Focus

“Muzi” non agibile causa semina e le gare saltano. Libertas “scelta infelice”, Croce “erano tutti informati”

“Muzi” non agibile causa semina e le gare saltano. Libertas “scelta infelice”, Croce “erano tutti informati”

Focus, news0, Top 2 - NON USARE
Al Polisportivo “Luigi Muzi” di Orvieto la mancata semina del manto erboso del campo principale sta creando dei veri e propri disagi alle squadre e alle società che vi fanno capo per tutte le attività agonistiche e non. Dopo le preoccupazioni dell'Orvietana Calcio che, se tutto procede come deve, tornerà a giocare al “Muzi” dopo la terza giornata di campionato (praticamente a ottobre), anche la Libertas Atletica denuncia problemi e annullamenti a causa della semina del campo annunciando la rinuncia all’organizzazione dei Campionati regionali Cadetti e 2a prova Cds Allievi, in programma il 16 e 17 settembre, e alla finale nazionale CdS Assoluti concentramento Tirreno in calendario il 24 settembre. “Con grande rammarico – spiegano dall’Atletica Libertas Orvieto - abbiamo comunicato alla F
All Star Game Terza Divisione: Tutto Pronto a Castel Giorgio per il Summer Super Bowl

All Star Game Terza Divisione: Tutto Pronto a Castel Giorgio per il Summer Super Bowl

Focus, Football Americano, news1
All Star Game Terza Divisione: Tutto Pronto a Castel Giorgio A guidare in sideline il Team Nord(in divisa bianca) sarà Vincenzo Carbone, Head Coach degli Hurricanes. Il tecnico vicentino avrà al suo fianco Stefano Zucchelli (Aquile Ferrara), Matteo Bolcato e Filippo Trentin (anche loro provenienti dal coaching staff degli Uragani veneti). La formazione nord potrà contare non solo sull’apporto del “blocco Hurricanes” (con ben 6 convocati, tra i quali il forte RB Omar Berriosfegue e il roccioso DB Nicola Veluscek), ma anche su tanti altri nomi di spicco che hanno brillato quest’anno nel campionato di III Divisione. Giusto per citarne alcuni: Stefano Pitton (granitico faro della difesa dei Sentinels Isonzo, neo campioni di categoria), Alessandro Fontanella (esperto ricevitore dei Wolver
Tempo di conferme. Valterio e Valdichiana Umbra insieme con gli Allievi

Tempo di conferme. Valterio e Valdichiana Umbra insieme con gli Allievi

Calcio, Focus, news1
Confermatissimo il Mister della Valdichiana Umbra, Andrea Valterio (nella foto). Dopo due stagioni da protagonista, nella stagione 2015/2016 alla guida dei Giovanissimi Provinciali(2001-2002) Girone B Perugia, conquistando la promozione nella categoria regionali A2. Nella stagione 2016/2017 alla guida dei Giovanissimi Regionali A2(2002-2003) Girone A, accedendo alla categoria Regionali A1. Il tecnico, dopo cinque stagioni all’Orvietana Calcio (Allenatore dei Primi Calci, Esordienti “9”, Esordienti “11” e 2 anni di Giovanissimi Sperimentali), è approdato alla Valdichiana Umbra. “Due stagioni fa ho accettato questo incarico - dice proprio il tecnico -, perché credevo fortemente nel progetto societario. Devo ringraziare per la loro grande professionalità il nostro presidente Valter Giul
Orvietana Allievi, parla il tecnico Melone: “Esperienza speciale”

Orvietana Allievi, parla il tecnico Melone: “Esperienza speciale”

