, Ciconia Calcio, news
Il Ciconia in piena crisi di risultati e d’identità, affronta uno Stroncone penultimo in classifica e con l’acqua alla gola, pronto a giocarsi le ultime speranza di salvezza al comunale di Sferracavallo. Ciconia largamente rimaneggiato. Agli già ormai noti assenti nella lista infortunati Ciuco e Polleggioni, infatti, si aggiunge in settimana anche Zappitello Massimiliano, per lui una distorsione alla caviglia nella classica partitella in famiglia del giovedì. Nonostante le defezioni, Mr. Luzi ha ottime alternative. Opta per un offensivo 4-3-3, formato dal tridente Bracciantini, Hoxha e Croccolino Gabriele. In difesa spazio al giovane Morelli e agli esperti Pecci, Croccolino Federico, Pasquini. Centrocampo ricco di sostanza con Goretti Federico, supportato Sarpano e Luzi. (altro&hel
Pareggio a reti inviolate tra Ciconia e Fratta Todina

Pareggio a reti inviolate tra Ciconia e Fratta Todina

Calcio, Ciconia Calcio, news
Allo stadio Luigi Muzi di Orvieto si affrontano Ciconia contro Fratta Todina. Due squadre in un momento non esaltatnte della propria stagione, alla ricerca disperata di punti. L’una per continuare il cammino promozione, l’altra per togliersi dai bassifondi della classifica. Mr. Luzi fa delle scelte sicuramente importanti. Lascia in panchina Croccolino Federico a favore di Giuliano Avola in difesa per schiera Shpata dall’inizio sulla corsia di sinistra. In mezzo al campo conferma la coppia Zappitello-Goretti che bene hanno fatto nella partita di coppa. In attacco Hoxha sostituisce lo squalificato Zappitello Yuri, che ne avrà per altre due giornate. Cronaca: Ciconia subito pericolosa su palla inattiva. Su calcio d’angolo Pasquini anticipa il suo marcatore e di testa colpisce la palla in p
COPPA PRIMAVERA: il CICONIA vince 3-1 in casa dello STRETTURA e ipoteca il passaggio del turno

COPPA PRIMAVERA: il CICONIA vince 3-1 in casa dello STRETTURA e ipoteca il passaggio del turno

Calcio, Ciconia Calcio, news
Il Ciconia affronta lo Strettura, squadra che milita nello stesso girone della squadra orvietana, negli ottavi di finale della coppa Italia primavera. Competizione snobbata, ma che nessuno vuole perdere. Mr. Luzi ha l´opportunità di far rifiatare un po´ i suoi dopo le fatiche in campionato, e di impiegare giocatori meno utilizzati fino ad ora, lasciando loro l´occasione di mostrare di valere una maglia da titolare. Cronaca: la partita è subito scoppiettante con azioni da una parte e dall´altra. Dopo pochi minuti lo Strettura si porta in vantaggio, il veloce Basetti sfrutta un lancio millimetrico di Scatolini e batte Massini Rosati in uscita. Il Ciconia reagisce da grande squadra e mette alle corde i locali, che non riescono più a superare la propria metà campo. Le occasioni per passare
Il Ciconia sconfitto nella tana del Terni Est 2-1

Il Ciconia sconfitto nella tana del Terni Est 2-1

Calcio, Ciconia Calcio, news
Il Ciconia cerca continuità di risultati dopo le bella vittoria in casa contro il Cascia. Di fronte trova una squadra alla disperata ricerca di punti, invischiata nella parte bassa della classifica. Il Terni Est è una squadra modesta, ma fa del fattore campo un vero e proprio punto di forza. Il piccolo campo in terra battuta alla periferia di Terni è un vero e proprio fortino per i ragazzi di Mr. Virgili che proprio tra le mura amiche hanno conquistato la maggior parte dei punti in classifica. Sicuramente una partita da non sottovalutare. Il Ciconia ritorna al vecchio modulo caro a Mr. Luzi. Il 4-4-2. In difesa Goretti Francesco sostituisce un Pecci febbricitante, a centrocampo fiducia a Sarpano, in un ottimo stato di forma e Luzi. In attacco Hoxha vince il ballottaggio con Croccolino Ga
Il Ciconia liquida il Cascia con un perentorio 4-0

Il Ciconia liquida il Cascia con un perentorio 4-0

Calcio, Ciconia Calcio, news
Serviva una vittoria scaccia crisi. Il Ciconia risponde con quattro acuti che rilanciano la squadra biancoceleste verso la corsa al titolo. L’ avversario di turno è il Cascia. Squadra neo promossa in prima categoria, ma che ben sta figurando in campionato. Mr. Luzi opta per una squadra super offensiva, scegliendo il 4-3-3. Molte le modifiche dopo la sconfitta di Pozzo. Dietro, Pecci prende il posto di Goretti Francesco, a centrocampo Goretti Federico è in cabina di regia, Sarpano è preferito a Luzi e Avola sostituisce l’infortunato Ciuco. Per la prima volta, si vede dal primo minuto il tridente d’attacco Croccolino-Hoxha-Zappitello, con quest’ultimo che agisce da trequartista, pronti a far passare un brutto pomeriggio al portiere avversario. [foto all'interno] (altro…)...
Il Ciconia cade nel Pozzo. I ragazzi orvietani sconfitti 3 a 1 in casa della capolista

Il Ciconia cade nel Pozzo. I ragazzi orvietani sconfitti 3 a 1 in casa della capolista

Calcio, Ciconia Calcio, news
Il Ciconia affronta la capolista Pozzo nella partita di cartello della nona giornata del campionato di prima categoria girone C. Incontro ostico su un campo tabù per la compagine di Orvieto. Il Pozzo al gran completo schiera il tridente Brunelli, Fabri, Laskaj con Taccucci in cabina di regia. Il Ciconia deve fare a meno del capitano Polleggioni, da valutare ancora l'entità del suo infortunio. Luzi ritrova Crosta in difesa e preferisce la dinamicità di Pecci alla tecnica di Zappitello Massimiliano. Davanti confermata la coppia Zappitello Yuri al fianco di Croccolino Gabriele. La cronaca: le due squadre si affrontano subito a viso aperto senza troppi tatticismi. Passano cinque minuti e la partita si accende con il Ciconia che reclama un rigore. Cross dalla sinistra di Ciuco, intercettat
Con una tripletta di Fandauzzi il Sangemini batte il Ciconia

Con una tripletta di Fandauzzi il Sangemini batte il Ciconia

Calcio, Ciconia Calcio, news
Fandauzzi superstar al Muzi contro il Ciconia, nessuna pietà. È stato un match sofferto quello tra Ciconia e Sangemini, visto che la partita è sembrata aperta fino alla fine. Il Ciconia esordisce in grande stile e al 10’ arriva il primo goal targato Yuri Zappitello. Gli orvietani si portano pericolosi al limite dell’area: Ciuco dopo aver stoppato la palla, crossa sull’attaccante orvietano servendolo con grande precisione, per un colpo di testa che finisce a rete. Il primo tempo scorre tutto a favore dei ragazzi di Luzi che sembrano avere in mano la partita. Sulla ripresa però, un Ciconia giù di tono abbandona a Fanduazzi tutta la scena, lasciandogli violare la porta protetta da Parisi, per ben tre volte. Al 9’ il veloce attaccante del Sangemini viene servito per un colpo di testa che  va a