Attualità

Orvieto comune europeo dello sport 2017: la tribuna dello stadio “Muzi” ha il tetto bucato

Orvieto comune europeo dello sport 2017: la tribuna dello stadio “Muzi” ha il tetto bucato

Attualità, Città, Focus2, Sport
Riceviamo e pubblichiamo da Stefano Olimpieri - Capo Gruppo IDENTITA’ e TERRITORIO A guardare bene, i tanto sbandierati lavori di rifacimento della tettoia di copertura delle tribune dello stadio comunale Luigi Muzi non hanno prodotto gli effetti sperati. L’Assessore allo sport ne aveva fatto un punto fondamentale e qualificante rispetto agli interventi previsti per gli impianti sportivi nel corso dell’anno 2017, ed invece bastano poche gocce d’acqua per decretare l’ennesima figuraccia. Non è accettabile che vengano spesi soldi pubblici al fine di riqualificare le tribune dello stadio, per poi trovarci di fronte a quanto riportato sulla documentazione fotografica. Può la capitale europea dello sport 2017 avere il complesso sportivo più importante della città abbandonato a se stesso? Può a
Si conclude la 4a festa dei Bambini allo Scalo. Le premiazioni

Si conclude la 4a festa dei Bambini allo Scalo. Le premiazioni

Attualità, Città, Focus1, Sport
Si è conclusa da poco la 4° festa dei bambini ai giardini pubblici di Orvieto Scalo ed a alzare la coppa sono stati i blu capitanati da Rossi Francesco. Sono stati due giorni stupendi, dove una cinquantina di bambini di età diverse si sono affrontati in un bellissimo torneo di calcio a 5, dove a vincere è stata come prima cosa la sportività. Infatti il torneo, ha avuto una forma tutta particolare, i ragazzi dai 5 ai 16 anni giocavano tutti nella stessa squadra, solo che, il gol del bambino più piccolo valeva doppio. Nella giornata di domenica, si sono svolte le finali ed a seguire la Santa Messa con il parroco di Orvieto Scalo Stefano Puri, presso il centro sociale di Orvieto Scalo in una delle sue bellissime sale. La festa ha proseguito con la premiazione ed un rinfresco per tutti i parte
Provincia, Consiglio approva ricognizione impianti sportivi dei comuni

Provincia, Consiglio approva ricognizione impianti sportivi dei comuni

Attualità, Città, Focus2, Sport, Sport Istituzioni
Prevede la riognizione di tutti gli impianti sportivi del territorio provinciale presenti nei comuni lo schema di convenzione, gratuita, predisposto dalla Provincia di Terni e votato ieri dal Consiglio di Palazzo Bazzani. Il progetto punta a mettere in rete le strutture pubbliche e quelle private ad uso pubblico sistematizzandole nel sito internet della Provincia tramite un elenco consultabile da associazioni e privati cittadini che vogliano praticare attività sportive. L’elenco stesso conterrà la classificazione degli impianti per tipologia e caratteristiche, il comune dove si trovano ed i contatti utili per utilizzarli. Fra i principali obiettivi anche quello di fare il punto della situazione dell’esistente e progettare, insieme ai Comuni e agli enti di promozione sportiva, nuove strutt
Ad ottobre riapre la Piscina Comunale. Non ci sono danni alle strutture dopo l’incendio

Ad ottobre riapre la Piscina Comunale. Non ci sono danni alle strutture dopo l’incendio

Attualità, Città, Focus1, Sport
Ad ottobre riapre la Piscina Comunale di Orvieto. Non ci sono danni alle strutture dopo l’incendio di sabato scorso  “Dopo l’incendio di sabato scorso che ha interessato parte del tetto e del lucernario, la Piscina Comunale di Orvieto tornerà quanto prima alla normalità per tutti i fruitori”. Lo comunica Federica Bartolini Presidente UISP di Orvieto Medio Tevere. E a confermarlo è l’Assessore ai lavori Pubblici, Floriano Custolino che spiega “i danni causati dall’incendio sono limitati al manto della copertura (guaina e coibenza termica) nonché ai cupolini traslucidi. Terminati i lavori di ripristino dei danni e delle migliorie impiantistiche che interessavano prevalentemente la vasca piccola e la funzionalità degli spogliatoi per adeguamenti alle normative attuali, che stavano già int
Approvato il progetto definitivo dei lavori di rifacimento del manto del campo sportivo di Sferracavallo 

Approvato il progetto definitivo dei lavori di rifacimento del manto del campo sportivo di Sferracavallo 

Attualità, Città, Focus1, Sport
La Giunta ha approvato il progetto definitivo dei lavori di rifacimento del manto del campo sportivo di Sferracavallo per l’importo complessivo di €. 367.527,32 procedendo all’adeguamento dell’elenco dei lavori per l’annualità 2017 e del programma triennale delle Opere Pubbliche 2017/2019. L’intervento, che verrà posto a gara in un unico lotto, ha per oggetto la riqualificazione dell’unico complesso sportivo dotandolo di manto in erba sintetica nel rispetto delle attuali normative della F.I.G.C. e verrà finanziato per €. 17.527,32 con fondi del Bilancio comunale e per €. 350.000,00 con mutuo da contrarre con idoneo Istituto di Credito. I lavori riguarderanno, in particolare: l’ampliamento del campo di calcio per mt. 1,20 (lato lungo est) con la rimozione e nuova realizzazione della reci
Manto erboso dello Stadio. Dopo la semina i lavori procedono nel rispetto delle ulteriori fasi 

Manto erboso dello Stadio. Dopo la semina i lavori procedono nel rispetto delle ulteriori fasi 

Attualità, Focus2, Sport, Sport Istituzioni
Ultimata allo Stadio Comunale “L. Muzi” la trasemina del manto erboso e avviate le verifiche sull’attecchimento del seme per le operazioni successive Allo Stadio Comunale “Luigi Muzi” è stata completata la prima fase dei lavori al manto erboso che, a seguito delle verifiche tecniche già svolte dagli uffici comunali, sono stati effettuati in maniera corretta; funziona inoltre regolarmente l’impianto di irrigazione opportunamente controllato.  Lo riferisce l’Assessore allo Sport, Cristina Croce che spiega: “nello specifico è stato effettuato un intervento di trasemina del manto erboso al fine di arricchire il miscuglio presente (fatto in gran parte di Gramigna, specie erbacea macroterma la cui porzione epigea si secca d’inverno a causa del freddo e conferisce al campo un colore marrone
“Muzi” non agibile causa semina e le gare saltano. Libertas “scelta infelice”, Croce “erano tutti informati”

“Muzi” non agibile causa semina e le gare saltano. Libertas “scelta infelice”, Croce “erano tutti informati”

Atletica, Attualità, Calcio, Sport, Top0
Al Polisportivo “Luigi Muzi” di Orvieto la mancata semina del manto erboso del campo principale sta creando dei veri e propri disagi alle squadre e alle società che vi fanno capo per tutte le attività agonistiche e non. Dopo le preoccupazioni dell'Orvietana Calcio che, se tutto procede come deve, tornerà a giocare al “Muzi” dopo la terza giornata di campionato (praticamente a ottobre), anche la Libertas Atletica denuncia problemi e annullamenti a causa della semina del campo annunciando la rinuncia all’organizzazione dei Campionati regionali Cadetti e 2a prova Cds Allievi, in programma il 16 e 17 settembre, e alla finale nazionale CdS Assoluti concentramento Tirreno in calendario il 24 settembre. “Con grande rammarico – spiegano dall’Atletica Libertas Orvieto - abbiamo comunicato alla Fed