Calcio, Focus, Giovanili, Orvietana Allievi, Orvietana Calcio
“Attenti a quei due”. Così avevamo titolato un anno fa, al momento di dare la notizia dell’ingaggio di Davide Melone e Giacomo Nevi, rispettivamente allenatore e collaboratore degli Allievi dell’Orvietana Calcio nella stagione sportiva appena conclusa. In quell’occasione, Melone partiva entusiasta e con il morale a mille per questa nuova avventura intrapresa, puntando dritto all’obiettivo della vittoria del campionato. A un anno di distanza, il tecnico orvietano tira le somme della sua prima volta in panchina. “E’ stata un’esperienza speciale, al di là del risultato che – lo ammetto – non è stato quello che volevamo. La stagione è stata comunque più che positiva, sia per me che per i ragazzi, a cui va un ringraziamento sentito”. Lo stare in panchina ha corrisposto a quello che ti aspett
Innovazione, benessere animale ed economia circolare: a Orvieto la prima struttura per cavalli interamente in gomma riciclata

Innovazione, benessere animale ed economia circolare: a Orvieto la prima struttura per cavalli interamente in gomma riciclata

Equitazione, Focus
Per la prima volta in Italia un campo di lavoro equestre realizzato con oltre 80.000 kg di gomma riciclata, che tutela la salute delle articolazioni e dell’apparato respiratorio dei cavalli. Ricerca scientifica, benessere dell’animale e sostenibilità ambientale. Sono questi gli ingredienti che hanno portato ad Orvieto un’innovativa superficie equestre interamente realizzata con la gomma riciclata dei Pneumatici Fuori Uso-PFU, che consentirà di ridurre l’insorgenza di patologie articolari e respiratorie nel cavallo. Un’innovazione già sperimentata in un centro equestre vicino Nantes, in Francia, e che è stata poi adattata al contesto italiano per questa “prima volta” nel nostro Paese. Un intervento possibile grazie alla partnership tra Ecopneus, il principale responsabile della gestione de
Serata di gala per la Castellana. In attesa del ritorno di Paolo Roselli

Serata di gala per la Castellana. In attesa del ritorno di Paolo Roselli

Auto e Moto, Focus, La Castellana, news1
Per l’Associazione della Castellana sta diventando, ormai, prerogativa, quella di non sbagliare un colpo. E’ stato così anche per la serata di Gala, svoltasi sabato scorso presso l’accogliente Relais Borgo San Faustino, sulla collina orvietana, lato Monte Peglia. Un momento per veri appassionati, così l’ha definito il presidente, Luciano Carboni, con un ospite eccellente che non ha tradito le attese. Corrado Canneori ha simpaticamente riproposto le varie tappe di una carriera nella quale, con vari step, ha vestito i panni di meccanico, pilota, preparatore, presidente di Scuderia, organizzatore. Persona che conosce a fondo il mondo delle corse, rimasto fedele all’umiltà e alle cose semplici, nonostante i successi delle macchine preparate nella sua officina, oggi CA.AL, gestita con l’amico A
E’ Azzurra Orvieto la squadra dell’Anno 2017 votata dai lettori

E’ Azzurra Orvieto la squadra dell’Anno 2017 votata dai lettori

Focus
E' Azzurra Orvieto la squadra più votata dai lettori nel consueto sondaggio di fine stagione. La squadra del presidente Giampiero Giordano ha conquistato il podio del sondaggio "La squadra dell'Anno" edizione 2017 con 441 voti (37%) dei 1187 espressi. Seconda a pochissimi voti di differenza (428) la Zambelli Orvieto, e terza l'Orvietana Rugby con 78 voti. Nonostante la partenza un po' travagliata che aveva costretto la redazione a fermare il sondaggio per poi riproporlo attraverso i social, tanti ancora una volta i lettori che hanno voluto esprimere la propria simpatia verso la propria squadra. La Squadra dell'Anno 2017 sarà premiata sabato 13 maggio, alle ore 17.00, al Palazzo del Popolo - Sala dei Quattrocento all'interno del Premio OrvietoSport edizione numero 8. Il premio come di co
Federico Giulivi è il nuovo Fiduciario Provinciale di ACI Sport

Federico Giulivi è il nuovo Fiduciario Provinciale di ACI Sport

Auto e Moto, Focus, Sport Istituzioni
Federico Giulivi, orvietano, ad un passo dalla Laurea in Ingegneria, è il nuovo Fiduciario Provinciale di ACI Sport. Una nomina significativa, già ricoperta in passato da Sante Coscetta e Paolo Roselli, per introdurre, in maniera più diretta, un giovane che ha nella passione e nelle competenze le sue qualità migliori. Un incarico che, pur indirettamente, riconosce i meriti dell’Associazione della Castellana, unico sodalizio organizzatore di eventi nella provincia e alla quale Federico attribuisce, simpaticamente, il plagio per la sua iniziazione allo sport del motore. Non conosce soste, quindi, la New entry di figure nuove, scuderie, piloti nella città della Rupe. E sarà proprio uno dei compiti del neo fiduciario, quello di raccoglierne le istanze e farsene portavoce verso gli organi feder
Staffetta della solidarietà Assisi-Orvieto. Orvieto Runners porta le “Uova della Speranza” del comitato “Daniele Chianelli”

Staffetta della solidarietà Assisi-Orvieto. Orvieto Runners porta le “Uova della Speranza” del comitato “Daniele Chianelli”

Focus, Sport e Solidarietà
RUN IF YOU CARE: CORRI SE TI STA A CUORE. Prima Staffetta di Solidarietà Assisi/Orvieto della Orvieto Runners Sabato 15 aprile gli atleti dell’Associazione Sportiva, percorreranno 90 km per donare le “Uova della Speranza” del Comitato per la Vita “Daniele Chianelli” al Reparto di Pediatria dell’Ospedale di Orvieto Su un percorso complessivo di quasi 90 km, che attraverserà anche i comuni di Bastia Umbra, Torgiano, Marsciano e San Venanzo, Sabato 15 Aprile 2017 circa 10 staffettisti dell’Associazione Sportiva Orvieto Runners correranno la staffetta a scopo benefico, che avrà inizio la mattina alle ore 8.00 ad Assisi (PG) e terminerà nel pomeriggio ad Orvieto (TR), in Località Ciconia presso l’Ospedale “Santa Maria della Stella”, dove i corridori doneranno le “Uova della Speranza” del
Il sondaggio “Vota la squadra dell’anno” si sposta. Motivo? A noi non piace chi “bara” per vincere

Il sondaggio “Vota la squadra dell’anno” si sposta. Motivo? A noi non piace chi “bara” per vincere

Focus
Il sondaggio "La squadra dell'Anno" edizione 2017 è chiuso sulle pagine di OrvietoSport. Ci dispiace immensamente di dover annunciare la chiusura e l'azzeramento conseguente dei voti espressi. La colpa di un evento mai accaduto in 8 anni di Premio è di chi, infischiandosene e perfino secondo noi offendendo chi ha votato regolarmente la propria squadra del cuore, ha "bucato" il sondaggio e anche il nostro sito web. Pertanto è con grande rammarico che chiudiamo il sondaggio e lo trasferiamo a questo indirizzo https://fans.vote/v/ACoaTC25x98. E' possibile votare dalla pagina FB di OrvietoSport. I voti già espressi sono annullati, mi spiace. Ma OrvietoSport, quotidiano sportivo storico di Orvieto comune europeo dello Sport questo affronto non lo poteva sopportare oltre, né per sé né per
La Castellana si ritrova e fa il punto della stagione. E in arrivo anche novità

La Castellana si ritrova e fa il punto della stagione. E in arrivo anche novità

Auto e Moto, Focus, news1
L’Associazione della Castellana c’è e quando mancano sei mesi al più importante evento motoristico dell’orvietano, torna a far sentire la sua voce. Quella di un sodalizio che ha capito come, la sopravvivenza di un gruppo no profit e, di riflesso, della stessa manifestazione, il motore non vada mai spento ma tenuto, almeno ad una temperatura di efficienza. Altra notazione di rilievo, il desiderio di coinvolgere direttamente i piloti, veri protagonisti della corsa più amata da tutti gli orvietani. Ed ecco l’incontro di venerdì sera, nel corso del quale si procederà ad una analisi accurata della tre giorni, onde appurare i punti di forza, ma anche quelli di debolezza sui quali intervenire col contributo costruttivo di ogni componente. Pure questo è un passo in avanti, perché lo si realizza e
Flavio Zambelli crede che la sua Orvieto abbia le carte in regola per fare il salto

Flavio Zambelli crede che la sua Orvieto abbia le carte in regola per fare il salto

Focus, news1, Pallavolo AZ Zambelli
La Zambelli Orvieto continua ad occupare le posizioni importanti nel campionato di serie B1 femminile, una categoria che rispetto agli anni scorsi ha visto innalzare il suo tasso tecnico medio, in special modo per le squadre di vertice. Di conseguenza la corsa ai play-off è avvincente e complicata, tanto che gli avvicendamenti nelle prime posizioni sono state molte e quasi ogni settimana si è registrato un cambiamento in vetta. Il presidente Flavio Zambelli sfrutta la pausa di calendario per tracciare un bilancio: «Stiamo entrando nei mesi decisivi per la volata finale del campionato. Marzo ed aprile decideranno chi andrà direttamente in A2 e chi sarà rimandato agli esami di riparazione dei play-off di maggio-giugno per centrare quel traguardo ambito della promozione. Veniamo da un inizio
Orvieto sede della mostra CONI delle Fiaccole Olimpiche

Orvieto sede della mostra CONI delle Fiaccole Olimpiche

Focus, Focus 2, news1, Sport Istituzioni
"La città di Orvieto è stata scelta dal CONI come sede della mostra 2017 delle Fiaccole Olimpiche, siamo veramente orgogliosi". E' questo l'annuncio con il quale la vicesindaco e assessore allo Sport del comune di Orvieto Cristina Croce ha ufficializzato l'evento che a partire dal 9 febbraio prossimo vedrà la città di Orvieto sede della mostra delle Fiaccole Olimpiche. "Il presidente CONI nazionale Malagò ci ha infatti comunicato di aver scelto Orvieto, quale comune europeo dello Sport 2017, come sede della mostra" - ha spiegato Croce a margine della premiazione del 32simo Torneo di Natale dei Pulcini. Sarà il Palazzo dei Sette di Orvieto ad ospitare la mostra "Il cammino del Fuoco Olimpico" che ha portato le torce olimpiche dalla Sala delle Fiaccole della sede CONI di Roma del Foro
Il 2016 visto da Massimo Porcari. Viaggio nella cantera dell’Orvietana Calcio

Il 2016 visto da Massimo Porcari. Viaggio nella cantera dell’Orvietana Calcio

Calcio, Focus, Focus 2, Giovanili, news1, Orvietana Allievi, Orvietana Calcio, Orvietana Juniores
“Era il 1987, quando ho cominciato il mio percorso nell’Orvietana.” Ci tiene a dirlo, Massimo Porcari, dall’alto della sua  trentennale esperienza ed oggi responsabile unico del settore giovanile biancorosso. Acqua sotto i ponti ne ha vista passare davvero tanta, molte soddisfazioni, qualche delusione, ma, su tutto, l’impegno – che tende a sottolineare - di tutta la società biancorossa a fare dell’attività calcistica dei giovani atleti un “impegno sociale.” Sul finire dell’anno e dei gironi di andata, tracciamo un primo bilancio della stagione. “Dallo scorso mese di luglio, il Presidente Roberto Biagioli mi ha affidato questo incarico di responsabilità. Mi sono messo subito al lavoro e in due mesi sono riuscito ad allestire tutte le squadre agonistiche. Qualcuna è riuscita bene, qualche
Angelo Bondi non è più il coach della Vetrya Orvieto Basket. Squadra a Borri

Angelo Bondi non è più il coach della Vetrya Orvieto Basket. Squadra a Borri

Basket, Focus, news1, Orvieto Basket
Angelo Bondi non è più il coach della Vetrya Orvieto Basket. L'allenatore, che non era in panca nell'ultima gara disputata a Rieti, secondo quando si apprende, si sarebbe dimesso. Al momento non sono note le motivazioni che hanno portato alla decisione di Bondi di lasciare la guida del team biancorosso. In attesa di maggiori dettagli, il presidente Carlo Febbraro, raggiunto telefonicamente, ha confermato che per il momento la squadra è affidata a Gabriele Borri, secondo di Bondi fin qui.